(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Addominali - Crunch a Terra

data di redazione: 13 Giugno 2014 - data modifica: 23 Luglio 2018
Addominali - Crunch a Terra

L'esercizio addominale più conosciuto al mondo è il Crunch a terra. Come si esegue?

PARTENZA

  • La posizione di partenza vede l'atleta sdraiato supino sul pavimento con le ginocchia flesse in modo che entrambi i piedi siano appoggiati sul pavimento con tutta la pianta.
  • Gli arti inferiori dovranno rimanere immobili per tutta la durata dell'esercizio.
  • La testa inizialmente è a contatto con il pavimento.
  • Le mani possono essere tenute lungo i fianchi, incrociate sul petto, ai lati della testa all'altezza delle tempie, oppure dietro la testa con le spalle completamente flesse ed i gomiti estesi.

L'elenco è stato scritto in ordine crescente di difficoltà. Una volta stabilito dove posizionare gli arti, non è più possibile cambiare questo parametro se non come tecnica di cheating o per alleggerire il carico durante una serie in “stripping”.

L'esecuzione consiste nell'eseguire una flessione colonna in modo che si stacchi la parte alta della schiena dalla superficie d'appoggio, mentre la parte bassa della schiena rimane a contatto con il pavimento per tutta la durata dell'esercizio. La distanza tra mento e sterno deve rimanere quanto più possibile costante.

Il range di movimento è ridotto, poiché sollevando troppo la schiena si finisce per flettere anche l'anca trasformando il crunch in un sit up. In caso non si riesca a tenere i piedi fermi sul pavimento, è necessario passare ad eseguire una variante più leggere di crunch come quella con anche flesse a 90° e piedi appoggiati su rialzo.

Per enfatizzare il lavoro degli addominali obliqui è possibile eseguire la fase concentrica del movimento torcendo il busto verso il lato destro; in questo movimento viene massimizzato il lavoro degli obliqui esterni del lato sinistro e degli obliqui interni del lato destro. Il movimento è unilaterale e la descrizione si riferisce ad il lato destro. Ripetere in modo speculare per il lato sinistro.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Esercizi Addominali - Quanti, Quali, Quando, Come e Perché
12 Giugno 2016

Esercizi Addominali - Quanti, Quali, Quando, Come e Perché

Sfatiamo qualche Falso Mito Rispondendo alle Domande più Comuni

Gli addominali sono muscoli molto belli da vedere e quando sono scolpiti sono sinonimo di un ottimo stato di forma, dovete sapere che sono principalmente muscoli posturali di assoluta importanza per la salute e il benessere fisico; vediamo di rispondere alle domande più comuni sfatando qualche falso mito?

Come ottenere un Addome Perfetto
02 Ottobre 2014

Come ottenere un Addome Perfetto

Consigli sull'allenamento addominale

Se siete davvero decisi a metter su un addome come non avete osato sognare, non potete certo ricorrere ai soliti crunch in ogni allenamento. Vi serve un invece un attacco su 3 fronti che dedichi ugual tempo ed energie ad ogni parte della regione addominale: superiore, inferiore e zona degli obliqui, con un ampio spettro di esercizi.

Ultimi post pubblicati

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.

Il Doping Nel BodyBuilding
10 Giugno 2019

Il Doping Nel BodyBuilding

Diventare un bodybuilder professionista, di alto livello, richiede l'uso di potenti farmaci che sono collegati al malfunzionamento di molti organi del nostro corpo sino ad arrivare al decesso prematuro. Le sostanze incriminate sono gli steroidi anabolizzanti, l'insulina, l'HGH e i diuretici.