Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Addominali: Scheda di allenamento per Principianti

data di redazione: 27 Luglio 2014 - data modifica: 22 Maggio 2017
Addominali: Scheda di allenamento per Principianti

Se allenate i muscoli addominali, contro voglia, una volta la settimana, con poche serie, fatte di fretta, alla fine dell'allenamento, con poca passione non li definirete e scolpirete mai. Devo precisare che l'alimentazione ed il lavoro aerobico giocano un ruolo importante per scolpire il six pack ovvero la zona addominale, pertanto dovete avere un piano strategico che batte su tre campi:

  • allenamento ,
  • alimentazione
  • lavoro aerobico.

Ora vi proponiamo una scheda di allenamento per principianti da eseguire quando volete.

  1. LEG RAISE 3 SET X 15 REPS
  2. CRUNCH A TERRA CON MANI A TERRA 3 SET X 20 REPS
  3. OBLIQUI 3 X 10/15 X LATO
  4. ISOMETRIA ADDOMINALE 1 SERIE DA 60" (PLANK)

Sono circa 150 ripetizioni più la serie di isometria finale che darà il colpo di grazia.

  • Un consiglio di ABC è quello di iniziare la routine per l'addome cominciando con gli esercizi dove si usano le gambe come appunto il leg raise, le elevazioni gambe alla rocky, l'addome alle parallele e terminare la routine con gli obliqui e le isometrie.
  • Se fate questa routine nei giorni di riposo fatela ad inizio workout da freschi e dopo andate a correre, pedalare. Se avete un sacco ed una cyclette o tapis roulant fate prima l'allenamento per l'addome e poi l'allenamento al sacco o tapis o cyclette.

Sfatiamo nuovamente il mito degli addominali bassi o alti, il muscolo addominale è uno solo attraversato da inserzioni tendinee che danno l'effetto dei mattoncini che tutti ricerchiamo, possiamo al massimo parlare di parte alta o bassa, come vedremo in seguito. Purtroppo sul muscolo addominale c'è sempre molta confusione, tante volte creata dall'ignoranza di alcuni operatori del settore, su come allenarlo e come è anatomicamente strutturato.

L'addome dicevamo che è un muscolo unico di conseguenza se alleniamo l'addome lo alleniamo tutto ("alto" e "basso"), perché mi brucia più la parte sopra che la parte sotto?

E' solo questione di vastità e quantità di punti dell'inserzione o origine del muscolo (la parte sopra è più debole rispetto la parte bassa)

Perché si vede di più la parte alta?

Perché la parte alta ha meno depositi adiposi (è meno grassa) quindi si definisce prima.

Dovrei fare più esercizi per la parte bassa per migliorarla?

Non esistono esercizi specifici le varianti degli esercizi servono quasi solo per combattere la noia e diversificare l'allenamento, ci potranno essere esercizi che influiscono in maniera quasi impercettibile più su una parte rispetto all'altra.

L'importanza di allenare: i muscoli addominali (retto, obliquo, trasverso) risiede nel fatto che sono in sinergia costante con la vita quotidiana, respiriamo, ci sediamo, ci alziamo, camminiamo, stiamo fermi a busto eretto, ecc. in tutte queste funzioni e molte altre gli addominali sono sempre chiamati in causa, l'importante e' allenarli!

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

La Miglior Scheda di Allenamento per gli Addominali di Bruce Lee
02 Ottobre 2014

La Miglior Scheda di Allenamento per gli Addominali di Bruce Lee

scheda con esercizi addominali e consigli di allenamento

Bruce Lee riteneva che il tipo di alimentazione determini lo spessore e la densità del tessuto esterno che ricopre gli addominali e, una volta che con l'allenamento avrete tolto questo tessuto grasso attraverso una combinazione di una dieta poco calorica ed una sufficiente attività aerobica e di resistenza, potrete semplicemente continuare con un programma di allenamento giornaliero e una dieta corretta.

Addominali Scolpiti Alla Lazar Angelov
24 Novembre 2018

Addominali Scolpiti Alla Lazar Angelov

Il suo biglietto da visita è rappresentato sicuramente da un'addome scolpito, armonico su un vitino da vespa. In questo articolo vi daremo qualche consiglio alimentare e di allenamento per ottenere addominali scolpiti alla Lazar Angelov.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.