(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Round Martial Wod

data di redazione: 10 Febbraio 2019
Round Martial Wod

Wod per il Condizionamento nelle Arti Marziali

Round Martial Wod

Il circuit training è una tipologia di allenamento indicata per chi vuole condizionarsi ed è considerato anche uno dei migliori metodi brucia-grasso. 

Wod, "workout of the day", è l'acronimo utilizzato nel crossfit e rappresenta l'allenamento del giorno; in questo articolo, di veloce lettura, vi posteremo un nostro wod, composto da esercizi e tecniche provenienti dalle arti marziali, votato alla perdita dell’adipe in eccesso, tramite un lavoro instancabile di esercizi consecutivi, senza fasi di recupero.

Round martial wod è composto da 4 esercizi da effettuarsi in maniera consecutiva per 3 minuti, come la durata di un round di boxe; al termine del wod è previsto un periodo di recupero, che può essere variabile a seconda della forma fisica dell'atleta e poi si ripete per almeno 3 giri, sino a 5-6 giri per gli atleti maggiormente condizionati ed allenati.

Consigliamo di effettuare i
l nostro Round martial wod al termine di un tradizionale allenamento con i pesi, al posto dell'attività aerobica alle macchine cardiofitness, vedrete che la percentuale di grasso corporeo andrà a diminuire, mentre aumenterà la soglia anaerobica e la gittata cardiaca.

Gli esercizi che abbiamo selezionato nel nostro round martial wod sono:

  • Battle Rope Burpees
  • KB Pull & Push
  • Low Kick al sacco
  • Jab & Cross al sacco

A questo punto predisponete la fune, utilizzate una kettlebell con un peso modesto (6 o 8 kg), posizionate il sacco e dopo il vostro allenamento con i pesi oppure dopo un allenamento a corpo libero globale oppure dopo un buon riscaldamento effettuate il nostro round martial wod. 

  • Lavorate per 15 secondi in ogni stazione.
  • In modo da ripetere per 3 volte gli esercizi all'interno dello stesso circuito. 
  • Al termine recuperate 1 o 2 minuti e ripetete il wod per almeno 3 volte. 

L'ordine degli esercizi che consigliamo è il seguente:

  • Rope Battle Ropes 
  • KB Pull & Push
  • Low Kick al sacco
  • Jab & Cross al sacco

Dopo avere effettuato 5-6 burpees con la fune (dipende dalla vostra velocità di esecuzione) in 15 secondi, passate al Pull & Push con 1 kettlebell da 6-8 kg, dopodiché ai low kick al sacco ed infine al jab & cross sempre al sacco; non fermatevi il tempo non è ancora scaduto, mancano 2 minuti e quindi ripetete il circuito nel medesimo ordine. 

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

MMA Circuito per la Corta Distanza
02 Ottobre 2014

MMA Circuito per la Corta Distanza

Come migliorare nella corta distanza con un circuito a tre fasi

Lo stress di essere sotto i colpi dell'avversario rendono questa distanza, una delle più temute e più difficili. Ecco una scheda di allenamento a circuito per migliorare sotto molti punti di vista.

Allenamento Funzionale a Circuito per MMA
01 Ottobre 2014

Allenamento Funzionale a Circuito per MMA

WOD Fight Gone Bad

Praticamente il circuito è strutturato sui tempi di un combattimento di MMA e il WOD fu chiamato così, dopo che BJ Penn , un professionista di MMA, fece notare che paragonato ad un combattimento reale trasmetteva le stesse sensazioni di un “Fight Gone bad” ovvero un match finito male!

Ultimi post pubblicati

Come Farsi Una Scheda Da Soli
24 Aprile 2019

Come Farsi Una Scheda Da Soli

Oggi giorno, nonostante internet, workshop, libri, riviste, moltissime persone vanno in palestra senza un programma, improvvisano esercizi, copiano altri avventori con il risultato finale di allenarsi in maniera pessima, se non deleteria.

Dove Effettuare Le Tecniche Ad Alta Intensità?
23 Aprile 2019

Dove Effettuare Le Tecniche Ad Alta Intensità?

In un allenamento ad alta intensità il distretto muscolare target è spinto fino al limite massimo, producendo il massimo della forza possibile in quel determinato momento dell'esercizio effettuato.