(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Tartaruga Addominale

data di redazione: 06 Agosto 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
La Tartaruga Addominale

Avete mai notato che quando in spiaggia, arriva un tizio magari non molto muscoloso, ma con i tasselli ADDOMINALI ( la famosa tartaruga) in vista, gli sguardi di ammirazione sono pressocche' lanciati da tutti?

 

Uomini, bambini, donne anche anziane ( strano ma vero) rimangono con gli occhi incollati su quell'addome cosi' dannatamente fuori dalla norma, da quegli spettacoli penosi di pancie sfatte, tremolanti di ciccia.

 

Ricordo quando al cinema, negli anni 70, in platea i mormorii di stupore e incredulita' si sprecavano,  il mitico BRUCE LEE si levava la giacchetta e mostrava il suo stupendo addome intagliato!! Eh gia'!un addome scolpito e' un altro degli ambiti bottini di guerra perseguiti dai BodyBuilder e dai veri uomini.

 

Ottenerlo e' una questione di sinergie tecniche e mentali. Inutile precisare che bisogna per forza raggiungere una percentuale di GRASSO bassa o relativamente bassa. Anche se alcuni individui, grazie ad una muscolatura addominale massiccia possono averli in evidenza a percentuali di grasso medio-alte, rimane il fatto che piu' sottile e' la pliche addominale e' meglio si vedono i tasselli.

 

  • Generalmente gia' al 12 per cento circa, se i tasselli sono ben sviluppati, l'effetto ottico e' visibile e gradevole, certamente superiore alla penosa media della gente comune.
  • All'otto per cento circa si ha una condizione invidiabile e una visibilita' di forte impatto visivo.
  • Con percentuali di grasso piu' basse, diciamo intorno al 4-6 per cento siamo all'apoteosi della definizione addominale, ma qui siamo gia' a livelli agonistici, e queste percentuali sono difficilmente raggiungibili. E ricordate che percentuali di grasso troppo basso non sono proprio salutari.

 

Io consiglio di provare ad assestarsi dall'otto al dieci per cento circa, che sono percentuali alla portata di quasi tutti i BB non agonisti.

 

Una dieta ipolacorica e iperproteica, moderatamente ricca in grassi, e bassa in carbo, e' in genere quella piu' adottata, in sinergia con almeno tre sedute settimanali di pesi e quattro-sei sedute alla settimana di aerobica moderata.

 

Gli addominali vanno allenati tutti i giorni?

 

SERGE NUBRET diceva di si ! Bruce Lee li faceva ossessivamente tutti i giorni e anche piu' volte al giorno, i ginnasti si allenano tutti i giorni impegnando duramente la muscolatura addominale.

 

Sono tre esempi eccellenti che sembrano confermare questa scuola di pensiero.

 

In genere i campioni di BB in inverno tralasciano abbastanza gli addominali, salvo poi impegnarli in dei veri e propri tour de force nel periodo preagonistico di definizione. Certamente almeno tre volte a settimana bisogna allenarli.

 

Non dimenticate che le pliche addominali sono le prime ad accumulare grasso ( qualora vi sia un surplus calorico) ed e' una zona che specie negli uomini, per ragioni ormonali tende ad ingrassare in fretta, quindi va colpita abbastanza frequentemente, in quanto l'esercizio in sede locale attiva varie reazioni ormonali, fra cui una maggiore attivazione dei recettori adrenalinici e del GLUCAGONE , miglioramento della circolazione sanguigna e innalzamento della temperatura locale tissutale.

 

Alcuni integratori possono accellerare la perdita di grasso, ma solo in un contesto corretto di dieta e allenamenti intensi, non fanno miracoli.

 

I piu' efficaci sono l' ACETYL CARNITINA , la caffeina, l'acido alpha lipoico, il the verde, gli aminoacidi ramificati e se usati tutti insieme si ha un potente effetto sinergico, specie se si prendono a stomaco vuoto, prima di una seduta di aerobica, magari mattutina.

 

Comunque anche fare un po' di aerobica immediatamente dopo il WO con i pesi, e' molto efficace, in quanto l'organismo ha gia' esaurito gran parte del glicogeno muscolare, la temperatura corporea e' gia alta e anche l'ossidazione globale dei grassi a causa degli alti livelli di adrenalina, noradrenalina, endorfine, Solo non bisogna esagerare, il CATABOLISMO potrebbe essere troppo marcato e il recupero difficoltoso, con alti livelli di cortisolo in circolo. 15-20 minuti di aerobica dopo il WO possono bastare.

 

E' meglio correre che andare in bici ( o tapis roulant invece di cyclette) perche' si consumano piu' calorie, oppure in alternativa camminare di buona lena in salita al tapis ( Ronnie Coleman docet) e' davvero impegnativo anche se non sembra..!

 

Possono volerci dei mesi o anni per chi e' molto in sovrappeso o obeso ma la meta deve essere inderogabile, un addome scolpito 

 

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Circuito Addominale Maschile da 10 Minuti
08 Novembre 2017

Circuito Addominale Maschile da 10 Minuti

8 Esercizi Addominali a Circuito per Six Pack alla Frank Zane

Questo circuito addominale, composto da 8 esercizi, può essere eseguito tre volte alla settimana in giorni non consecutivi. Lo scopo del protocollo di allenamento è quello di terminare tutti gli esercizi in 10 minuti.

Sit Up su Panca
01 Ottobre 2014

Sit Up su Panca

Il sollevamento del busto, esercizio denominato SIT UP, è eseguibile su un'apposita panca da cui appunto prende il nome. Opzionalmente è possibile utilizzare una piastra, una sandbag, un manubrio da tenere tra le braccia per renderlo più intenso, oppure inclinare la panca. Per i più forti c’è l’opzione panca inclinata più peso aggiuntivo

Ultimi post pubblicati

SIT UP SU PANCA INCLINATA
19 Settembre 2018

SIT UP SU PANCA INCLINATA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

CRUNCH SULLA PANCA
19 Settembre 2018

CRUNCH SULLA PANCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.