(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

10 Esercizi Killer Per Gli Sport Da Combattimento Con la Sandbag

data di redazione: 08 Novembre 2018 - data modifica: 09 Novembre 2018
10 Esercizi Killer Per Gli Sport Da Combattimento Con la Sandbag

10 Esercizi Killer Per Gli Sport Da Combattimento

Prima di entrare nel clou dell'articolo vi poniamo una domanda: Conoscete la Sandbag?

La sandbag è un attrezzo per l'allenamento di militari, marzialisti e combattenti, il sacco di sabbia è stato a lungo riconosciuto come uno strumento serio per le prestazioni d'élite. Ma recentemente, tutta una serie di altri atleti hanno iniziato a riconoscere gli enormi benefici che l'allenamento con i sandbag può portare a chiunque voglia migliorare la propria forma fisica. 

Ma quali sono i vantaggi di allenarsi con le sandbag?


1) Le Sandbag migliorano il lavoro del core


La natura dell'allenamento con le sandbag è tale che dovrai lavorare duramente per controllare il carico che cambia costantemente di posizione, essendo un attrezzo che contiene sabbia. 

Ciò aumenta la forza e la stabilità e offre vantaggi in termini di prestazioni a chiunque debba essere in grado di controllare oggetti scomodi nella propria vita, lavoro o sport. 

2) Il Sandbag Training può essere eseguito ovunque


In casa, palestra, parco, mare, montagna, qualunque sito va bene per allenarsi con le sandbag.

3) Le Sandbag condizionano il fisico 


Se stai cercando un allenamento impegnativo che costruisca forza e condizionamento, allora il sandbag è un ottimo strumento in quanto si abbina perfettamente ad allenamenti con sprint ed esercizi fisici.

Nel video Funk Roberts propone 10 esercizi killer da eseguirsi con 1 sandbag ideali per l'allenamento di marzialisti, fighter, grappler o per tutti coloro che vogliono effettuare un allenamento dinamico che non sia eseguito con i pesi classici.

  1. SNATCH
  2. SHOVEL
  3. CLEAN AND SQUAT
  4. REMATORE
  5. AFFONDI INVERSI CON ROTAZIONE
  6. PLANK CON TIRATA LATERALE
  7. JUMP SQUAT BEAR POSITION
  8. HIGH PULL CON ROTAZIONE
  9. BURPEES CLEAN
  10. RUSSIAN TWISTS

Per i principianti consigliamo 2 set per ogni esercizio da 10-15 ripetizioni con 60" di recupero.

Per gli intermedi consigliamo di eseguire i 10 esercizi killer a circuito, eseguendo 10 ripetizioni per ogni esercizio, ovviamente senza riposare tra una stazione e l'altra.

Per gli avanzati e quindi chi pratica arti marziali e sport da combattimento in modo agonistico o quasi, consigliamo di effettuare il circuito a tempo. Effettuate gli esercizi per 30 secondi, passando da una stazione all'altra senza recupero. Saranno 5 minuti di lavoro globali. Al termine riposate 3 minuti abbondanti e ripetete il circuito per 4-5 volte.

Al termine del lavoro con la sandbag consigliamo una corsa al parco di 30 minuti per completare il lavoro di condizionamento dell'atleta.

SE VOLETE ALLENARVI CON METODO PROVATE ABC FIT IL NOSTRO PROGRAMMA DI ALLENAMENTO.
CLICCATE QUI

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Sport da Combattimento: Come Effettuare La Panca Piana
13 Maggio 2018

Sport da Combattimento: Come Effettuare La Panca Piana

Esercizio con Qualità Sviluppate molto utili nelle MMA e altri Sport da Combattimento

La distensione su panca con bilanciere è un esercizio della "vecchia scuola", mai abbandonato perché estremamente efficace, ultimamente è leggermente sceso di popolarità con il sopraggiungere degli allenamenti funzionali di tipo CrossFit.

Allenamento Arti Marziali Miste MMA, riscaldamento
02 Ottobre 2014

Allenamento Arti Marziali Miste MMA, riscaldamento

Allenamento arti marziali miste MMA riscaldamento. Prima di ogni sforzo muscolare intenso , quale può essere un combattimento oppure una semplice sessione di lotta in palestra è bene dedicare inizialmente un po’ di tempo al riscaldamento fisico.

Ultimi post pubblicati

Aumento Della Massa Muscolare con il 6x12
12 Novembre 2018

Aumento Della Massa Muscolare con il 6x12

La sua metodica di allenamento era ad alto volume, fare tantissime ripetizioni, numero di serie con tempi di recupero brevi. Nonostante avesse una forza notevole, si allenava con carichi leggeri, in quanto ritenenva che il pompaggio muscolare era da preferire alle serie di forza bruta a basse ripetizioni.

CRUNCH A TERRA CON PIEDI SU PANCA CON PIASTRA E BRACCIA SEMI-PIEGATE
12 Novembre 2018

CRUNCH A TERRA CON PIEDI SU PANCA CON PIASTRA E BRACCIA SEMI-PIEGATE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.