(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Protocollo Ibrido di Forza, Corpo Libero e Tecniche di Combattimento

data di redazione: 14 Settembre 2016
Protocollo Ibrido di Forza, Corpo Libero e Tecniche di Combattimento

Si parla di protocollo ibrido quando un determinato allenamento non ha un unico fine come ad esempio l'incremento della forza, della massa muscolare o della resistenza. I protocolli ibridi sono un buon metodo per allenarsi in maniera globale, ottimizzando energie, tempistiche, ottenendo ugualmente ottimi risultati. In questo articolo uniremo:

  1. Esercizi di Pesistica Classica
  2. Esercizi a Corpo Libero
  3. Tecniche di Combattimento

Il protocollo che vi proponiamo lo possono effettuare tutti coloro che vogliono provare un allenamento interessante e frizzante, fuori dagli schemi, oppure coloro che praticano un arte marziale e sport da combattimento, che desiderano aumentare o mantenere la forza muscolare, nonché condizione fisica a certi livelli.


SCHEDA DI ALLENAMENTO

1° TRISERIE

  • PANCA PIANA CON BILANCIERE 6 Reps (Con 75% del massimale)
  • PLYO PUSH UP SU MEDBALL10 Reps per lato
  • SINISTRO E DESTRO ai colpitori (di un compagno) o al sacco 10-15 combinazioni potenti ed esplosive

Effettuare 3 triserie con 2 minuti di recupero SOLO al termine del 3 esercizio.

2° TRISERIE

Effettuare 3 triserie con 2 minuti di recupero SOLO al termine del 3 esercizio.

3° TRISERIE

  • SQUAT 6 Reps (con 75% del massimale)
  • BOX JUMP 10 Reps
  • FRONT KICK AL SACCO 10 Reps

Effettuare 3 triserie con 2 minuti di recupero SOLO al termine del 3 esercizio.

Consigliamo di effettuare un buon riscaldamento iniziale, in stile lottatore. dove scalderete tutte le parti del vostro corpo. Al termine del protocollo non sarebbe male correre per 20 minuti, ottimizzando così la perdita di grasso.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Programma per l'Incremento della Forza, Resistenza e Condizionamento
13 Settembre 2016

Programma per l'Incremento della Forza, Resistenza e Condizionamento

Per un combattente, che desidera eccellere in tutti i campi del combattimento, come ad esempio per un Fighter di MMA è importante allenarsi per massimizzare sia la velocità dei colpi come un pugile o thaiboxer, sia la forza nonché potenza dei muscoli come un lottatore di greco romana o submission grappling

Esercizi a Corpo Libero o Allenamento con i Pesi per gli Sport da Combattimento?
30 Luglio 2016

Esercizi a Corpo Libero o Allenamento con i Pesi per gli Sport da Combattimento?

Diventi lento se alleni solo la forza massimale e l’ipertrofia (l’aumento della massa muscolare), tipico del body-building...

Ultimi post pubblicati

Il Miglior Metodo Per Allenarsi Con i pesi Nelle MMA
17 Dicembre 2018

Il Miglior Metodo Per Allenarsi Con i pesi Nelle MMA

Un combattente di MMA deve essere abbastanza forte da dominare l'avversario, sferrare pugni potenti e calci, assorbire l'impatto ed essere in grado di resistere ad una costante applicazione della forza. Lui o lei deve essere potente e veloce, e avere abbastanza resistenza per essere in grado di esibirsi ad alto livello per cinque round da 5 minuti. Il programma di allenamento deve affrontare tutte le qualità di cui sopra senza compromettersi a vicenda.

HAMMER CURL CON MANUBRI SEDUTI SU PANCA
16 Dicembre 2018

HAMMER CURL CON MANUBRI SEDUTI SU PANCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.