ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​I 10 Migliori Esercizi di Forza per gli Sport da Combattimento

data di redazione: 26 Giugno 2016
​I 10 Migliori Esercizi di Forza per gli Sport da Combattimento

Un buon combattente, che si alleni per affrontare un Match o che si alleni per sapersi difendere in strada da un'ipotetica aggressione, dovrebbe a nostro giudizio, inserire nel proprio percorso personale, qualche seduta con esercizi specifici per incrementare la forza.

Se non dovete combattere in sport dove la categoria di peso e' importante, non sarebbe male incrementare anche un po' la massa muscolare.

Avete mai visto una partita di calcio storico fiorentino?

Le squadre sono composte da gladiatori che sono un mix tra rugbisti e fighter, nessuno di questi e' secco e magro, sono tutti muscolati, veloci e tecnici. Pertanto capite bene che inserire almeno 2 sedute di allenamento pesi alla settimana, magari a cicli durante l'anno, diventa di fondamentale importanza, in quanto l'allievo progredirà a mano a mano, sia a livello tecnico che fisico, dove non arriverà la tecnica arriverà la forza.


Un giorno il combattente, continuando ad allenarsi nelle arti marziali, avrà una tecnica tale da poter gestire le varie situazioni critiche, se poi a questa tecnica sopraffina, che sfrutterà tutto il corpo, aggiungiamo massa muscolare e forza, il risultato finale sarà distruttivo, ovviamente per l'avversario.


Il mondo della pesistica è un campo vastissimo, tanto quanto una disciplina marziale e/o di combattimento. In questo articolo abbiamo selezionato i 10 migliori esercizi di forza per gli sport da combattimento, in modo tale da non perdere inutile tempo concentrandosi con esercizi che servono allo scopo:


  • Stacco da terra
  • Squat con bilanciere
  • Trazioni alla sbarra
  • Panca piana con bilanciere
  • Turkish Get up con kettlebell
  • Military Press
  • Affondi con Bilanciere
  • Rematore con Bilanciere
  • Step up con 2 kettlebell
  • Parallele


Se non sapete come allenarvi, qui di seguito vi proponiamo una buona scheda di allenamento con questi esercizi.

SCHEDA DI ALLENAMENTO

Gg 1

  • Stacco da terra 3 set x 12-9-6 reps
  • Trazioni alla sbarra 3 set al cedimento (numero massimo di trazioni)
  • Rematore con bilanciere 3 set x 9 reps MP (mantieni carico)
  • Affondi con bilanciere 3 set x 12 reps X gamba
  • Step Up 3 set x 12 reps X gamba


Gg 2

  • Squat con bilanciere 3 set x 12-9-6 reps
  • Panca con bilanciere 3 set x 9 MP
  • Military press 3 set x 9 MP
  • Parallele 3 set al cedimento
  • Turkish Get Up 3 set x 12 reps


Consigliamo di recuperare almeno 90" dopo ogni set per riuscire a dare poi il massimo nella serie.



Potrebbe interessarti anche

L'Allenamento del Legionario per Sport da Combattimento
24 Luglio 2020

L'Allenamento del Legionario per Sport da Combattimento

Se volete davvero migliorare nella vostra disciplina, non potete dedicare il vostro tempo solo ed esclusivamente alla tecnica, ma bensì dedicare una buona fetta del vostro tempo al fisico e alla preparazione atletica.

Schede per gli Sport da Combattimento
12 Giugno 2019

Schede per gli Sport da Combattimento

Come allenarsi con i pesi negli sport di combattimento per vincere il proprio incontro . Come non pregiudicare una preparazione con allenamenti sbagliati , troppo pesanti o lunghi . Considerazioni dello staff e qualche protocollo di allenamento da provare. 

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.