(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Addominali: Workout Killer 5-10-20

data di redazione: 15 Giugno 2016 - data modifica: 08 Marzo 2019
Addominali: Workout Killer 5-10-20

Addominali: Workout Killer 5-10-20

Nel Bodybuilding esistono numerose tecniche che ci permettono di congestionare i muscoli in modo differente, con la ricerca di distruggere il muscolo il più possibile e permettere poi alla Supercompensazione di porre in essere la crescita muscolare. 

Uno di questi metodi è il pompaggio killer 5-10-20 come abbiamo spiegato nei precedenti articoli:

Sappiamo che la definizione muscolare si ottiene soprattutto con l'alimentazione e che l'allenamento serve quasi esclusivamente a dare massa e tono ai muscoli; diciamo questo per sfatare il falso mito:

  • alti carichi uguale forza,
  • medi carichi massa,
  • alte ripetizioni definizione muscolare.

Questo è un falso mito. 

L'allenamento serve per stimolare le fibre muscolari muscolari e sappiamo che:

  • con alti carichi ed basse reps stimoliamo le fibre bianche di potenza
  • con carichi e ripetizioni intermedie le fibre intermedie
  • con bassi carichi e alte ripetizioni le componenti nonché fibre rosse di resistenza

Gli addominali si comportano esattamente come gli altri muscoli, perché quindi non provare il Pompaggio killer 5-10-20 per vedere l'effetto che fa sui nostri muscoli?

Sappiamo che questo metodo riesce a stimolare tutte le componenti del muscolo. Qui di seguito vi daremo qualche protocollo di allenamento da provare.

PROTOCOLLI 5-10-20 ADDOMINALI

PROTOCOLLO 1

  1. TOES TO BAR 5 Reps
  2. GINOCCHIA AL PETTO IN SOSPENSIONE ALLA SBARRA 10 Reps
  3. CRUNCH INVERSO A TERRA O SU PANCA 20 Reps

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 2

  1. DRAGON FLAG 5 Reps
  2. ELEVAZIONI GAMBE IN ALTO 10 Reps
  3. CRUNCH A TERRA 20 Reps

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 3

  1. GRAPPLER TWIST CON BILANCIERE IN PIEDI 5 Reps per lato
  2. RUSSIAN TWIST CON KETTLEBELL 10 Reps per lato
  3. CRUNCH ALTERNATI PER OBLIQUI 20 Reps per lato

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 4

  1. ROLLOUT COMPLETO CON BILANCIERE DA IN PIEDI 5 Reps
  2. ROLLOUT GINOCCHIA A TERRA 10 Reps
  3. PLANK 30-40 Secondi

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 5

  1. SIT UP PANCA INCLINATA CON CARICO 5 Reps
  2. ABDOMINAL MACHINE 10 Reps
  3. CRUNCH CON PIEDI SU PANCA 20 Reps

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 6

  1. TOES TO BAR 5 Reps
  2. RUSSIAN TWIST KETTLEBELL 10 Reps
  3. ELEVAZIONI GAMBE IN ALTO 20 Reps

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento Addominali in Un Giorno Dedicato?
02 Maggio 2018

Allenamento Addominali in Un Giorno Dedicato?

Dopo una seduta con stacchi da terra, trazioni alla sbarra, rematore, curl con bilanciere oppure squat, pressa, affondi, leg extension. non è sempre facile avere la stessa motivazione e determinazione che si ha ad inizio allenamento. Capita che al termine della seduta l'atleta esegua con poca enfasi ed in malo modo gli esercizi addominali semplicemente perché ha terminato la benzina sia fisicamente e soprattutto mentalmente

​6 Varianti Di Plank Per Testare La Vostra Forza Addominale
26 Novembre 2017

​6 Varianti Di Plank Per Testare La Vostra Forza Addominale

La potenza del plank per migliorare la forza e l'equilibrio oltre che per sviluppare una migliore resistenza statica nella zona addominale e superiore del corpo, lo rende una parte essenziale di qualsiasi regime di fitness serio.

Ultimi post pubblicati

Scheda Palestra Massa Muscolare
26 Marzo 2019

Scheda Palestra Massa Muscolare

L’obiettivo della maggior parte delle persone che frequentano le palestre è quello di aumentare il tono e la massa muscolare a discapito della massa grassa. Vediamo come fare....

9 Disturbi Del Comportamento Alimentare
24 Marzo 2019

9 Disturbi Del Comportamento Alimentare

Anoressia e bulimia sono i disturbi alimentari più conosciuti, ma non significa che siano gli unici e tanto meno i più comuni, esistono infatti molte altre anomalie minori del comportamento alimentare, alcune scoperte anche di recente.