Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Protocollo Ibrido di Forza, Corpo Libero e Tecniche di Combattimento

data di redazione: 14 Settembre 2016
Protocollo Ibrido di Forza, Corpo Libero e Tecniche di Combattimento

Si parla di protocollo ibrido quando un determinato allenamento non ha un unico fine come ad esempio l'incremento della forza, della massa muscolare o della resistenza. I protocolli ibridi sono un buon metodo per allenarsi in maniera globale, ottimizzando energie, tempistiche, ottenendo ugualmente ottimi risultati. In questo articolo uniremo:

  1. Esercizi di Pesistica Classica
  2. Esercizi a Corpo Libero
  3. Tecniche di Combattimento

Il protocollo che vi proponiamo lo possono effettuare tutti coloro che vogliono provare un allenamento interessante e frizzante, fuori dagli schemi, oppure coloro che praticano un arte marziale e sport da combattimento, che desiderano aumentare o mantenere la forza muscolare, nonché condizione fisica a certi livelli.


SCHEDA DI ALLENAMENTO

1° TRISERIE

  • PANCA PIANA CON BILANCIERE 6 Reps (Con 75% del massimale)
  • PLYO PUSH UP SU MEDBALL10 Reps per lato
  • SINISTRO E DESTRO ai colpitori (di un compagno) o al sacco 10-15 combinazioni potenti ed esplosive

Effettuare 3 triserie con 2 minuti di recupero SOLO al termine del 3 esercizio.

2° TRISERIE

Effettuare 3 triserie con 2 minuti di recupero SOLO al termine del 3 esercizio.

3° TRISERIE

  • SQUAT 6 Reps (con 75% del massimale)
  • BOX JUMP 10 Reps
  • FRONT KICK AL SACCO 10 Reps

Effettuare 3 triserie con 2 minuti di recupero SOLO al termine del 3 esercizio.

Consigliamo di effettuare un buon riscaldamento iniziale, in stile lottatore. dove scalderete tutte le parti del vostro corpo. Al termine del protocollo non sarebbe male correre per 20 minuti, ottimizzando così la perdita di grasso.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Programma di allenamento di 8 settimane per le arti marziali
28 Marzo 2019

Programma di allenamento di 8 settimane per le arti marziali

Preparazione fisica non agonistica per Praticanti Esperti

Perché seguire un piano di allenamento con i pesi? Chi si allena senza nessuna aspirazione agonistica, chi ad esempio pratica Kung Fu o altre arti marziali tradizionali, e non ha l’impegno categorico di rispettare una scadenza che coincide con il match, il più delle volte non ha un piano per prepararsi alla lotta, che magari gli può capitare per strada anche questa sera uscendo dal Dojo.

Allenamenti di Forza e CrossFit per MMA
02 Ottobre 2014

Allenamenti di Forza e CrossFit per MMA

La Complessa Preparazione fisica di un lottatore di MMA

Le MMA acronimo di mixed martial art’s sono uno sport molto più complesso rispetto ad altre arti marziali, in quanto bisogna essere bravi in diverse discipline di combattimento ed essere veramente pronti a livello fisico anche nelle classi più modeste. 

Ultimi post pubblicati

Colazione: Sì o No?
10 Agosto 2020

Colazione: Sì o No?

La colazione è sempre stata considerata dai nutrizionisti un dogma imprescindibile, dove coloro che iniziavano la giornata con solo un caffè erano, per anni, considerati dei blasfemi. Ultimamente il recente successo delle tecniche di digiuno intermittente hanno minato questa certezza.