(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

MMA: Esempio di Allenamento Funzionale

data di redazione: 14 Ottobre 2014 - data modifica: 06 Febbraio 2019
MMA: Esempio di Allenamento Funzionale

protocollo di condizionamento atletico per fighter

MMA: Esempio di Allenamento Funzionale

Il Condizionamento fisico atletico è un fattore determinante per un combattente delle M.M.A. il quale, tecnicamente, è impegnato su più fronti per ottenere i risultati richiesti dalla sua preparazione in vista dell'incontro, di norma vengono eseguite:

4 sessioni di MMA

Ogni sessione d'allenamento prevede:

  • una fase di riscaldamento,
  • una fase di potenziamento,
  • una parte tecnica
  • una di sparring finale.

Inoltre ogni combattente che si rispetti effettua anche :

  • 2 sessioni di functional training
  • 1 sessione aerobica di attività cardio.

Perchè? La tecnica in un incontro se non è supportata da una buona condizione fisica non vale molto, invece se la tecnica ha un buon supporto di forza e fiato allora diventa micidiale. A parità di qualità tecniche vincerà chi è più in condizione, altresì se l'atleta è tecnico ma non in forma, potrà anche perdere da un avversario meno dotato, ma un toro come forza e resistenza.

Nella mia Scuola di Arti Marziali, per due volte la settimana, effettuiamo il protocollo di allenamento che posterò il quale sta dando ottimi risultati ed i miei allievi sono diventati forti, resistenti e resilienti.

Domanda. A seconda di quanto durerà il vostro combattimento di MMA, dovrete calibrare la durata dell'allenamento a circuito con l'avvertenza di farlo durare di più in quanto il combattimento porta via anche energie nervose ed è facile andare in riserva. Non risparmiatevi in allenamento e dateci dentro.

PROTOCOLLO ALLENAMENTO FUNZIONALE PER M.M.A.

ESERCIZIO SERIE RIPETIZIONI
SALTO DELLA CORDA 1 8 minuti
CLEAN & PRESS CON 2 KETTLEBELL 1 15
BURPESS A CORPO LIBERO 1 10
SQUAT & PRESS CON 2 KETTLEBELL 1 15
PULL UP ALLA SBARRA 1 MAX
AFFONDI CON ROTAZIONE CON MEDBALL 1 10 PER LATO
AMERICAN PUSH UP (PIEGAMENTI A TERRA) 1 15

RIPETERE IL CIRCUITO 5-10 VOLTE NON STOP

CON L'AVVERTENZA DI INSERIRE UN RECUPERO

MINIMO AL TERMINE DI OGNI CIRCUITO

AL TERMINE

SALTO DELLA CORDA

1

8 minuti


Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Sport da Combattimento - Circuit Training a 5 Stazioni
01 Febbraio 2016

Sport da Combattimento - Circuit Training a 5 Stazioni

L'allenamento a circuito, se ben strutturato, coinvolge tutti i gruppi muscolari principali, in un ciclo continuo, costringendo inoltre il cuore a lavorare di più...

Allenamento Brazilian Jiu Jitsu Grappling
02 Ottobre 2014

Allenamento Brazilian Jiu Jitsu Grappling

Proposta di allenamento di un atleta

In questi ultimi anni, con l’avvento o moda di sistemi di allenamento come : functional training, Crossfit, Tacfit, ecc. trovare un corretto metodo di allenamento, applicabile ad una disciplina specifica non è facile. Quello che viene proposto, è un sistema di allenamento applicato ad un’atleta impegnato in due allenamenti giornalieri, suddivisi fra preparazione atletica e tecnica.

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2