(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Braccia Indiretto - Diretto in Super Serie

data di redazione: 16 Settembre 2016
Allenamento Braccia Indiretto - Diretto in Super Serie

I Curl con bilanciere e con manubri, le trazioni a presa inversa-stretta e parallela sono forse i migliori esercizi per allenare i bicipiti. E’ doveroso dire che i bicipiti lavorano sinergicamente negli esercizi per i dorsali quali Rematori, Lat machine, Trazioni alla sbarra, i quali, giustamente, moltissimi personal trainer li classificano come esercizi base per bicipiti anche se sono movimenti per i dorsali.

D'altronde i bicipiti intervengono in ogni movimento di trazione e quindi bisogna tenere conto di questo fattore. La vostra routine dei bicipiti quindi dipenderà dall'abbinamento dei muscoli che farete e dal tipo di esercizi usati.

Per i tricipiti invece abbiamo le le distensioni alle parallele (Dip) , distensioni su panca piana presa stretta, le estensioni dietro la nuca con bilanciere ed i push down al cavo alto.

Stesso discorso fatto per i bicipiti, vale anche per i tricipiti, l'allenamento dei pettorali e deltoidi stressa moltissimo anche i tricipiti e quindi alcuni esercizi per petto e spalle sono da considerare come esercizi base per i muscoli tricipiti.


Volete dare una doppia botta settimanale per petto e dorso?


Adottate questa splite routine settimanale:


  1. Giorno A - Petto e Dorso (distensioni, croci, stacchi, trazioni, pullover, rematori)
  2. Giorno B - Cosce e Polpacci
  3. Giorno C - Spalle e Braccia (Con esercizi che allenano anche petto e dorso)

GIORNO C

1° Super Serie

  • Military Press in Piedi 6 Reps
  • Tirate al mento in Piedi 6 Reps

Effettuate 3 Super Serie

2° Super Serie

  • Lat Machine Presa Parallela (con maniglia Pulley) 8 Reps
  • Distensioni su Panca presa stretta 8 Reps

Effettuate 2 Super Serie

3° Super Serie

  • Curl con manubri su panca inclinata 10 reps
  • Estensioni dietro il collo con bilanciere ez o "bomber" 10 reps

Effettuate 2 Super Serie

4 ° Super Serie

  • Curl presa inversa al cavo basso 15 reps
  • Push Down Cavo alto 15 reps

Effettuate 2 Super Serie

Volume e serie di allenamento? Questo è uno schema base, se volete potete aggiungere o togliere qualche super serie a seconda del vostro livello di allenamento, tempo di permanenza in palestra ed obiettivo (ipertrofia estrema o fitness). Consigliamo di recuperare 2 minuti al termine di ogni super serie e di eseguire gli esercizi in super serie senza recupero come prevede il protocollo delle super serie tra muscoli antagonisti.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Focus Braccia Grosse
03 Settembre 2016

Focus Braccia Grosse

Sappiate che lo stacco da terra è un movimento che vi aiuterà a stimolare il testosterone, come del resto avviene con lo squat, e quindi inserire questo grande esercizio.

Ottenere Braccia più Grosse con i Tri-Set
12 Giugno 2017

Ottenere Braccia più Grosse con i Tri-Set

Come incrementare la massa muscolare delle braccia con questo programma di allenamento

Come ottenere braccia più grosse con l'allenamento in Tri-Set. Non nascondiamolo, dopo il petto i muscoli che si cerca di volumizzare maggiormente sono quelli delle braccia, ancor di più dei dorsali e molto ma molto di più rispetto ai quadricipiti/bicipiti femorali. O almeno è così per molti appassionati della ghisa di sesso maschile.

Ultimi post pubblicati

Speciale Allenamento Deltoidi
20 Ottobre 2018

Speciale Allenamento Deltoidi

4 Esempi di Allenamento per Sviluppare i Deltoidi

I deltoidi sono muscoli collocati all’interno dell'articolazione della spalla, i muscoli deltoidi si suddividono in anteriori, mediali e posteriori, infraspinato, sovraspinato, piccolo rotondo e grande rotondo, sottoscapolare.

Gran Dentato
19 Ottobre 2018

Gran Dentato

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo Gran Dentato è incluso tra i muscoli del cingolo scapolo-omerale. Con la sua azione porta in rotazione esterna la scapola, un movimento importante per l’elevazione dell’omero sopra i 90°, permette inoltre di far aderire la scapola al torace e può come azione secondaria coadiuvare i movimenti delle coste utili all’inspirazione.