(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Grappling, leva al ginocchio dalla posizione di "100 chili"

data di redazione: 16 Marzo 2015
Grappling, leva al ginocchio dalla posizione di "100 chili"

Spiegazione illustrata della tecnica

Dalla posizione di "100 chili" abbiamo numerosissime possibilità di sottomissione, soprattutto nella parte superiore del corpo, ma è altrettanto vero che c'è la possibilità di portare anche attacchi alle gambe, con lo svantaggio di poter facilmente perdere la posizione se lo stesso non viene portato correttamente a termine.

 

Il consiglio è quello comunque di fingere attacchi alla parte superiore del corpo, per poi sferrarne uno alla gamba, imprevedibile soprattutto da questa posizione, generalmente si è meno portati a difenderla.

 

COME MONTARE LA TECNICA DI SOTTOMISSIONE

 

  • A si trova in posizione di 100 chili, e tenta di isolare il braccio dell'avversario per un possibile arm-bar

 

 

  • B difende bene tenendosi chiuso e inattaccabile, e con le gambe in buona posizione in modo da non subire la posizione di monta

 

 

  • A a questo punto afferra nella piega del ginocchio la gamba di B portandosela al petto, sollevandosi sul piede e facendo base con la mano libera

 

 

 

 

 

  • A adesso porta l'altro ginocchio sullo stomaco di B, incastrandogli la gamba fra le sue, preparandosi alla fase finale dell'attacco

 

 

  • A porta la schiena a terra, chiudendo gli adduttori in modo da incastrare definitivamente la gamba di B

 

  • La gamba destra di A a questo punto è semi-estesa in modo da poggiare il piede nell'interno coscia di B per impedirgli una possibile evasione da tale posizione, e il suo braccio è nel frattempo scivolato all'altezza della caviglia della gamba sotto attacco in modo tale da portare a termine più facilmente la leva al ginocchio.

 

 

 

 

 

Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

L'esercizio Libero nel Grappling
01 Ottobre 2014

L'esercizio Libero nel Grappling

La maggior parte del tempo dei vostri allenamenti deve essere dedicata all'esercizio libero. Ecco perché

Nel Submission Grappling e bel Brazilian JJ l'esercizio libero di solito deve essere iniziato in posizione inginocchiata piuttosto che in piedi. Questo permette di entrare subito nel corpo a corpo senza distrazioni e senza il pericolo di incorrere in infortuni da Take Down. Iniziando già a terra inoltre conservate tutte le energie da dissipare nell'esercizio del corpo a corpo

Può la Tecnica Vincere sulla Potenza?
04 Dicembre 2018

Può la Tecnica Vincere sulla Potenza?

Quando Royce Gracie dimostrò al mondo la "potenza della sua tecnica"

Questo è un'argomento battutissimo nei forum di arti marziali, chi dedica la sua vita a queste discipline ovviamente crede in quello che fa e di conseguenza risponderà in modo affermativo a questa domanda. Chi è del mestiere, sa bene che la tecnica bisogna padroneggiarla davvero per metterla in pratica nella realtà, saperla applicare in situazioni diverse e al momento giusto non è facile, e quando entrano in gioco anche fattori determinanti come lo stress tutto si fa così maledettamente complicato.

Ultimi post pubblicati

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.

Il Doping Nel BodyBuilding
10 Giugno 2019

Il Doping Nel BodyBuilding

Diventare un bodybuilder professionista, di alto livello, richiede l'uso di potenti farmaci che sono collegati al malfunzionamento di molti organi del nostro corpo sino ad arrivare al decesso prematuro. Le sostanze incriminate sono gli steroidi anabolizzanti, l'insulina, l'HGH e i diuretici.