(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Grappling, leva al ginocchio dalla posizione di "100 chili"

data di redazione: 16 Marzo 2015
Grappling, leva al ginocchio dalla posizione di "100 chili"

Spiegazione illustrata della tecnica

Dalla posizione di "100 chili" abbiamo numerosissime possibilità di sottomissione, soprattutto nella parte superiore del corpo, ma è altrettanto vero che c'è la possibilità di portare anche attacchi alle gambe, con lo svantaggio di poter facilmente perdere la posizione se lo stesso non viene portato correttamente a termine.

 

Il consiglio è quello comunque di fingere attacchi alla parte superiore del corpo, per poi sferrarne uno alla gamba, imprevedibile soprattutto da questa posizione, generalmente si è meno portati a difenderla.

 

COME MONTARE LA TECNICA DI SOTTOMISSIONE

 

  • A si trova in posizione di 100 chili, e tenta di isolare il braccio dell'avversario per un possibile arm-bar

 

 

  • B difende bene tenendosi chiuso e inattaccabile, e con le gambe in buona posizione in modo da non subire la posizione di monta

 

 

  • A a questo punto afferra nella piega del ginocchio la gamba di B portandosela al petto, sollevandosi sul piede e facendo base con la mano libera

 

 

 

 

 

  • A adesso porta l'altro ginocchio sullo stomaco di B, incastrandogli la gamba fra le sue, preparandosi alla fase finale dell'attacco

 

 

  • A porta la schiena a terra, chiudendo gli adduttori in modo da incastrare definitivamente la gamba di B

 

  • La gamba destra di A a questo punto è semi-estesa in modo da poggiare il piede nell'interno coscia di B per impedirgli una possibile evasione da tale posizione, e il suo braccio è nel frattempo scivolato all'altezza della caviglia della gamba sotto attacco in modo tale da portare a termine più facilmente la leva al ginocchio.

 

 

 

 

 

Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Grappling, Sottomissione in Triangolo partendo dal tentativo in Arm Bar
16 Settembre 2018

Grappling, Sottomissione in Triangolo partendo dal tentativo in Arm Bar

Tecnica illustrata

Ciò che differenzia un lottatore alle prime armi da uno più esperto è proprio il saper passare da una tecnica all'altra in modo fluido ed istintivo, l'avere già in mente diverse possibilità di finalizzazione da una determinata posizione, e quindi il saper trasformare le sue difese in ulteriori occasioni per attaccare.

Submission Grappling: la posizione trasversale
01 Ottobre 2014

Submission Grappling: la posizione trasversale

Vantaggi e svantaggi di una delle posizioni più ricercate nella lotta

Posizione trasversale, quando utilizzarla, e quali sono i vantaggi. È utile anche raggiungerla in un contesto di colpi e di Difesa Personale

Ultimi post pubblicati

HAMMER CURL IN PIEDI CON MANUBRI ALTERNATO
16 Gennaio 2019

HAMMER CURL IN PIEDI CON MANUBRI ALTERNATO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Ashwagandha: benefici, dosaggio ed effetti collaterali
16 Gennaio 2019

Ashwagandha: benefici, dosaggio ed effetti collaterali

Gli effetti anabolizzanti dell'Ashwagandha: Il cortisolo è un ormone steroideo che il corpo rilascia in momenti di stress fisico e / o emotivo. La sua funzione è quella di aiutare a mobilitare i depositi di energia nel tessuto muscolare. In altre parole, il cortisolo è un ormone catabolico.