Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Blaster Curl di Arnold Schwarzenegger

data di redazione: 11 Ottobre 2014 - data modifica: 14 Febbraio 2019
Blaster Curl di Arnold Schwarzenegger

I bicipiti sono stati il biglietto da visita dell'ex Governatore della California e dell'ex Mister Olympia ed attore di successo: Arnold Schwarzenegger

Arnold nel suo Workout per le Braccia effettuava un Curl in piedi con il bilanciere con una famosa cintura dove i gomiti erano fissi e il lavoro veniva così svolto solo dai Bicipiti, si vedono molte foto che lo riprendono durante l'esecuzione di tale esercizio per forza e massa. 

La cintura in questione si chiama BLASTER. 

Arnold Schwarzenegger con il BLASTER usava o il bilanciere EZ oppure i manubri.

  • Il blaster isola perfettamente i bicipiti e li costringerà a lavorare senza l'intervento di altri muscoli come ad esempio i deltoidi anteriori.
  • Previene un eccessiva oscillazione del busto e permette la stimolazione ai muscoli target allenati ovvero i bicipiti.
  • Più isolamento di solito significa più intensità e maggiore è l'intensità maggiore è il potenziale di crescita delle tue braccia.
  • Il Blaster è semplice e si può anche realizzare a casa, è composto da una cintura in nylon, da un supporto plastico ergonomico per i gomiti e da un collana in cordura da appendere al proprio collo.

Sono esercizi di isolamento che servono con un allenamento base adeguato, arnold eseguiva molte trazioni alla sbarra e rematori e sono questi esercizi a darvi la massa dei bicipiti, il Blaster Curl serve per terminare l'opera.

ARNOLD SCHWARZENEGGER ERA FORTE?

Nel 1967 all’età di 20 anni, Schwarzenegger ha gareggiato e vinto nella gara di sollevamento-pietre (pietre di Atlante) di Monaco, dove una pietra del peso di 508 libbre tedesche (254 kg/560 lbs) è sollevata tra le gambe stando su due appoggiapiedi.

Schwarzenegger ha detto quanto segue delle sue dimensioni (o misure): "Al vertice della mia carriera avevo:

  • polpacci di 20 pollici
  • cosce di 28.5,
  • 34 pollici di vita
  • petto di 57
  • braccia di 22 pollici"

In posizione di squat completo (glutei vicino a terra) Schwarzenegger aveva un record personale di 181 kg/400 lbs per 12 ripetizioni mentre nel sollevamento da terra alzava 322 kg.

Altezza 188 cm
Peso In competizione: 106,5 kg; Fuori competizione: 113 kg

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Avambracci Enormi Senza Farli
08 Settembre 2019

Avambracci Enormi Senza Farli

Come incrementare la massa dei vostri avambracci senza allenarli direttamente. Consigliamo di sostituire alcuni esercizi delle vostre attuali routine di allenamento con questi esercizi in modo tale da dare un overboost alla crescita dei vostri avambracci.

10 Consigli Per Bicipiti e Tricipiti Grossi
14 Febbraio 2019

10 Consigli Per Bicipiti e Tricipiti Grossi

Il bicipite è un muscolo relativamente piccolo, anche se è forse il più importante per molti di quelli che frequentano una palestra. Allenare i bicipiti non è difficile, almeno in teoria, eppure questo muscolo viene spesso allenato in maniera non corretta...

Ultimi post pubblicati

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione
14 Luglio 2020

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione

Negli Stati Uniti sono tornati di moda i programmi di allenamento OLD STYLE in FULL BODY. Nelle schede di allenamento in FULL BODY, tutto il corpo viene allenato in ogni seduta; molti preparatori hanno verificato che, l'allenamento in multi-frequenza, è da preferire all'allenamento in mono-frequenza, soprattutto se parliamo di natural bodybuilding.

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.