Come impostare una scheda di allenamento per le braccia

Come impostare una scheda di allenamento per le braccia
data 2014-05-25 19:47:16
data 25 2014

Considerazioni sulla divisione muscolare ed esercizi da utilizzare

Di solito braccia grosse sono anche braccia forti! che senso ha avere braccia immense se funzionalmente non servono a nulla? Il compito di un atleta natural è quello di cercare di diventare ogni giorno più forte ! In questo modo costringerete inevitabilmente i vostri muscoli ad una crescita assicurata. Ovviamente in questa fase l'allenamento va accompagnato da un'alimentazione adeguata ricca di cibo sano e nutriente e proteico, se mangiate miglio come bengalini, capite bene che andrete poco lontano una casa si costruisce con i mattoni.

Fatta questa premessa, quali esercizi bisogna fare e quante volte bisogna allenare tricipiti e bicipiti?

Noi pensiamo che i bicipiti vanno allenati sempre dopo i dorsali ed i tricipiti sempre dopo i pettorali e deltodi. Perchè?

  • I muscoli delle braccia lavorano molto nei rematori, spinte su panca, trazioni, quindi per esaurirli basteranno pochi esercizi, se allenati dopo dorso e petto.
  • Se invece allenate le braccia da sole avrete bisogno di molti esercizi per sfinirle ed inoltre la settimana non sarà bene strutturata.

Perchè?

il recupero è fondamentale, allenare troppo questi muscoli nell'arco della settimana non si da abbastanza tempo per recuperare e crescere .

Questo è uno dei punti cardini del ABC METHOD

BICIPITI DOPO LA SCHIENA (STACCO REMATORE PULLEY)

fate questa routine per i bicipiti:

  • Trazioni presa HAMMER (parallela): è la presa migliore, è un esercizio a carico naturale che coinvolge BICIPITI e dorsali quindi è un arma a doppio taglio, finirete i vostri dorsali con un esercizio ad hoc ed userete il vostro peso in sicurezza per i vostri bicipiti. 3 serie x max !
  • Curl con supinazione con manubri. 2 X 15
  • curl panca scott manubrio. 2 x 15

note:

  • i bicipiti sono muscoli piccoli
  • lavorate in pompaggio
  • fate il primo esercizio (trazioni) con energia
  • gli altri due esercizi con poco peso e lentamente.
  • In questo modo con la schiena usando pesi immani faremo forza esplosiva e massima, con alte reps nei biceps faremo forza resistente.

TRICIPITI

dopo petto e spalle fate questa routine per i tricipiti :

  • DIP. Parallele a carico naturale che servono per finire il petto e per migliorare forza e massa nei tricipiti 3 serie x max al top!
  • push down cavo alto le spinte al cavo alto isolano bene i tricipiti e sono un buon complemento al lavoro svolto . 3 serie x 15 reps
  • estensioni dietro collo manubrio o bilanciere o cavo 2 serie x 15 reps per finire i tricipiti in questa forma di stretching forzata!
Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati