ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Wing Fight Revolution e Sifu Victor Gutierrez

data di redazione: 14 Ottobre 2014 - data modifica: 28 Aprile 2017
Wing Fight Revolution e Sifu Victor Gutierrez

Sifu Victor Gutierrez è da sempre stato un'icona dei praticanti europei di WT

Victor Gutierrez è senza ombra di dubbio un punto di riferimento nel settore delle Arti Marziali in particolare del Wing chun in tutto il mondo. Sifu Victor non solo è stato sempre uno dei nomi altisonanti nell'era dello splendore della EWTO ma tutt'oggi è apprezzato anche per la sua "personale evoluzione" del suo Wing Chun (WT) in Wing Revolution.


Uno dei migliori Maestri della prima generazione di Wing Chun in Europa è sempre stato il Maestro estroso, il personaggio "da tenere buono" da parte di Si-gung Kernspecht, in quanto di animo ribelle e di libera iniziativa (a quei tempi, nel "regime" EWTO era quasi impensabile essere liberi di fare ciò che si pareva) minacciava implicitamente una uscita prematura con conseguente pericolo concorrenziale.

Negli anni ottanta fino alla famosa uscita di Sifu Boztepe e la nascita della EBMAS (2001) infatti Sifu K.R.Kernspecht coordinava e sovrintendeva tutto ciò che concerneva le attività dei suoi numerosi sottoposti dai Maestri del calibro di Tassos, Schembri, Koenig, Boztepe, Gross e appunto Gutierrez (stage, eventi in fiere, comparse TV eccetera).

Sifu Victor ad esempio era comparso senza dire nulla al suo Sifu alla fiera del Fitness di Rimini (1998), pubblicava libri e compariva in riviste senza "passare dal capo". Quando il "capo" lo veniva a sapere gli perdonava "la marachella" e tutti sapevano che a lui tutto passava in quanto era il "figlio ribelle" a cui tutto veniva perdonato ( per convenienza o meno).

Tra i praticanti di WT erano pochi quelli che non possedevano un DVD di Gutierrez a casa propria (quando internet ancora non era così diffuso). Oltre ad un bravo praticante Sifu Victor è sempre stato un bravo didatta: le sue videocassette e poi DVD erano piacevioli e semplici da interpretare; e diventavano un ottimo strumento per allargare il sapere tecnico.

Si diceva una volta: un bravo combattente non è per forza un bravo insegnante, ma un insegnante non è per forza di cose un bravo combattente

Mentre Sifu Emin Boztepe era un bravo e talentuoso atleta di WT, Sifu Victor aveva la capacità di trasferire il suo sapere in una videocassetta, in un libro e di farla comprendere agli utenti; aveva tutte le doti che deve avere un bravo Sifu insomma... non è da tutti. Senza per forza fare della pubblicità ai suoi libri (non è nel mio interesse) secondo me chi vuole comprendere meglio il Wing Chun deve leggere "Il Tao in Azione".

Un vero Maestro non è un praticante sterile bensì prolifico!


Ciò che traspare dai suoi video, dai suoi libri e dalle interviste fattagli dalle migliori riviste del genere, traspare inoltre una cosa che non è da tutti... a differenza di molti altri esponenti egli nelle sue opere da molto spazio ai suoi allievi e collaboratori. Non è egocentrico e questo significa che non ha interesse a brillare offuscando chi gli sta intorno, questo significa che ha piacere di mostrare le sue "opere" cioè i suoi allievi, perché probabilmente è uno dei pochi che ha capito che... un vero Maestro, un vero Praticante è colui che sa trasmettere l'Arte ai posteri.

Sifu Sandro



Potrebbe interessarti anche

Il bastone lungo del Wing Chun
01 Ottobre 2014

Il bastone lungo del Wing Chun

E' la quinta delle sei forme del Wing Chun; utile per affinare l'apprendimento del famoso sistema di Yip Man

Luk dim poon kwan: la quinta forma del Wing Chun detta anche "la forma del bastone dei sei punti e mezzo". Tenuta segreta, ad appannaggio di pochi eletti fino a pochi anni fa, la famosa quinta forma del sistem Yip Man, maestro del famoso Bruce Lee svela i suoi segreti. A cosa serve, cosa sono i cosiddetti sei punti e mezzo?

Prima Lezione Di Difesa Personale
13 Marzo 2017

Prima Lezione Di Difesa Personale

Imparare ad usare i pugni per difendersi in strada

Prima lezione di difesa personale imparando ad utilizzare i pugni in maniera corretta coinvolgendo tutto il corpo per dare potenza al colpo. Consigli e allenamento pratico

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.