ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Braccia Enormi - Le Regole di Base per avere Successo

data di redazione: 22 Giugno 2013 - data modifica: 11 Giugno 2017
Braccia Enormi - Le Regole di Base per avere Successo

Aumentare la massa muscolare delle braccia è il sogno di ogni body builder e sportivo in genere, in quanto due belle braccia sono sinonimo di vigore fisico, salute e sono l'icona del fisico maschile. Due belle braccia muscolose e magre fanno la loro figura indossando una t shirt sportiva, pertanto molti ragazzi pensano che eseguire decine e decine di ripetizioni ai vari esercizi di body building, quali i curl per i bicipiti o spinte in basso per i tricipiti, possano sviluppare braccia da campione, ma purtroppo non è così, ricordate che i muscoli bicipiti e tricipiti sono muscoli piccoli e che intervengono in altri esercizi della parte superiore del corpo, dovete tenerne conto di questo fattore in quanto è determinante per recuperare pienamente, aumentando così la massa muscolare delle vostre braccia.

Alcuni fanno la loro solita routine di allenamento, magari allenando pettorali, dorsali o spalle e al termine aggiungono spesso e volentieri qualche esercizio di body building per bicipiti o tricipiti, anche se durante la settimana li hanno già allenati, giusto per pompare nuovamente le braccia, a nostro avviso questa pratica rovina il recupero delle medesime ed invece di aumentarne la massa muscolare, vi è una decrescita muscolare e probabilmente entrerete in uno stato di sovrallenamento cronico. Un conto è farlo una a tantum, un conto è macinare in ogni allenamento ripetizioni di curl per i bicipiti e distensioni per i tricipiti.

Il concetto di base è quello di allenare i muscoli delle braccia una volta la settimana eseguendo globalmente tre allenamenti di body building a giorni alterni. Cercate di adottare un regime che preveda un buon recupero muscolare di tutti i distretti per buona parte dell'anno.

La divisione muscolare anche detta splite routine è importante e determinante per ottenere risultati tangibili. Alcuni dividono il corpo in questo modo:

  • giorno 1: pettorali, deltoidi laterali e tricipiti
  • giorno 2: dorsali, lombari, deltoidi posteriori e bicipiti
  • giorno 3: quadricipiti, femorali, polpacci.

Questa è un eccellente splite routine dove i muscoli di spinta compresi i tricipiti hanno una settimana di recupero, altrettanto recupero hanno i bicipiti nel giorno 2 e le gambe nel giorno 3.

E' chiaro che dopo aver allenato pettorali e dorsali seriamente basteranno pochi esercizi per terminare il lavoro di stimolazione muscolare delle braccia.

Ad esempio se allenate il petto con panca piana, spinte manubri e croci e dopo le spalle con lento avanti e alzate è chiaro che basteranno un paio di serie alle parallele e qualche serie ai cavi per sfinire ogni fibra muscolare dei tricipiti.

Come nel giorno 2 se fate molte serie di rematori e trazioni basterà qualche pompata con i manubri, in quanto i bicipiti avranno già dato. Altri avendo pettorali e dorsali enormi hanno un approccio diverso per quanto riguarda la suddivisione muscolare e dividono il corpo in un modo diverso sfruttando il metodo diretto ed indiretto.

  • Nel giorno 1 inseriscono pettorali e dorsali
  • Nel giorno 2 le gambe
  • Nel giorno 3 spalle tricipiti e bicipiti

Allenerete i muscoli delle braccia in modo indiretto in quanto con panca e rematori si usano i muscoli delle braccia. A metà settimana allenate le gambe, così intanto le braccia recuperano e al termine della settimana allenerete le braccia in modo diretto colpendole con esercizi di body building specifici.

Diciamo che tutti e due i metodi sono validi, molto dipende dal periodo della vostra preparazione e obiettivo.

La prima splite routine è molto utile nel periodo di forza e aumento massa muscolare globale, mentre la seconda splite routine è molto utile in un periodo di definizione muscolare dove il pompaggio dei muscoli, in modo sensato è determinante in questa fase.




Potrebbe interessarti anche

Come Ottenere dall'Allenamento dei Bicipiti il Massimo dell'Efficacia
23 Luglio 2018

Come Ottenere dall'Allenamento dei Bicipiti il Massimo dell'Efficacia

Chi è che non vorrebbe due braccia grosse e muscolose? Ogni appassionato di bodybuilding ha come obiettivo principale quello di costruire muscoli grossi con due braccia possenti e vistose, la realtà però è che in pochi ce la fanno davvero.

Vuoi Braccia Grosse? Allenale Così!
01 Febbraio 2021

Vuoi Braccia Grosse? Allenale Così!

Prima di tutto, andando contro corrente di questi fantomatici guru, è necessario allenare bicipiti e tricipiti in un giorno dedicato per due volte la settimana. Bisogna altresì allenare le gambe in un certo modo e collocare petto, dorso e deltoidi a centro settimana. I programmi di specializzazione funzionano così! Si aumenta il lavoro nei distretti muscolari che sono indietro.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.