Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I Kata

data di redazione: 14 Ottobre 2014 - data modifica: 30 Settembre 2014
I Kata

La pratica delle forme nelle arti marziali giapponesi: scopi e benefici

I Kata sono le serie di tecniche che costituiscono l'elemento più rappresentativo delle arti marziali, soprattutto quelle giapponesi come il Karate.

 

Infatti i Kata del Karate vengono praticati individualmente, e richiedono un costante allenamento.

 

La traduzione della parola Kata è "forma" e calza perfettamente con il suo signifacato originario. I movimenti del kata riproducono le varie azioni di attacco e difesa nel corso di un combattimento immaginario; il loro scopo è la formazione tecnica dell'alunno.

Esistono Kata base e Kata superiori, praticati dagli atleti a seconda del loro livello di preparazione.

  • I kata base hanno un fine pedagogico e mirano alla perfezione ed al rafforzamento del corpo.
  • I Kata superiori, che implicano una certa maturazione tecnica, prevedono anche una gran quatità di rapidissimi spostamenti e combinazioni che favoriscono l'acquisizione di velocità ed equilibrio.

 

Queste qualità vengono sviluppate seguendo modelli rigidi e di esecuzione, in un ordine prestabilito, nel quale sia l'esattezza nell'eseguire la tecnica che la linea di spostamento devono essere fisse e costanti, in modo che il primo e l'ultimo movimento coincidano nello stesso punto.

Praticando i Kata si acquisisce elasticità, armonia e ritmo, oltre a velocità e potenza!

 

Non si deve però sottolineare solo la loro utilità fisica, perché è altrettanto importante assumere un atteggiamento mentale corretto, con una totale identificazione con il Kata che si sta eseguendo, interpretandone le diverse fasi. La coordinazione mentale nel Kiai (grido) come apice di una tecnica, è importante quanto la realizzazione pratica della stessa.


Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Muay Thai, le 5 Gomitate di questa Potente Arte Marziale
27 Settembre 2015

Muay Thai, le 5 Gomitate di questa Potente Arte Marziale

5 Tecniche Devastanti della Muai Thay

È risaputo che le gomitate sono una delle armi più pericolose di cui disponiamo, spesso ritenute troppo lesive e quindi vietate di frequente nei combattimenti sportivi. Per i Thay Boxer diciamo che le gomitate sono il loro "asso nella manica", il loro colpo forte, e imparano ad utilizzarle in combattimento e di conseguenza a difendersi da esse.

Il Jeet Kune Do di Bruce Lee
01 Ottobre 2014

Il Jeet Kune Do di Bruce Lee

Storia e Filosofia del Jeet Kune Do

Bruce Lee  non ha inventato un" nuovo stile " al contrario,  sperava di liberare i suoi allievi dagli stili rigidi, schemi precodificati, modelli. Detto in parole povere, Bruce Lee credeva che solo ciò che ha funzionato deve essere usato nelle arti marziali ed il resto deve essere scartato. E questo è ciò che rende il  Jeet Kune Do uno stile particolare e Bruce Lee il precursore delle moderne M.M.A. Mixed Martial Art’s!  

Ultimi post pubblicati

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso
13 Gennaio 2020

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso

Conoscete il metodo 8x8? Ossia otto serie da otto ripetizioni, il metodo per costruire un fisico muscoloso e scolpito, del famoso Vince Gironda? È un sistema di allenamento che permette di modificare il proprio aspetto fisico in pochissimo tempo, cosa che nessun altro metodo può fare.

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste
05 Gennaio 2020

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste

Pranzo dopo pranzo, cenone dopo cenone, succede così che inevitabilmente si finisce per mettere su qualche chiletto, che ovviamente sarà grasso e non, come molti pensano, massa muscolare. Detto questo vi state chiedendo: "Come Tornare In Forma Dopo Le Feste?"