ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Addominali Scolpiti e Vita Stretta con i 5 Esercizi Più Duri al Mondo

data di redazione: 31 Maggio 2016 - data modifica: 28 Gennaio 2021
Addominali Scolpiti e Vita Stretta con i 5 Esercizi Più Duri al Mondo

Prima di iniziare a pensare a tonificare il tuo addome, scolpendolo come fa uno scultore con la sua statua, dovrai lavorare per eliminare il grasso che li nasconde. Uno dei modi migliori per farlo è seguire una dieta sana. 

Non è necessario contare le calorie, ma dovresti concentrarti sul mangiare tre pasti salutari al giorno limitando i 12 cibi che notoriamente ingrassano il tuo girovita. 

Un altro consiglio preliminare è quello di effettuare stretching addominale, i muscoli allungati creano un torace più magro e lungo, e per questo, risultati migliori. È importante fare stretching prima di qualsiasi forma di allenamento, per prevenire gli infortuni e i crampi, sciogliere i muscoli e ottenere i maggiori benefici dall'allenamento.

Dopo questo cappello introduttivo, passiamo all'allenamento addominale, lite motive dell'articolo: per anni in palestra abbiamo effettuato migliaia di crunch, in ogni salsa, abbiamo cambiato le variabili dell'allenamento, abbiamo cambiato il numero di sedute nonché tempistica, con risultati non sempre corrispondenti alla fatica prodotta.

Gli addominali sono muscoli che si comportano esattamente come gli altri distretti, pertanto necessitano di un allenamento a 360° che colpisca ogni fibra e componente muscolare, seguito da un pieno recupero che sia soddisfacente. Inoltre effettuare esercizi noiosi per anni come i crunch o i sit-up è la peggior cosa che si possa fare per NON progredire. 

L'avventore in palestra deve avere stimoli sempre nuovi che gli permettano di avere quella passione e voglia per l'allenamento che deve effettuare. 

Come avviene per i dorsali, pettorali, quadricipiti, deltoidi, bicipiti e tricipiti, stessa cosa deve avvenire con l'addome. In questo articolo vi diremo quali sono i 5 esercizi addominali più duri al mondo per ottenere un addome scolpito unitamente ad una vita stretta.

Cliccate nell'esercizio ed avrete modo di visualizzare il video tutorial relativo.

TOES TO BAR

RUSSIAN TWIST CON KETTLEBELL O PIASTRA

ROLL OUT CON BILANCIERE

ROLL OUT CON RUOTA

DRAGON FLAG

Sono esercizi alquanto impegnativi e non è detto che dobbiate effettuarli tutti assieme in un'unica routine. Le opzioni potrebbero essere le seguenti:

ALLENAMENTO ADDOMINALE 1

  • RUSSIAN TWIST CON KETTLEBELL 3 set da 30"
  • ROLLOUT CON BILANCIERE 4 ripetizioni + ROLLOUT CON RUOTA 8 ripetizioni --> 3 Superserie
  • CRUNCH ADDOMINALE CLASSICO 2 set da 30"

ALLENAMENTO ADDOMINALE 2

  • TOES TO BAR 3 set da 10 ripetizioni
  • ABDOMINAL MACHINE 3 set da 10 ripetizioni
  • CRUNCH PER OBLIQUI 2 set da 30"

ALLENAMENTO ADDOMINALE 3

  • DRAGON FLAG 3 set da 10 ripetizioni
  • ROLLOUT CON RUOTA 3 set da 30"
  • PLANK 2 set da 60"


Potrebbe interessarti anche

Obliqui - 5 Esercizi da Lottatore
23 Luglio 2018

Obliqui - 5 Esercizi da Lottatore

Come allenare i muscoli oblqui? Continua a leggere l'articolo e lo scoprirai.

Landmine Rainbow
25 Dicembre 2017

Landmine Rainbow

Il Landmine Rainbow è un esercizio finalizzato all'allenamento del core, che prevede l'utilizzo di un bilanciere ancorato in un lato, mediante un apposito snodo.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.