ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento bodybuilding del Mercoledì

data di redazione: 10 Giugno 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Allenamento bodybuilding del Mercoledì

Allenamenti molto brevi e frequenti

Siamo giunti all'allenamento bodybuilding del mercoledì. Il menù del giorno prevede l'allenamento della schiena.

 

Quali sono gli Esercizi di bodybuilding più produttivi e quindi più efficaci, risolutivi per stimolare la schiena ?

 

Senza ombra di dubbio, in tutto il mondo, gli Esercizi migliori sono :

  1. Stacco da Terra con bilanciere
  2. Trazioni alla sbarra PULL UP
  3. Rematori 

Il primo esercizio allena tutta la parte posteriore del corpo umano e quindi :

  • trapezi 
  • lombari
  • dorsali
  • bicipiti femorali 
  • inoltre anche gli avambracci e deltoidi posteriori

Il secondo esercizio, ovvero i PULL UP, allena la larghezza dorsale nonchè i muscoli bicipiti. Il terzo esercizio, ovvero il rematore, allena lo spessore dorsale nonché i muscoli bicipiti.

 

Ora manca l'assemblaggio di questi esercizi per avere una scheda di allenamento fattibile, anche se la schiena è la zona corporea più faticosa da allenare, forse anche di più delle gambe. 

 

Il primo esercizio, previo riscaldamento formato da un paio di serie con carico gradualmente più elevato, sarà lo Stacco da terra dove imposterete il 75% del vostro massimale e anche qui eseguirete 6 ripetizioni. 

 

Dopo l'esercizio base passerete al TRISET infernale composto da :

 

  1. trazioni (pull up)
  2. pullover con manubrio
  3. rematore con manubrio

Abbiamo inserito volutamente il pullover come esercizio di interdizione centrale in modo tale da far riposare i muscoli bicipiti ma nel contempo di pompare ugualmente i muscoli dorsali . Questi 3 esercizi dovranno essere eseguiti senza riposo . Per quanto riguarda il rematore avete due opzioni : rematore singolo o rematore con 2 manubri.  A Noi piace il rematore con manubrio singolo in quanto si riesce a "tirare" pesi maggiori in tutta sicurezza anche da stanchi !

 

 

esercizio  serie ripetizioni recupero
stacco da terra con bilanciere 2 6 con 75%max

 

2'30"

 

 

T R I S E T 

     
Trazioni alla sbarra   12   
Pullover con manubrio 4 12 1'30"
Rematore con manubrio   12  
       

 

Buona ABC Schiena !

 

 



Potrebbe interessarti anche

Guida per Principianti per Crescere Senza Perdere Tempo
17 Maggio 2019

Guida per Principianti per Crescere Senza Perdere Tempo

L'importanza della BASE nell'Allenamento di un Principiante per Sviluppare Muscoli Forti, Grossi e Duraturi

Prima di intraprendere un programma di allenamento bisognerebbe conoscere il proprio livello, in quanto un programma troppo duro potrebbe essere troppo distruttivo ed un allenamento blando potrebbe essere sotto allenante.

Cosa è Importante Sapere per Strutturare un Buon Programma di Allenamento Pesi
25 Novembre 2018

Cosa è Importante Sapere per Strutturare un Buon Programma di Allenamento Pesi

Le domande più frequenti che ci vengono fatte sono sempre le stesse. Quante serie devo fare? Quante ripetizioni? È meglio inserire questo esercizio prima o dopo? Quanti giorni a settimana devo allenarmi per crescere?

Ultimi post pubblicati

Scheda Di Allenamento Push Pull Leg Da Casa
18 Gennaio 2021

Scheda Di Allenamento Push Pull Leg Da Casa

Aumenta la massa muscolare a casa con questo programma

La premessa di un set gigante è che eseguirai quattro o più esercizi uno dopo l'altro, con un riposo minimo tra ciascuno. I giant sets o serie giganti non sono da confondere con i circuiti. I circuiti servono per migliorare la condizione atletica dell'atleta, le serie giganti servono invece per aumentare la massa muscolare e migliorare la composizione corporea.

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural
16 Gennaio 2021

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural

Vuoi Aumentare La Massa Muscolare e Costruire il Fisico Dei Tuoi Sogni?

Quando il muscolo viene chiamato ad un impegno super, sarà ovviamente richiesto un maggiore apporto di ossigeno e nutrienti per continuare a sostenere le contrazioni. Ed ecco il caro "pump".