(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Body Building FAQ domande frequenti

data di redazione: 01 Settembre 2013 - data modifica: 22 Aprile 2018
Allenamento Body Building FAQ domande frequenti

Allenamento bodybuilding domande frequenti

L’allenamento body building può essere effettuato in diverse maniere, metodi, combinazioni di gruppi muscolari , esercizi di body building , tecniche intensive, l’importante è che vi alleniate con passione  e determinazione  ed i risultati arriveranno. 

Moltissimi lettori di ABC Allenamento ci pongono numerose domande e vogliamo condividere con voi le risposte che abbiamo dato e magari voi darete la vostra versione nel nostro forum di discussione.

 

Distensione sopra la testa o panca piana con bilanciere?

Spesso si dice che in passato gli atleti apprezzavano la distensione sopra la testa più della distensione su panca e che eseguivano la distensione sopra la testa prima di qualsiasi esercizio di body building adibito alla parte superiore del corpo. 

Cosa ne pensiamo di questo fattore? 

Le panche piane sono diventate popolari solo molti anni dopo la distensione sopra la testa pertanto le distensioni su panca piana con bilanciere non sono utilizzate da molto tempo. 

Però c’è da dire che nella catena cinetica dei muscoli di spinta i pettorali rivestono un’importanza , in termini di massa muscolare, maggiore rispetto ai deltoidi , tricipiti e altri gruppi minori delle spalle pertanto noi di ABC Allenamento preferiamo partire sempre e comunque con le distensioni su panca piana con bilanciere. 

Poi un altro fattore da tenere conto è il carico sollevato. 

Quanto caricate nel bilanciere nelle distensioni sopra la testa , sia in piedi che seduto o negli altri metodi? 

Non penso che carichiate di più rispetto alla panca piana e quindi tra i due esercizi il più pesante va sempre per primo nei cicli per incrementare la massa muscolare. 

Se nella stessa seduta sono previsti tre esercizi tosti come distensioni su panca piana, distensioni sopra la testa e parallele ricordate di non eseguirli tutti e tre di fila perché farete fatica a terminare l’allenamento di body building previsto. 

Mettete dopo le distensioni per il petto le croci e dopo le distensioni sopra la testa le alzate in modo tale da far riposare un attimo i tricipiti.

 

L’uso di apparecchi elettronici nell'allenamento è utile ?

L’allenamento body building non è un allenamento meccanico come molti pensano, gli esercizi di body building non sono solo muovere un peso da un punto x ad un punto y. Un fattore importante riguardante l’allenamento è la concentrazione. 

E’ possibile concentrarsi in una serie pesante e nello stesso tempo mandare un Sms con il proprio telefonino alla propria ragazza o in ufficio? la risposta è no! 

Quando ci si allena, ci si allena , punto, se per un’ora non vigiliamo il nostro telefonino non muore nessuno, anzi! 

Un discorso a parte lo dedichiamo all’uso degli mp3, secondo noi possono avere un senso nelle sessioni aerobiche un pochino noiose e magari un po’ di musica nelle orecchie ci può far passare meglio la corsetta o la pedalata. 

Ma un altro discorso è se eseguiamo uno Squat pesante o stacco da terra sub massimale, in questo caso NON usate in ogni caso questi aggeggi musicali perché vi possono distrarre e magari vi infortunate .

 

L’esercizio migliore per la massa muscolare dei tricipiti ?

  • Spinte in basso con la sbarra al cavo alto? 
  • Chest press presa stretta? 
  • panca piana presa stretta con bilanciere? 
  • french press? 
  • La risposta è no! 

L’esercizio migliore per aumentare la massa muscolare dei vostri muscoli tricipiti sono le flessioni alle parallele anche dette Dip.  

Questo esercizio che usa il vostro peso corporeo è un ottimo esercizio anche per i muscoli pettorali e deltoidi. 

Non c’è nulla di meglio per i vostri tricipiti per aumentare forza e massa muscolare ed essendo un esercizio naturale avrete meno problemi ai gomiti rispetto ad altri esercizi inerenti l’allenamento dei tricipiti .

 

L’esercizio migliore per la massa muscolare dei bicipiti ?

  • curl con la sbarra al cavo basso? 
  • Panca scott con bilanciere kambered? 
  • curl con bilanciere? 
  • La risposta è no! 

L’esercizio migliore per aumentare la massa muscolare dei vostri muscoli Bicipiti sono le trazioni alla sbarra presa inversa e stretta.  

Questo esercizio che usa il vostro peso corporeo è un ottimo esercizio anche per i muscoli dorsali e avambracci. 

Non c’è nulla di meglio per i vostri bicipiti per aumentare forza e massa muscolare, è un esercizio snobbato perché duro e faticoso ma tutti i preparatori atletici lo inseriscono nelle routine di allenamento per i bicipiti .

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Quanto Tempo Deve Durare un Allenamento di BodyBuilding?
22 Aprile 2018

Quanto Tempo Deve Durare un Allenamento di BodyBuilding?

La risposta non è facile da dare a tale domanda. L'allenamento con i pesi distrugge, lacera le fibre muscolari che con adeguato recupero, adeguata alimentazione si riparano diventando più forti, resistenti e più grosse. ABC Allenamento ha inventato il "METHOD​" un metodo di allenamento molto valido, diviso in vari livelli di difficoltà e vari periodi di allenamento che cerca di offrire la giusta quantità di lavoro ad ogni nostro lettore.

Overtraining o Sovrallenamento
22 Aprile 2018

Overtraining o Sovrallenamento

Vi è mai capitato di alzarvi la mattina e sentirvi come se foste appena investiti da un rullo compressore? Si chiama sovrallenamento, meglio un buon riposo che un cattivo allenamento.

Ultimi post pubblicati

CRUNCH PER OBLIQUI ALTERNATI CON PIEDI SU PANCA
16 Novembre 2018

CRUNCH PER OBLIQUI ALTERNATI CON PIEDI SU PANCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

CRUNCH PER OBLIQUI CON PIEDI SU PANCA 1 LATO PER VOLTA
16 Novembre 2018

CRUNCH PER OBLIQUI CON PIEDI SU PANCA 1 LATO PER VOLTA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.