(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

MMA Femminile: Ronda Rousey

data di redazione: 25 Maggio 2015
MMA Femminile: Ronda Rousey

Come diventare una donna di successo con le mma

MMA FEMMINILE - RONDA ROUSEY
Ronda Rousey, nata nella Contea di Riverside, il 1º febbraio 1987, è un’atleta di arti marziali miste, judoka ed attrice statunitense. Nata il 1° febbraio 1987 a Riverside, nella California, Ronda Rousey ha avuto un'infanzia difficile segnata da problemi di linguaggio dovuto ad un parto travagliato ed al suicidio di suo padre.
Si è trasformata in un campionessa di judo, guadagnandosi passo dopo passo medaglie d'oro ai campionati americani ed una prestigiosa medaglia di bronzo olimpica a Pechino 2008, all’età di 21 anni. La ROUSEY ha poi aderito al circuito delle arti marziali miste, nel 2010, e da allora è una stella dei pesi Gallo Femminili dell’UFC.


LA SUA INFANZIA
Nata con il cordone ombelicale avvolto intorno al collo, la ROUSEY nacque quasi morta per la mancanza di ossigeno, subendo lievi danni al cervello, che le hanno impedito di parlare correttamente fino all'età di 6 anni. Suo Padre Ron si ruppe la schiena mentre giocava con la slitta con le proprie figlie, una malattia del sangue gli impedì di guarire totalmente e purtroppo rimase paraplegico suicidandosi dopo qualche tempo essendo entrato un stato di depressione.


La ROUSEY per alleviare il dolore e la frustrazione iniziò a praticare JUDO, ottenendo subito risultati strepitosi a tal punto da essere chiamata nella squadra olimpica degli Stati Uniti all'età di 15 anni. Ha partecipato alle Olimpiadi del 2004, ha conquistato diversi titoli nazionali americani, ha poi vinto l'oro ai Giochi Panamericani del 2007, nonostante un menisco lacerato al ginocchio. Dopo aver conseguito la medaglia di bronzo alle Olimpiadi del 2008, si ritirò dal judo all'età di 21 anni.


MMA Mixed Martial Arts

Dopo il Judo era incerta sul da farsi e ha lavorato come barista, vivendo con pochi soldi per un periodo a Los Angeles. 
Ha poi aderito al Glendale Fighting Club e nell’agosto del 2010 ha debuttato come dilettante nelle arti marziali miste, con una vittoria ottenuta grazie ad una armbar dopo appena 23 secondi. Altri due incontri vennero vinti sempre grazie a due armbar rispettivamente dopo 57 e 24 secondi. Nel marzo 2012, è diventata Campione dei pesi gallo femminili sconfiggendo Miesha Tate in quattro minuti e 27 secondi. A questo punto la Rousey divenne famosa, anche per il suo carattere poco cortese ed educato, apparse sulla copertina di ESPN The Magazine s ' del 2012 ed è stata ospite al famoso talk show di Conan O'Brien.


La ROUSEY fu la prima donna a firmare con la UFC Ultimate Fighting Championship, il più grande campionato di arti marziali miste del mondo. Ha difeso con successo la propria cintura nel febbraio 2012, contro Liz Carmouche mediante la solita armbar brevettata, in quattro minuti e 49 secondi. Il match più lungo da lei disputato fino ad ora. Ha iniziato la carriera di attrice prendendo parte ai film The Expendables 3 e Fast & Furious 7 .

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

UFC 202 - La Rivincita tra Conor McGregor e Nate Diaz
18 Agosto 2016

UFC 202 - La Rivincita tra Conor McGregor e Nate Diaz

Il 5 marzo i due si erano incontrati al T-Mobile Arena a Las Vegas di UFC 196 e Nate Diaz dopo aver pressato con un'ottima pugilistica l'Irlandese (al debutto nei pesi Welter), lo sottometteva con uno strangolamento al secondo round, andando letteralmente contro i pronostici.

Giulio Nadalin M.M.A. Fighter
01 Ottobre 2014

Giulio Nadalin M.M.A. Fighter

La Grande Promessa delle M.M.A.

Giulio NADALIN atleta italiano delle M.M.A. Dotato di un fisico da gladiatore, forte e muscoloso all’età di 16 anni comincia a dedicarsi alla pratica delle arti marziali e nella fattispecie inizia con la Thay Boxing. Dopo poco tempo inizia a combattere nel circuito K1 . Nel 2008 inizia a praticare le M.M.A e le Gabbie italiane ed internazionali iniziano a tremare . 

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2