(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Addominali - Gli Esercizi Migliori per Allenarli

data di redazione: 03 Marzo 2014 - data modifica: 10 Giugno 2017
Addominali - Gli Esercizi Migliori per Allenarli

Come allenare gli Addominali con gli esercizi migliori? Molti istruttori consigliano i crunch inversi come esercizio produttivo per l'allenamento degli addominali, consigliando la tecnica base ovvero:

  • distendetevi supini con le mani sotto le anche e sollevate le gambe fino a che sono perpendicolari al pavimento con le ginocchia leggermente piegate.
  • Adesso sollevate le anche dal pavimento per contrarre gli addominali.

Ogni ripetizione è semplicemente un sollevamento delle anche. Se non si è abbastanza forti per fare correttamente i sollevamenti delle ginocchia appesi alla sbarra, con rotazione del bacino alla fine di ogni ripetizione; si può usare questo esercizio come sostituto?

Il crunch inverso è un ottimo esercizio per isolare il retto addominale ma non è un sostituto efficace per gli esercizi della funzione di rotazione dell’anca con arco di movimento completo come i sollevamenti delle ginocchia appesi alla sbarra o su panca inclinata e la ragione è la sinergia!

La sinergia è il lavoro di squadra dei muscoli e a causa del modo in cui è progettato, il sistema muscolare umano funziona al meglio quando si usano gli esercizi sinergici.

Per esempio, per sviluppare i quadricipiti di solito si usano gli squat come primo esercizio e poi si includono successivamente i leg extension.

Perché?

Allenando i quadricipiti insieme a glutei, lombari e femorali si riescono a sollevare carichi più sostanziosi stimolando maggiormente i muscoli target allenati ovvero i quadricipiti, poi con i leg extension in isolamento si vanno a colpire quelle fibre muscolari che magari non siamo riusciti a colpire con gli squat.

Questo discorso vale anche per il retto addominale, ove i crunch inversi isolano il retto addominale come i leg extension isolano i quadricipiti.

L’allenamento degli addominali dovrebbe cominciare con un esercizio che alleni la sinergia come i sollevamenti delle ginocchia che coinvolge anche l’anca, in modo tale da colpire la gran parte dei muscoli allenati, ovvero gli addominali, con un movimento intenso con movimento completo.

I crunch inversi vanno eseguiti dopo i sollevamenti delle ginocchia come esercizio di esaurimento addominale.

Per quanto riguarda il discorso dei sollevamenti delle ginocchia, all’inizio bastano poche ripetizioni, quelle che riescono come ad esempio per i piegamenti a terra sulle braccia. Come tutti gli esercizi a corpo libero vanno allenati Step by Step e si migliora piano piano. Se all’inizio riuscite ad eseguire due o tre ripetizioni, non demordete e migliorerete settimana dopo settimana.

D’altronde è un esercizio base per gli addominali e quindi è più duro rispetto ai classici esercizi da eseguire al tappetino. Una volta che siete riusciti ad arrivare a 20 ripetizioni inserite una palla medica tra le ginocchia come carico aggiuntivo.

Se devo consigliare un esercizio tra i tanti, consiglierei proprio questo perché è risolutivo, come lo squat per le gambe, rispetto ai vari crunch o crunch inversi.

Riassumendo il breve articolo sulla scelta degli esercizi addominali giusti, una scheda di allenamento addominale potrebbe essere questa:

  • ESERCIZIO SINERGICO: SOLLEVAMENTI DELLE GINOCCHIA APPESI ALLA SBARRA 3 serie x max ripetizioni
  • ESERCIZIO DI STIRAMENTO: ABDOMINAL MACHINE 2 serie x 12 ripetizioni
  • ESERCIZIO DI ISOLAMENTO: CRUNCH O CRUNCH INVERSO 3 serie x 15 ripetizioni
Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Addominali agli Anelli
01 Ottobre 2014

Addominali agli Anelli

Addome scolpito con gli Esercizi alla "JURI CHECHI"

Moltissimi amanti del fitness hanno la mania di effettuare centinaia e centinaia di ripetizioni per allenare i muscoli addominali sperando di definire tale zona. Un addome definito non si ottiene con delle maratone del "crunch", infatti i Body Builder lo sanno che un addome definito si ottiene soprattutto a tavola, unendo il lavoro con i pesi ad un'ottima attività aerobica ad alta intensità, per periodi di tempo non troppo lunghi, ma sanno anche che l'addominale è esattamente come un'altro muscolo e quindi va allenato per il verso del pelo con sovraccarichi sempre maggiori.  

Il Grasso che ricopre gli Addominali
22 Maggio 2017

Il Grasso che ricopre gli Addominali

Come Eliminare il Grasso che ricopre gli addominali?

Nell’addome sono presenti due tipologie di grasso ed in questo articolo , si cercherà di spiegare quali siano le caratteristiche del tessuto adiposo presente in questa parte corporea.

Ultimi post pubblicati

Brazilian Jiu Jitsu Kids
20 Gennaio 2019

Brazilian Jiu Jitsu Kids

Fa Davvero Bene Ai Bambini?

Il bjj è perfetto per i bambini e le bambine perché in giovane età gli effetti positivi sul corpo e sulla mente sono amplificati; in più al gioco si unisce un sistema di autodifesa non violento, immediato e completo. In poco tempo i bambini aumenteranno la loro forza negli arti e nel tronco, la schiena e le articolazioni si rinforzeranno e diventeranno più flessibili, aumenterà la loro coordinazione e sia l’apparato respiratorio che quello cardiocircolatorio ne trarranno beneficio.

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger
20 Gennaio 2019

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger

La nuova storia si collegherà direttamente a T2, aprendo a un interessante (e non di poco conto) interrogativo: come sarà risolto il "problema età" di Arnold? Quando Arnold Schwarzenegger ha girato Terminator 2 - Il Giorno del Giudizio aveva 44 anni. Oggi l'attore ne ha 71 anni già compiuti e, per quanto se li porti benissimo, il suo aspetto è (inevitabilmente) diverso da quello che aveva nel 1991. Ma a quanto pare, la cosa non preoccupa James Cameron.