ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Programma di allenamento pesi di mantenimento per MMA Fighter

data di redazione: 04 Agosto 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Programma di allenamento pesi di mantenimento per MMA Fighter

PROGRAMMA SCHEDA ALLENAMENTO ESTATE

 

Gli atleti del M.M.A mixed martial art sono impegnati 6 giorni su 7 , tra allenamenti di lotta greco romana , brasilian jiu jitsu, thay boxe, boxe , allenamenti funzionali , pesi e sparring .

 

Questo sia tra i professionisti che nei dilettanti .Un vero tour de force. Dentro la Gabbia non si scherza , bisogna essere pronti e fisicamente al Top.

 

Come ben saprete ci sono le categorie di peso:

  1. Flyweight fino a 125 lb (57 kg)
  2. Bantamweight fino a 135 lb (61 kg)
  3. Featherweight fino a 145 lb (66 kg)
  4. Lightweight fino a 155 lb (70 kg)
  5. Welterweight fino a 170 lb (77 kg)
  6. Middleweight fino a 185 lb (84 kg)
  7. Light Heavyweight fino a 205 lb (93 kg)
  8. Heavyweight fino a 265 lb (120 kg)
  9. Super Heavyweight Senza limite di peso

Di solito dai pesi medi in giù dopo una stagione di avvenimenti e incontri si perde molta massa muscolare ed il peso specifico dell'atleta si riduce . In un incontro E' meglio essere 77 kg tirati che 72 , 5 kg in meno si sentono in combattimento e si regalano all'avversario. E quindi?

 

In Estate essendo la stagione agonistica terminata, l'atleta ne può approfittare nel mettere su qualche kg di massa muscolare pura persa durante la stagione, essendo sotto peso può anche mangiare maggiormente soprattutto cibi proteici , assumendo altresì integratori per il recupero e la massa muscolare .

 

I culturisti natural fanno massa in inverno , questa è un altra situazione e bisogna adattarsi . Consigliamo due allenamenti alla settimana OLD STYLE , pochi fronzoli , massimo peso e recupero. GIORNO 1

  1. RISCALDAMENTO PER IL CORE CON ADDOMINALI , ESERCIZIO SPACCALEGNA , LAVORO PER LE CUFFIE ROTATORI
  2. STACCO DA TERRA CLASSICO 5 x 15-12-10-8-6
  3. REMATORE A T 3 x 10-8-6
  4. VERTICAL ROW HAMMER o REMATORE MANUBRIO 3 x 10
  5. TRAZIONI PRESA INVERSA 3 x max

GIORNO 2

  1. RISCALDAMENTO PER IL CORE CON ADDOMINALI , ESERCIZIO SPACCALEGNA , LAVORO PER LE CUFFIE ROTATORI
  2. SQUAT 5 x 15-12-10-8-6
  3. PANCA PIANA 4 x 12-10-8-6
  4. MILITARY PRESS 4  x 12-10-8-6
  5. DIP PARALLELE 3  x max

è una semplice e rozza scheda A-B con gli esercizi fondamentali Se volete un programma più strutturato lo troverete sul nostro sito!



Potrebbe interessarti anche

La resilienza
01 Ottobre 2014

La resilienza

La resilienza: una qualità da coltivare in palestra. Cos'è, come si allena.

Non tutti sanno cos'è la resilienza. Inconsciamente i più grandi combattenti hanno una forte resilenza: la capacità di risollevarsi e continuare a combattere.

M.M.A. per le Forze di Polizia
31 Maggio 2019

M.M.A. per le Forze di Polizia

Le Mixed Martial Arts (MMA) sono lo sport di combattimento a contatto pieno più completo che esista e sono in assoluto, tra tutte le arti marziali/sport di combattimento, il sistema più efficace per il combattimento reale a mani nude e per la difesa personale e sono particolarmente raccomandate per l’allenamento delle forze di polizia e militari.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.