(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​Scolpisci Gli Addominali Con i Triset

data di redazione: 16 Aprile 2017 - data modifica: 04 Febbraio 2019
​Scolpisci Gli Addominali Con i Triset

​Scolpisci Gli Addominali Con i Triset

Buongiorno ragazzi, come da titolo oggi andremo a vedere come rendere più voluminosi i vostri addominali con l'allenamento in triset.

Ormai ci siamo, l'estate è alle porte e chi di noi non desidera fare bella figura in spiaggia? Provate allora questo semplice programma per un mese e poi fateci sapere come vi siete trovati.

L'allenamento è composto da due triset da eseguire per 2-3 volte a settimana. Cercate di lasciare sempre un giorno di recupero tra un allenamento e l'altro. Eseguirlo per tre giorni consecutivamente a mio avviso non ha molto senso in quanto, vi assicuro, già il secondo giorno sarete meno performanti.

Parto con lo spiegarvi come si struttura questo allenamento. Il triset, come lo stesso termine indica, si compone di tre esercizi. Questi esercizi vanno eseguiti uno di seguito all'altro senza recupero. Una volta completato il triset avrete a disposizione due minuti di recupero per poi eseguirlo nuovamente.

Ogni triset è strutturato in una maniera ben precisa:

  • ci saranno due esercizi (il primo e il terzo) che andranno a coinvolgere il retto dell'addome;
  • un esercizio (il secondo) che lavorerà su obliqui interni ed esterni;
  • il primo ed il terzo esercizio hanno 10 ripetizioni con picco di contrazione di 1-2'';
  • il secondo esercizio invece prevede 20 ripetizioni ed un andamento più sostenuto.

ATTENZIONE: la struttura del triset è assolutamente variabile. Vedremo in che modo a fine articolo.

Non perdiamoci in chiacchere e iniziamo il workout!

TRISET #1
Leg raise appeso con gambe tese10 rip. 1-2'' PICCO
Laterali con fitball 20 rip. Per lato NO PICCO
Sollevamento ginocchia alle parallele 10 rip. 1-2'' PICCO
2 MINUTI DI RECUPERO - RIPETI IL TRISET ALTRE DUE VOLTE.

TRISET #2
Crunch cavo alto con corda 10 rip. 1-2'' PICCO
Obliqui cavo alto 20 rip. Per lato NO PICCO
Crunch con peso su panca declinata 10 rip. 1-2'' PICCO
2 MINUTI DI RECUPERO - RIPETI IL TRISET ALTRE DUE VOLTE.

Ecco fatto ragazzi. Questi due triset vi aiuteranno a raggiungere i vostri obbiettivi e a migliorare la struttura del vostro addome.


Questi che vi ho voluto mostrare sono due triset strutturati in maniera basica che comprendono esercizi adatti agli atleti di ogni livello.


Se lo desiderate però però potete renderli ancora più complicati “giocando” con:

  • tempo di recupero tra i triset (diminuendolo di 1 minuto);
  • numero di ripetizioni (aumentandone il numero);
  • picco di contrazione (aumentandolo di ulteriori 2'');


Vi aspetto sul mio canale YOUTUBE dove troverete anche il video di questo allenamento.

Un saluto, ci vedremo molto presto nel prossimo articolo!

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

​6 Varianti Di Plank Per Testare La Vostra Forza Addominale
26 Novembre 2017

​6 Varianti Di Plank Per Testare La Vostra Forza Addominale

La potenza del plank per migliorare la forza e l'equilibrio oltre che per sviluppare una migliore resistenza statica nella zona addominale e superiore del corpo, lo rende una parte essenziale di qualsiasi regime di fitness serio.

Il Miglior Allenamento Per un Six Pack Perfetto
03 Gennaio 2018

Il Miglior Allenamento Per un Six Pack Perfetto

La routine che posteremo in questo articolo è composta da 7 esercizi addominali da eseguirsi a corpo libero senza l'ausilio di attrezzi aggiuntivi. Gli addominali si guadagnano in cucina con l'alimentazione, ma se desiderate un six-pack scolpito è importante anche l'allenamento, pertanto il consiglio che vi diamo è quello di colpire tale area muscolare due o tre volte alla settimana, di adottare una buona dieta e di abbinare a questo allenamento un'attività cardio.

Ultimi post pubblicati

Dove Effettuare Le Tecniche Ad Alta Intensità?
23 Aprile 2019

Dove Effettuare Le Tecniche Ad Alta Intensità?

In un allenamento ad alta intensità il distretto muscolare target è spinto fino al limite massimo, producendo il massimo della forza possibile in quel determinato momento dell'esercizio effettuato.

Bodybuilding: Come Nutrirsi Correttamente
22 Aprile 2019

Bodybuilding: Come Nutrirsi Correttamente

Il bodybuilding si distingue dal powerlifting e dal sollevamento olimpico in quanto il giudizio è sul fisico del concorrente, la forza, le performance non interessano i giudici o le vostre ammiratrici. Pertanto, i bodybuilder aspirano a sviluppare e mantenere un fisico ben bilanciato, armonico, magro e muscoloso.