(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Fedor Emelianenko: Il Miglior Peso Massimo delle MMA

data di redazione: 06 Ottobre 2018 - data modifica: 09 Ottobre 2018
Fedor Emelianenko: Il Miglior Peso Massimo delle MMA

Fedor Emelianenko: Il Miglior Peso Massimo delle MMA

Negli Stati Uniti lo definirono “The Baddest Man on the Planet”, ma la scelta di questo appellativo, secondo noi, non è stata propriamente azzeccata. 

Certamente, Fedor Emelianenko è stato il più forte e dominante peso massimo nella storia delle MMA, però quando combatteva era calmo, serafico e concentrato, ecco il motivo per il quale molti addetti ai lavori l'hanno ribatezzato Cyborg.

Fedor nasce nel 1976 a Rubizhne, città attualmente in Ucraina ma parte dell’Unione Sovietica al momento della sua nascita, ed inizia la sua formazione sportiva con il Sambo ed il Judo, discipline sportive che sfrutterà in molti dei suoi combattimenti di MMA.

Dopo aver ottenuto un oro ed un bronzo nei campionati nazionali di Judo (1997 e 1998), Fedor cominciò ad allenarsi nello striking e nel 2000, a 25 anni, iniziò a combattere in competizioni di MMA e Combat Sambo spinto da necessità economiche.

Fedor dichiaro in un'intervista: “Avevo bisogno di soldi e quello era per me il modo più facile per farne. I miei successi sportivi hanno permesso a me e alla mia famiglia di vivere una vita agiata dal punto di vista finanziario, ma ancora oggi ogni volta che combatto nel mio avversario vedo una persona che mi vuole togliere tutto ciò che ho conquistato e vuole riportarmi a quei tempi di povertà… io non voglio e non posso permettere che questo accada”.

Il russo dimostrò una tale superiorità in tutti gli incontri disputati che non solo cementò il suo status di migliore peso massimo al mondo, ma addirittura iniziò ad essere considerato da molti il miglior combattente di MMA di tutti i tempi. 

Egli ha lavorato molto con la pesistica fino al 99, quando i suoi allenamenti iniziano ad incentrarsi sul Grappling, sulla boxe e sulla kickboxing.

E’ un sostenitore degli allenamenti in alta quota, infatti si recò con il suo team a Kislovodsk un paio di volte l’anno. Nel 2007 ha partecipato al campionato del mondo di Sambo che vedeva la partecipazione di 780 lottatori di 45 paesi, è risultato vincitore. L’anno successivo nella stessa competizione non riesce ad andare oltre il bronzo.

Caratteristiche Tecniche 

  • Considerato “piccolo” per la categoria dei massimi (183cm), vanta una grande velocità nell’entrare nella guardia avversaria ed uscirne. 
  • Specialista della lotta a terra, ha vinto tanti incontri per sottomissione. 
  • Molto abile anche in piedi, possiede un gancio destro fulmineo in grado di mettere K.O. 
  • Una delle sue doti principali è quella si saper incassare colpi, non arretrando e dando così l’impressione di non subire mai, veniva soprannominato cyborg o esperimento russo. 

Ha chiuso la sua grandissima carriera con il record di 34 vittorie: 10 per knockout, 16 con sottomissione. Solamente 4 sconfitte.

Emelianenko è considerato da molti il più grandi lottatore di arti marziali miste di tutti i tempi.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

MMA - 3 Coppie di Esercizi a Corpo Libero in Superset
07 Giugno 2016

MMA - 3 Coppie di Esercizi a Corpo Libero in Superset

Il protocollo dura circa 30-40 minuti ed è un buon protocollo per il condizionamento generale dell'atleta soprattutto se non si hanno a disposizione molti attrezzi in palestra,

Ultimi post pubblicati

SIT UP MANO PIEDE ALTERNATI
16 Ottobre 2018

SIT UP MANO PIEDE ALTERNATI

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Bodybuilding Splite Routine da 5 Giorni
16 Ottobre 2018

Bodybuilding Splite Routine da 5 Giorni

Come Allenare un Distretto Muscolare al Giorno

Le split routine da 5 giorni sono utilizzate dai campioni di bodybuilding professionisti e da qualche amatore alquanto convinto ed appassionato. Questa tipologia di suddivisione muscolare permette un recupero completo del gruppo muscolare allenato, consentendo di lavorare ad un'intensità e volume elevati, poiché ogni gruppo muscolare viene allenato solo una volta alla settimana.