(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento bodybuilding del Sabato

data di redazione: 13 Giugno 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Allenamento bodybuilding del Sabato

Allenamenti molto brevi e frequenti

Siamo giunti al 6° ed ultimo protocollo della settimana dell'allenamento di bodybuilding ABC. Dopo aver allenato nell'ordine:

 

  1. GAMBE
  2. PETTORALI
  3. SCHIENA
  4. SPALLE
  5. BRACCIA

 

Non ci rimane che dedicare l'ultimo allenamento della settimana a tutto il corpo.

 

Il metodo di allenamento della giornata è il PHA  e Consiste in una successione di esercizi fatti a coppie fra loro in superserie senza riposo fra un esercizio e l’altro.

 

Ogni esercizio è composto da 15 - 20 ripetizioni ed è immediatamente seguito da un altro che alleni un’area muscolare il più distante possibile (azione periferica del cuore, grande effetto cardio circolatorio, esaltazione processi respiratori, buona tonificazione muscolare) e poi, senza pausa, si ripete.

 

 

 

 

 

 

Il primo esercizio è lo Squat & Press con manubri con presa parallela.

 

Come si Esegue l'esercizio ?

 

  1. Sistematevi in posizione eretta in double rack position
  2. con le braccia in appoggio ai fianchi ed i due manubri tra braccia e spalle
  3. Da questa posizione mantenendo le braccia a contatto con il tronco, effettuate un'accosciata completa.
  4. Risalite in maniera esplosiva estendendo le gambe ed altresì utilizzate la propulsione impressa dagli arti inferiori per sollevare i manubri sopra la testa
  5. una volta che avete effettuato il "Press" tornate in Rack position e terminate le ripetizioni previste

 

 

 

esercizio superserie ripetizioni

 

recupero

 

SQUAT & PRESS 2 15 1'30"
       
Pressa a 45 3 15 non stop
distensioni panca piana con manubri 15
       
lat machine presa inversa e stretta 3 15 non stop
leg curl da sdraiato 15
       

 

 

dopo aver eseguito le 2 serie di Squat & press andiamo alle superserie PHA che vedono interessate aree muscolari distanti .

 

Consigliamo di utilizzare pesi medio bassi .

 

La prima Superserie consiste nell'eseguire 3 giri di pressa e distensioni su panca piana con manubri senza recuperare, sarà molto faticoso e dispendioso a livello di fiato.

 

Stessa cosa fatela per l'ultima superserie tra lat machine presa inversa e stretta e leg curl.

 

NOTE CONCLUSIVE

 

  1. Se non avete a disposizione la pressa a 45° sostituitela con uno squat tradizionale.
  2. Se non avete a disposizione la lat machine sostituitela con delle trazioni CHIN UP.
  3. Se non avete a disposizione la leg curl sostituitela con degli stacchi a gambe tese con bilanciere.

Buon ABC Allenamento

 

 

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Total Body - Come impostare un allenamento di bodybuilding che alleni tutto il corpo
02 Ottobre 2014

Total Body - Come impostare un allenamento di bodybuilding che alleni tutto il corpo

Consigli con motivazioni sull'impostazione di un programma di bodybuilding in total body

Questo metodo secondo noi è molto valido nel periodo di definizione muscolare dove il metabolismo deve essere sempre pompato ai massimi livelli con esercizi base che coinvolgano più muscoli all'unisono.

9 Cose Da Non Sottovalutare nel BodyBuilding per Diventare Grosso
11 Gennaio 2016

9 Cose Da Non Sottovalutare nel BodyBuilding per Diventare Grosso

Vuoi Diventare Grosso? Non Puoi Fare Sempre Come Ti Pare!

Spesso nel Bodybuilding si danno per scontate alcune cose, che invece non andrebbero sottovalutate, ne abbiamo individuate 9

Ultimi post pubblicati

Speciale Allenamento Deltoidi
20 Ottobre 2018

Speciale Allenamento Deltoidi

4 Esempi di Allenamento per Sviluppare i Deltoidi

I deltoidi sono muscoli collocati all’interno dell'articolazione della spalla, i muscoli deltoidi si suddividono in anteriori, mediali e posteriori, infraspinato, sovraspinato, piccolo rotondo e grande rotondo, sottoscapolare.

Gran Dentato
19 Ottobre 2018

Gran Dentato

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo Gran Dentato è incluso tra i muscoli del cingolo scapolo-omerale. Con la sua azione porta in rotazione esterna la scapola, un movimento importante per l’elevazione dell’omero sopra i 90°, permette inoltre di far aderire la scapola al torace e può come azione secondaria coadiuvare i movimenti delle coste utili all’inspirazione.