ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Braccia Grosse in 20 Minuti

data di redazione: 01 Giugno 2019
Braccia Grosse in 20 Minuti

Come Allenare Bicipiti e Tricipiti 2 volte alla Settimana

Braccia Grosse in 20 Minuti

L'allenamento delle braccia è alquanto popolare in palestra, infatti tutti gli avventori che frequentano i centri fitness, chiedono agli istruttori, esercizi specifici che aumentino la massa muscolare di tali distretti.

Attenzione, solo perché desiderate braccia massicce, da sfoggiare con la vostra polo preferita, non significa che dobbiate dedicare ore ed ore di allenamento al giorno per migliorarle. 

Tutto ciò di cui avete bisogno per costruire braccia spacca maniche è di 20 minuti di allenamento da poter effettuare ovunque, palestra o casa.

Come fare? La risposta è densità di allenamento

Attaccherete ogni gruppo muscolare con una tecnica chiamata GIANT SET. Giant set, in italiano serie gigante, è un circuito composto da esercizi dello stesso gruppo muscolare o gruppi muscolari antagonisti, da effettuarsi senza recupero. Il recupero va tassativamente effettuato al termine della serie gigante.

Gli esercizi sono abbinati in modo che possano essere effettuati con la stessa attrezzatura e carico. 

Serie gigante per bicipiti

  • Curl con bilanciere presa inversa 8 reps
  • Curl con bilanciere tradizionale 8 reps
  • Hammer curl con manubri 12 reps
  • Curl con manubri con supinazione 12 reps
  • Recupero 1'30"
  • Ripetere per 3 volte

Serie gigante per i tricipiti

  • Skullcrusher con Ez bar 8 reps
  • Bench press presa stretta Ez bar 8 reps
  • Tate Press con manubri 12 reps
  • Kick back con manubrio 12 reps
  • Recupero 1'30"
  • Ripetere per 3 volte

Consigliamo di effettuare questo protocollo di allenamento per 2 volte alla settimana nel seguente modo:

  • Lunedì: Pettorali - Deltoidi laterali e SERIE GIGANTE BICIPITI E TRICIPITI
  • Mercoledì: Cosce - Polpacci - Lombari e Addominali
  • Venerdì: Dorsali - Trapezi - Deltoidi posteriori e SERIE GIGANTE BICIPITI E TRICIPITI.

Per tale protocollo di allenamento consigliamo un integratore pre workout con arginina e citrullina. 



Potrebbe interessarti anche

Natural Bodybuilding: Come Allenare I Bicipiti?
17 Aprile 2019

Natural Bodybuilding: Come Allenare I Bicipiti?

Quale Strategia di Allenamento Adottare Per Far Crescere I Bicipiti

L'obiettivo primario di chi va in palestra dovrebbe essere quello di stimolare la crescita muscolare e per fare ciò è necessario un programma di allenamento che sia intenso nel modo giusto per distruggere la giusta percentuale di massa muscolare che poi andrà ricostruita nella fase di recupero.

Allenamento in Auto per Sviluppare Avambracci Grossi e Resistenti
23 Luglio 2018

Allenamento in Auto per Sviluppare Avambracci Grossi e Resistenti

Quanto tempo dedicate all'allenamento DIRETTO degli avambracci? Quanto tempo della giornata trascorrete in auto, per raggiungere il posto di lavoro o per lavorare?

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.