Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Braccia Più Grosse Con Le Super Serie

data di redazione: 27 Aprile 2018 - data modifica: 24 Dicembre 2018
Braccia Più Grosse Con Le Super Serie

Braccia Più Grosse Con Le Super Serie?

Come ottenere braccia grosse?

Vediamo una lista di utili consigli:

  • Per costruire braccia grosse bisogna adottare una split routine (schema settimanale) idoneo alla causa.
  • Bisogna altresì scegliere gli esercizi giusti
  • Bisogna adottare i protocolli migliori per allenare questi muscoli
  • Il tutto deve essere abbinato ad un'alimentazione ed integrazione ideale per l'aumento della massa muscolare.

Le regole per acquisire più massa muscolare nelle braccia sono le medesime che riguardano gli altri muscoli, ossia:

  • Bisogna eseguire l'esercizio migliore per la costruzione della massa all'inizio dell'allenamento, quando i livelli di affaticamento generali saranno bassi. Questi esercizi sono i classici esercizi base dove conta il carico sollevato.
  • Bisogna allenare i muscoli delle braccia con un volume di allenamento globale adeguato. Il volume dipende dal livello di allenamento dell'atleta
  • Bisogna aumentare l'intensità in maniera graduale e costante nel tempo. Perché le braccia dovrebbero crescere se alzate sempre e comunque gli stessi carichi per anni?
  • Bisogna uscire dalla zona di comfort. Le trazioni alla sbarra sono troppo dure meglio la lat machine. Il curl con bilanciere fa venire i calli alle mani, meglio il curl con manubri. Se ogni scusa è buona per allenarvi da signorine, le braccia non cresceranno mai.
  • Non aspettatevi i risultati dopo una settimana. Per costruire la massa muscolare ci vogliono anni. Prendete il body building come stile di vita e vedrete che le vostre braccia cresceranno. Pertanto consigliamo di allenarvi tutto l'anno, con periodi di carico e scarico.

Un buon metodo per allenarsi con l'obiettivo "braccia grosse" è seguire uno schema settimanale da 3 giorni di allenamento alla settimana Diretto ed Indiretto del tipo:

  • GIORNO 1: BICIPITI E TRICIPITI
  • GIORNO 2: COSCE POLPACCI
  • GIORNO 3: PETTORALI DORSALI SPALLE 

L'abbinamento esercizio base eseguito con protocollo di forza unitamente ad esercizi effettuati in superserie ha dato ottimi risultati in termini di aumento della massa muscolare.

Cosa sono le super serie?

Sono protocolli di allenamento che prevedono l'esecuzione di 2 o più esercizi di seguito senza recupero.

Si possono effettuare tra muscoli agonisti oppure antagonisti. Per l'allenamento delle braccia è consigliabile adottare protocolli in super serie tra muscoli antagonisti.

Le super serie permettono di elevare la densità di allenamento e quindi in un determinato lasso di tempo l'atleta eseguirà un volume di lavoro maggiore.

Veniamo alla Scheda di Allenamento per Aumentare la massa muscolare delle braccia

Scheda Di Allenamento Per Braccia Grosse

Giorno 1

  • Trazioni alla sbarra presa inversa e stretta 5 set x 8-10 ripetizioni con 2' recupero
  • Dip alle parallele 5 set x 8-10 ripetizioni con 2' recupero

1° Super serie

  • Curl con Bilanciere 8 ripetizioni
  • Distensioni su panca piana con bilanciere presa stretta 8 ripetizioni
  • Effettuare 3 super set con 2' recupero 

2° Super serie

  • Curl su panca inclinata con manubri 12 ripetizioni
  • Estensioni dietro il collo con bilanciere EZ 12 ripetizioni
  • Effettuare 2 super set con 2' recupero

3° Super serie

  • Curl su panca scott con bilanciere ez 15 ripetizioni
  • Push down al cavo alto per tricipiti 15 ripetizioni
  • Effettuare 2 super set con 2' recupero

Nel giorno 3 dedicato all'allenamento indiretto delle braccia consigliamo un classico allenamento di forza,come potrebbe essere il 5x5 di Bill Starr del tipo:

Giorno 3

    • Distensioni su panca piana con bilanciere 5x5 con 3 minuti di recupero
    • Rematore al T Bar 5x5 con 3 minuti di recupero
    • Military press in piedi 5x5 con 3 minuti di recupero

    Consigliamo di allenarvi a giorni alterni inserendo le braccia nel primo giorno della settimana e quindi il lunedì, mercoledì gambe e polpacci e nell'ultimo giorno della settimana ovvero il venerdì allenare pettorali, dorsali e spalle.

    Scritto da: ABC Team
    Scarica eBook

    Potrebbe interessarti anche

    Bicipiti nel Mirino
    23 Luglio 2018

    Bicipiti nel Mirino

    L'Influenza della Tecnica Sbagliata sullo Sviluppo Muscolare

    In molti tipi di curl, partendo coi gomiti ai lati del corpo si contraggono i bicipiti per sollevare il carico. Se il sollevamento è tale da portare il bilanciere sotto il mento o all'altezza delle spalle, però significa che sono entrati in gioco anche i deltoidi, tirando avanti i gomiti.

    10 Consigli Per Bicipiti e Tricipiti Grossi
    14 Febbraio 2019

    10 Consigli Per Bicipiti e Tricipiti Grossi

    Il bicipite è un muscolo relativamente piccolo, anche se è forse il più importante per molti di quelli che frequentano una palestra. Allenare i bicipiti non è difficile, almeno in teoria, eppure questo muscolo viene spesso allenato in maniera non corretta...

    Ultimi post pubblicati

    L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
    07 Luglio 2020

    L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

    Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

    Fullbody in Giant Sets
    03 Luglio 2020

    Fullbody in Giant Sets

    Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

    Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.