(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pompaggio Killer 5-10-20 per gli Addominali

data di redazione: 15 Giugno 2016 - data modifica: 16 Giugno 2016
Pompaggio Killer 5-10-20 per gli Addominali

Nel Bodybuilding esistono numerose tecniche che ci permettono di congestionare i muscoli in modo differente, con la ricerca di distruggere il muscolo il più possibile e permettere poi alla Supercompensazione di porre in essere la crescita muscolare. Uno di questi metodi è il pompaggio killer 5-10-20 come abbiamo spiegato nei precedenti articoli:

Sappiamo che la definizione muscolare si ottiene soprattutto con l'alimentazione e che l'allenamento serve quasi esclusivamente a dare massa e tono ai muscoli; diciamo questo per sfatare il falso mito:

  • alti carichi uguale forza,
  • medi carichi massa,
  • alte ripetizioni definizione muscolare.

Questo è un falso mito. L'allenamento serve per stimolare le fibre muscolari muscolari e sappiamo che:

  • con alti carichi ed basse reps stimoliamo le fibre bianche di potenza
  • con carichi e ripetizioni intermedie le fibre intermedie
  • con bassi carichi e alte ripetizioni le componenti nonché fibre rosse di resistenza

Gli addominali si comportano esattamente come gli altri muscoli, perché quindi non provare il Pompaggio killer 5-10-20 per vedere l'effetto che fa sui nostri muscoli? Sappiamo che questo metodo riesce a stimolare tutte le componenti del muscolo. Qui di seguito vi daremo qualche protocollo di allenamento da provare.

PROTOCOLLI 5-10-20 ADDOMINALI

PROTOCOLLO 1

  1. TOES TO BAR 5 Reps
  2. GINOCCHIA AL PETTO IN SOSPENSIONE ALLA SBARRA 10 Reps
  3. CRUNCH INVERSO A TERRA O SU PANCA 20 Reps

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 2

  1. DRAGON FLAG 5 Reps
  2. ELEVAZIONI GAMBE IN ALTO 10 Reps
  3. CRUNCH A TERRA 20 Reps

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 3

  1. GRAPPLER TWIST CON BILANCIERE IN PIEDI 5 Reps per lato
  2. RUSSIAN TWIST CON KETTLEBELL 10 Reps per lato
  3. CRUNCH ALTERNATI PER OBLIQUI 20 Reps per lato

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 4

  1. ROLLOUT COMPLETO CON BILANCIERE DA IN PIEDI 5 Reps
  2. ROLLOUT GINOCCHIA A TERRA 10 Reps
  3. PLANK 30-40 Secondi

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 5

  1. SIT UP PANCA INCLINATA CON CARICO 5 Reps
  2. ABDOMINAL MACHINE 10 Reps
  3. CRUNCH CON PIEDI SU PANCA 20 Reps

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

PROTOCOLLO 6

  1. TOES TO BAR 5 Reps
  2. RUSSIAN TWIST KETTLEBELL 10 Reps
  3. ELEVAZIONI GAMBE IN ALTO 20 Reps

Effettuare i 3 esercizi senza recupero, recuperare 2 minuti e ripetere il Triset per almeno 3 volte.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Addominali Definiti con l'allenamento a circuito ABC
02 Ottobre 2014

Addominali Definiti con l'allenamento a circuito ABC

Come dimagrire allenandosi a circuito con esercizi ABC Allenamento

Come ottenere addominali definiti con l'allenamento a circuito di ABC Allenamento. In parole povere, 15' di allenamento No time producono risultati paragonabili, come prestazione e come dimagrimento, a circa 30' di lavoro aerobico, quindi è più efficiente. L'HIT si basa sulle seguenti basi teoriche:un esercizio condotto a frequenza cardiaca elevata (80-90% della FCMAX) modifica la composizione corporea (Brayner), Nonostante il consumo energetico sia minore rispetto all'esercizio aerobico, l'HIT è il modo più "efficace" per perdere grasso (Tremblay).  

Scheda Addominali con 3 Esercizi "nuovi"
02 Ottobre 2014

Scheda Addominali con 3 Esercizi "nuovi"

Scheda di allenamento addominali con 3 esercizi che forse non conoscete 

Ultimi post pubblicati

CRUNCH SU PANCA PIANA CON MANI SULLE TEMPIE
13 Novembre 2018

CRUNCH SU PANCA PIANA CON MANI SULLE TEMPIE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Aumento Della Massa Muscolare con il 6x12 a Volume Ridotto
13 Novembre 2018

Aumento Della Massa Muscolare con il 6x12 a Volume Ridotto

Versione a Volume Ridotto del Metodo 6x12 di Serge Nubret

L'allenamento di Serge Nubret ha come leitmotiv l'elevato volume e quindi numerose serie, numerose ripetizioni, recuperi brevi, carichi medio bassi, numerosi giorni di allenamento alla settimana. Il problema principale che molti potrebbero avere e/o riscontrare è il tempo a disposizione per l'allenamento.