(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I Kata

data di redazione: 14 Ottobre 2014 - data modifica: 30 Settembre 2014
I Kata

La pratica delle forme nelle arti marziali giapponesi: scopi e benefici

I Kata sono le serie di tecniche che costituiscono l'elemento più rappresentativo delle arti marziali, soprattutto quelle giapponesi come il Karate.

 

Infatti i Kata del Karate vengono praticati individualmente, e richiedono un costante allenamento.

 

La traduzione della parola Kata è "forma" e calza perfettamente con il suo signifacato originario. I movimenti del kata riproducono le varie azioni di attacco e difesa nel corso di un combattimento immaginario; il loro scopo è la formazione tecnica dell'alunno.

Esistono Kata base e Kata superiori, praticati dagli atleti a seconda del loro livello di preparazione.

  • I kata base hanno un fine pedagogico e mirano alla perfezione ed al rafforzamento del corpo.
  • I Kata superiori, che implicano una certa maturazione tecnica, prevedono anche una gran quatità di rapidissimi spostamenti e combinazioni che favoriscono l'acquisizione di velocità ed equilibrio.

 

Queste qualità vengono sviluppate seguendo modelli rigidi e di esecuzione, in un ordine prestabilito, nel quale sia l'esattezza nell'eseguire la tecnica che la linea di spostamento devono essere fisse e costanti, in modo che il primo e l'ultimo movimento coincidano nello stesso punto.

Praticando i Kata si acquisisce elasticità, armonia e ritmo, oltre a velocità e potenza!

 

Non si deve però sottolineare solo la loro utilità fisica, perché è altrettanto importante assumere un atteggiamento mentale corretto, con una totale identificazione con il Kata che si sta eseguendo, interpretandone le diverse fasi. La coordinazione mentale nel Kiai (grido) come apice di una tecnica, è importante quanto la realizzazione pratica della stessa.


Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

8 Validi Motivi per Iniziare a Praticare Arti Marziali
04 Luglio 2016

8 Validi Motivi per Iniziare a Praticare Arti Marziali

L’arte marziale è un viaggio in cui l’importante è arricchirsi lungo la strada.

L’arte marziale è un viaggio in cui l’importante è arricchirsi lungo la strada.

Hung Gar: le tecniche dell'artiglio
28 Dicembre 2014

Hung Gar: le tecniche dell'artiglio

l'artiglio della tigre adotta molte forme

L'Hung Gar ma anche differenti sistemi di Arti Marziali cinesi hanno sviluppato l'uso delle tecniche dell'artiglio. Una tecnica come questa applicata con penetrazione o con percussione ha un effetto simile ad un colpo con il palmo della mano, e "l'azione di graffio" lascia il segno delle dita su tutto il volto e sul corpo.

Ultimi post pubblicati

Ho Perso La Motivazione
17 Ottobre 2018

Ho Perso La Motivazione

Il calo della motivazione arriva in un momento in cui avete completamente abbassato le difese, e probabilmente non è neanche dovuto a ragioni inerenti al vostro tipo di allenamento. In questo articolo Sonia Papi ci spiega come ritrovare la motivazione per l'allenamento.

LEG RAISE GAMBE PIEGATE
17 Ottobre 2018

LEG RAISE GAMBE PIEGATE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.