(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Grappling, leva al ginocchio dalla posizione di "100 chili"

data di redazione: 16 Marzo 2015
Grappling, leva al ginocchio dalla posizione di "100 chili"

Spiegazione illustrata della tecnica

Dalla posizione di "100 chili" abbiamo numerosissime possibilità di sottomissione, soprattutto nella parte superiore del corpo, ma è altrettanto vero che c'è la possibilità di portare anche attacchi alle gambe, con lo svantaggio di poter facilmente perdere la posizione se lo stesso non viene portato correttamente a termine.

 

Il consiglio è quello comunque di fingere attacchi alla parte superiore del corpo, per poi sferrarne uno alla gamba, imprevedibile soprattutto da questa posizione, generalmente si è meno portati a difenderla.

 

COME MONTARE LA TECNICA DI SOTTOMISSIONE

 

  • A si trova in posizione di 100 chili, e tenta di isolare il braccio dell'avversario per un possibile arm-bar

 

 

  • B difende bene tenendosi chiuso e inattaccabile, e con le gambe in buona posizione in modo da non subire la posizione di monta

 

 

  • A a questo punto afferra nella piega del ginocchio la gamba di B portandosela al petto, sollevandosi sul piede e facendo base con la mano libera

 

 

 

 

 

  • A adesso porta l'altro ginocchio sullo stomaco di B, incastrandogli la gamba fra le sue, preparandosi alla fase finale dell'attacco

 

 

  • A porta la schiena a terra, chiudendo gli adduttori in modo da incastrare definitivamente la gamba di B

 

  • La gamba destra di A a questo punto è semi-estesa in modo da poggiare il piede nell'interno coscia di B per impedirgli una possibile evasione da tale posizione, e il suo braccio è nel frattempo scivolato all'altezza della caviglia della gamba sotto attacco in modo tale da portare a termine più facilmente la leva al ginocchio.

 

 

 

 

 

Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Può la Tecnica Vincere sulla Potenza?
07 Luglio 2015

Può la Tecnica Vincere sulla Potenza?

Quando Royce Gracie dimostrò al mondo la "potenza della sua tecnica"

Questo è un'argomento battutissimo nei forum di arti marziali, chi dedica la sua vita a queste discipline ovviamente crede in quello che fa e di conseguenza risponderà in modo affermativo a questa domanda. Chi è del mestiere, sa bene che la tecnica bisogna padroneggiarla davvero per metterla in pratica nella realtà, saperla applicare in situazioni diverse e al momento giusto non è facile, e quando entrano in gioco anche fattori determinanti come lo stress tutto si fa così maledettamente complicato.

I Vantaggi Del Sollevamento Olimpico Per Il Lottatore
17 Settembre 2016

I Vantaggi Del Sollevamento Olimpico Per Il Lottatore

I sollevamenti olimpici sono uno di quegli esercizi che prediligono un'esecuzione tecnica diciamo perfetta, di più di altri esercizi. Saperlo eseguire correttamente vi aiuterà a sollevare una quantità di carico maggiore e quindi a migliorare le vostre prestazioni come lottatore.

Ultimi post pubblicati

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
18 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).

Muesli Croccante Con Mirtilli e Nocciole
18 Novembre 2018

Muesli Croccante Con Mirtilli e Nocciole

Il MUESLI è una miscela di fiocchi d’avena e altri prodotti a base di cereali e frutta, come frutta secca, uvetta e noci. Si accompagna al latte, yogurt o succo di frutta ed è solitamente mangiato per colazione o per una cena leggera.
Preparazione: 5 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 1