ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Arti Marziali Miste MMA, riscaldamento

data di redazione: 14 Ottobre 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Allenamento Arti Marziali Miste MMA, riscaldamento

Allenamento arti marziali miste MMA riscaldamento.

 

Prima di ogni sforzo muscolare intenso , quale può essere un combattimento oppure una semplice sessione di lotta in palestra è bene dedicare inizialmente un po’ di tempo al riscaldamento fisico. Una Buona preparazione allo sforzo fisico che si andrà ed effettuare salvaguarderà infatti l’atleta da infortuni di vario genere quali possono essere di tipo muscolare come strappi o stiramenti , di tipo articolare a ginocchia , gomiti e spalle .

 

 

Un altro motivo per il quale è bene effettuare un buon riscaldamento riguarda il sistema cardiovascolare perché aumenta i battiti cardiaci preparando il cuore a sforzi più intensi e altresì riduce la pressione arteriosa durante lo sforzo. Per quanto riguarda le arti marziali miste M.M.A. un ottimo riscaldamento consiste nello svolgere esercizi che rispecchino il gesto sportivo che si deve compiere in seguito e dovrebbe avere un intensità progressivamente in aumento .

 

Andiamo nel concreto iniziate il riscaldamento per l’allenamento delle arti marziali miste , con una decina di minuti di saltelli con la corda da boxe.

 

Saltare la corda permette un aumento del flusso di sangue nei muscoli ed è un eccellente metodo di preriscaldamento . In seguito sono ottimi gli esercizi di ginnastica a corpo libero coordinando braccia e gambe in varie combinazioni , dopodiché si passa ai vuoti guardandosi allo specchio i quali consistono in combinazioni di pugni e calci .

 

Terminato il lavoro cosiddetto in piedi si passa ai Drill della fase di lotta , con ponti , uscite di anca , triangoli , è ottimo in questa fase avere uno sparring per continuare con un po’ di combinazioni di lotta e passaggi di guardia leggeri .

 

Per concludere un buon riscaldamento deve dare spazio ai suoi 10 minuti di stretching con il fine di prevenire traumi alla muscolatura e ai tendini.

 

In globale un buon riscaldamento prima del vostro combattimento dovrebbe essere almeno di 30 minuti , in tal modo partiremo caldi e al 100% per una buona prestazione .

 

Al top

 



Potrebbe interessarti anche

Programma di allenamento di 8 settimane per le arti marziali
27 Luglio 2021

Programma di allenamento di 8 settimane per le arti marziali

Preparazione fisica non agonistica per Praticanti Esperti

Perché seguire un piano di allenamento con i pesi? Chi si allena senza nessuna aspirazione agonistica, chi ad esempio pratica Kung Fu o altre arti marziali tradizionali, e non ha l’impegno categorico di rispettare una scadenza che coincide con il match, il più delle volte non ha un piano per prepararsi alla lotta, che magari gli può capitare per strada anche questa sera uscendo dal Dojo.

Round Martial Wod
10 Febbraio 2019

Round Martial Wod

Wod per il Condizionamento nelle Arti Marziali

Round martial wod è composto da 4 esercizi da effettuarsi in maniera consecutiva per 3 minuti, come la durata di un round di boxe; al termine del wod è previsto un periodo di recupero, che può essere variabile a seconda della forma fisica dell'atleta e poi si ripete per almeno 3 giri, sino a 5-6 giri per gli atleti maggiormente condizionati ed allenati.

Ultimi post pubblicati

Powerbuilding per Aumentare Forza e Massa Muscolare
18 Maggio 2021

Powerbuilding per Aumentare Forza e Massa Muscolare

I programmi di powerbuilding espongono gli atleti ad entrambi gli stili di allenamento in un approccio leggermente più abbreviato. Questo apre la porta alla valutazione oggettiva di ogni sport e del proprio potenziale per avere successo nell'uno o nell'altro.

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno
09 Giugno 2021

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno

Questo programma è completo ed esaustivo, in quanto è composto da schede di allenamento specifiche per l'aumento della massa e forza muscolare e altre specifiche per la definizione muscolare, mediante l'esecuzione degli esercizi più importanti ed efficaci del bodybuilding.