Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Judo - Campionati Mondiali 2019

data di redazione: 09 Gennaio 2019
Judo - Campionati Mondiali 2019

25-31 agosto Mondiali a Tokyo (Giappone)

Judo - Campionati Mondiali 2019

25-31 agosto Mondiali a Tokyo (Giappone)

I campionati mondiali di judo sono la massima competizione mondiale di judo insieme al torneo olimpico di tale disciplina.

Essi si tengono a cadenza annuale dal 2009 (prima la cadenza era biennale) e prevedono gare in diverse categorie di peso dei concorrenti, sia uomini che donne.

  • Il primo campionato assoluto si tenne nel 1956 a Tokyo, in Giappone; 
  • dal 1980 si tiene anche un torneo femminile che, per le prime quattro edizioni, fu separato da quello maschile e, dal 1987, fu unificato. 
  • Nel 1977 i Campionati mondiali che dovevano svolgersi a Barcellona vennero annullati a causa conflittualità tra la Cina e Taiwan.

Calendario e categorie

  • 25th Aug (Sun) Men -60kg Women -48kg
  • 26th Aug (Mon) Men -66kg Women -52kg
  • 27th Aug (Tue) Men -73kg Women -57kg
  • 28th Aug (Wed) Men -81kg Women -63kg
  • 29th Aug (Thu) Men -90kg Women -70kg
  • 30th Aug (Fri) Men -100kg Women -78kg
  • 31th Aug (Sat) Men +100kg Women +78kg
  • 1st Sep (Sun) Mixed Team Competition

Il team azzurro sarebbe già qualificato insieme al Giappone padrone di casa e qualificato di diritto, all’Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Taipei, Francia, Germania, Mongolia, Paesi Bassi, Russia, Corea del Sud e Spagna, portando almeno un judoka per ogni categoria di peso, sia per il maschile che per il femminile.

Gli Azzurri/e in gara

  • Andrea Carlino (-60 kg) otterrebbe la qualificazione diretta nella categoria -73 kg in virtù della sua undicesima piazza nel ranking Olympic Games Qualifiers (Ogq)
  • Matteo Piras (-66 kg) staccherebbe il pass olimpico nella stessa categoria di peso grazie al ranking Ogq: undicesima piazza anche per lui. 
  • L’ultima slot della categoria -73 dovrebbe essere riempita da uno tra Enrico Parlati (nono nel ranking Ogq), Augusto Meloni e Leonardo Casaglia. 
  • La qualificazione diretta dovrebbe arrivare invece per Andrea Regis (-81 kg) nella categoria – 90 kg: la diciassettesima piazza del Ogq gli garantirebbe di staccare il pass per Tokyo. 
  • Qualificazione che dovrebbe arrivare anche per Luca Ardizio, -100 kg, che attualmente rientrerebbe con la quota continentale: è sesto su tredici in Europa.

Molte le azzurre in lizza per ottenere la qualificazione, ben sedici. Anche nel settore femminile le categorie di peso saranno tre – -57 kg, -70 kg e +70 kg).

  • Per la prima macro-categoria di peso a giocarsi il biglietto aereo per Tokyo sono le due -48 kg Francesca Giarda ( 11esima nell’Ogq) ed Elisa Adrasti, Anna Righetti (settima Ogq) e Martina Lo Giudice (-57 kg).
  • Per la categoria -70 kg, invece, è lotta tra Valentina Giorgis, Martina Greci, Nadia Simeoli e Cristina Piccin (-63 kg), mentre certa dovrebbe essere Alice Bellandi, -70 kg e sedicesima nel ranking Ogq.
  • Per la categoria + 70 kg al momento sarebbe ballottaggio tra le -78 kg Melora Rosetta (al sedicesimo posto nel ranking Ogq), Valeria Ferrari, Assunta Gallone, Linda Politi, Lucia Tangorre e Giorgia Stangherlin per le -78 kg, mentre Elisa Marchio (+78 kg) dovrebbe avere la certezza essendo ottava nel ranking Ogq.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Kung Fu: il Pa Kua Chang
01 Ottobre 2014

Kung Fu: il Pa Kua Chang

Lo stile degli otto trigrammi è basato sull'idea dell'antico libro I ching

Il Pa Kua si pensa sia nato nel medioevo cinese e che abbia avuto origine dopo un lungo combattimento tra due maestri di stili diversi che poi diventarono amici e fusero in un unico sistema le loro tecniche

Aikido: Le Lesioni
21 Aprile 2015

Aikido: Le Lesioni

L’aikido è un’arte marziale che affonda le sue radici nella storia della cultura giapponese discendendo dall’antica tradizione dei samurai

L’aikido è un’arte marziale che affonda le sue radici nella storia della cultura giapponese discendendo dall’antica tradizione dei samurai. La sua realizzazione moderna è dovuta all’opera di Morihei Ueshiba (1883-1969), singolare figura di mistico e di poeta, che con spirito indomabile andò elaborando nel corso dell’intera vita una sintesi originale delle forme tradizionali di combattimento ricomponendole alla luce di una nuova filosofia.

Ultimi post pubblicati

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere
17 Febbraio 2020

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere

Un distretto muscolare molto importante per un aspetto complessivamente massiccio sono sicuramente i deltoidi, ma purtroppo non tutti gli atleti li riescono a sviluppare al massimo.

Maca Per La Palestra
16 Febbraio 2020

Maca Per La Palestra

La Maca, altrimenti definita Lepidium meyenii, è una pianta tuberosa Peruviana appartenente alla famiglia delle Brassicacee, che cresce nelle regioni montuose andine, anche oltre i 3000 metri.