Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento di Randy Couture

data di redazione: 05 Febbraio 2017 - data modifica: 08 Marzo 2019
Allenamento di Randy Couture

Allenamento di Randy Couture

L'esplosività è un'abilità o meglio capacità fisica fondamentale per raggiungere il successo in molti sport.

Pensate agli sport da combattimento come le MMA, Boxe o Muay Thai; essere veloci, esplosivi e potenti significa fare del proprio corpo un'arma letale; significa sovrastare in ogni singolo istante del combattimento l'avversario sotto tutti gli aspetti. 

I sollevatori del weightlifting impegnati nello strappo e slancio, sicuramente sono gli atleti più esplosivi al mondo, seguiti a ruota dagli sprinter dell'atletica.

Il Dr.Antonio Gardelli in questo articolo, ci aveva spiegato in maniera esauriente e scientifica, i motivi per i quali un combattente dovrebbe inserire le alzate olimpiche nel proprio allenamento con i pesi per migliorare la propria potenza ed esplosività.

Il problema principale negli sport da combattimento è che non sempre gli istruttori conoscono la tecnica di esecuzione delle alzate olimpiche. 

Le alzate olimpiche sono come una sorta di arte marziale, che si impara nel corso degli anni, dove la tecnica è fondamentale; senza di questa si rischia l'insuccesso, l'infortunio e anche allenarsi sotto le proprie possibilità. 

Utilizzare carichi bassi non porta da nessuna parte, quindi o si impara la tecnica da un istruttore bravo e competente oppure si possono utilizzare altri esercizi. 

Grazie alla diffusione del Crossfit, abbiamo riscoperto moltissimi esercizi che sono la propedeutica per effettuare poi lo slancio e lo strappo. 

Questi movimenti allenano le varie fasi delle grandi alzate olimpiche e sono alquanto più semplici da imparare. In questo articolo vi forniremo un allenamento utilizzato dal grande Randy Couture per migliorare potenza ed esplosività.

Scheda di Allenamento di Randy Couture

Warm up

1) Tapis roulant

  • 5' di riscaldamento

2) Esercizi di agilità

  • 5'

3) Addominali

  • crunch 4 set da 20-30 reps con 30" di recupero

4) Addominali

2 set giganti

  • jackknife sit up 12 reps
  • superman 12 reps
  • roll out 12 reps
  • good morning con manubri 12 reps
  • recupero 1' e ripetere

Scheda di Allenamento

  1. Hang Clean 3 set da 3 reps con 2' recupero
  2. Front Squat 3 set da 3 reps con 2' recupero
  3. Tire Flip 3 set da 5 reps con 2' recupero
  4. Box Jump 1 set x 8 reps

1° Super serie

  • Push press con i kettlebell 6 reps
  • Lanci al muro della palla medica 6 reps
  • 30 di recupero al termine della superserie
  • ripetere 3 volte

2° Super serie

  • Rematore con 2 kettlebell a busto flesso 6 reps
  • overhead slam 6 reps
  • 30 di recupero al termine della superserie
  • ripetere 3 volte

Esempi esercizi

jackknife sit up



superman

hang clean

front squat

tire flip

overhead slam



Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Più Potenza per gli Sport da Combattimento con il Metodo D'Urto
12 Marzo 2015

Più Potenza per gli Sport da Combattimento con il Metodo D'Urto

Il Metodo d’urto è un programma integrativo per la forza che riguarda atleti dediti agli sport da combattimento come ad esempio: MMA, Boxe e Thay Boxe. E’ un metodo solitamente utilizzato nel mese precedente ad una gara. 

Fighter's Deadlift
21 Luglio 2016

Fighter's Deadlift

Impegnando tutto il corpo questo fantastico esercizio di sollevamento, è in grado di stimolare una risposta ormonale estremamente anabolica; quello che otterremo quindi sarà un livello alto di testosterone e di ormone della crescita.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.