(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Woodchopper Spaccalegna

data di redazione: 27 Marzo 2015 - data modifica: 23 Luglio 2018
Woodchopper Spaccalegna

Esercizio per il Core

Il Woodchopper è un "caratteristico esercizio" che serve per allenare il Core (addominali, obliqui, lombi). Si può eseguire con una kettlebell, manubrio, palla medica, ma se avete a disposizione una macchina con i cavi è da preferire per sfruttare il principio della tensione continua che offrono i cavi.

Il Woodchopper ai cavi si può eseguire sia al cavo alto, che con un cavo basso.

WOODCHOPPER AL CAVO ALTO

ESECUZIONE ESERCIZIO

  1. Collegate una maniglia standard ad una torretta
  2. Spostate il cavo nella posizione più alta della puleggia
  3. Mettetevi di fianco alla torretta
  4. Afferrate la maniglia con la mano del braccio più vicino alla torretta
  5. Fate un passo abbondante di distanza dalla torretta
  6. Braccio teso, state attenti che il carico non appoggi alle altre piastre della torretta
  7. Piedi posizionati alla larghezza delle spalle
  8. Con l'altra mano raggiungete la maniglia in modo tale che entrambi le braccia siano tese
  9. In un unico movimento, tirate la maniglia verso il basso con in tutto il corpo assecondando il movimento con il bacino e lo spostamento delle ginocchia
  10. Tenete la schiena e le braccia diritte per tutto l'arco del movimento
  11. Una volta che avete tirato giù il carico ritornate alla posizione originale in maniera lenta e controllata
  12. Ripetere per il numero di volte imposto dal protocollo
  13. Riposizionarsi e ripetere la stessa serie di movimenti sul lato opposto.

WOODCHOPPER AL CAVO BASSO

  1. Collegate una maniglia standard ad una torretta
  2. Spostate il cavo nella posizione più bassa della puleggia
  3. Mettetevi di fianco alla torretta
  4. Afferrate la maniglia con la mano del braccio più vicino alla torretta
  5. Fate un passo abbondante di distanza dalla torretta
  6. Braccio teso, state attenti che il carico non appoggi alle altre piastre della torretta
  7. Piedi posizionati alla larghezza delle spalle
  8. Con l'altra mano raggiungete la maniglia in modo tale che entrambi le braccia siano tese
  9. In un unico movimento, tirate la maniglia verso l'alto con in tutto il corpo assecondando il movimento con il bacino e lo spostamento delle ginocchia
  10. Tenete la schiena e le braccia diritte per tutto l'arco del movimento
  11. Una volta che avete tirato giù il carico ritornate alla posizione originale in maniera lenta e controllata
  12. Ripetere per il numero di volte imposto dal protocollo
  13. Riposizionarsi e ripetere la stessa serie di movimenti sul lato opposto.

CONSIDERAZIONI FINALI

Entrambi le versioni sono un ottimo esercizio e sono molto simili tra loro, è un esercizio funzionale che va oltre il discorso addominale ed è molto indicato per coloro che praticano sport da combattimento ed arti marziali.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

10 Esercizi Avanzati per Scolpire gli Addominali
07 Maggio 2017

10 Esercizi Avanzati per Scolpire gli Addominali

Un Core in forma permette un adeguato controllo motorio globale e un'ottimale applicazione della forza nelle performance sportive come nella vita di tutti i giorni.

Allenamento Addominali Scolpiti le ultime Ricerche della Scienza
01 Ottobre 2014

Allenamento Addominali Scolpiti le ultime Ricerche della Scienza

Il tono muscolare è semplicemente la tensione residua presente in un muscolo rilassato e la tensione è il modo con cui un muscolo genera forza . Più filamenti di proteine contrattili si legano gli uni agli altri , più il muscolo produce forza e tensione e più compatezza mostra.   

Ultimi post pubblicati

Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso
15 Febbraio 2019

Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso

Programma di allenamento per dimagrire con esercizi di forza, cardio, protocolli HIIT e consigli alimentari perchè senza una buona alimentazione non si va da nessuna parte.

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti
14 Febbraio 2019

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti

Il termine pilaf di per sè, contrariamente al significato che ha acquisito per metonimia in italiano e in altre lingue, non si riferisce al riso, ma alla maniera di cucinarlo: pilaf è la cottura del riso, non il riso in sè.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4