(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Consigli per l'Aumento della Massa Muscolare dei Tricipiti

data di redazione: 06 Agosto 2014 - data modifica: 23 Luglio 2018
Consigli per l'Aumento della Massa Muscolare dei Tricipiti

Avere grossi tricipiti e' la chiave di volta per braccia enormi. Il TRICIPITE è un muscolo mediamente ricco di fibre bianche ed è per questo che è così potente e capace di sviluppi a volte clamorosi, nondimeno la genetica ha il suo ruolo, soprattutto nella forma, infatti guardando i campioni si notano spesso braccia molto diverse, ma il marchio di fabbrica di braccia incredibili è dato dalla stondatura del tricipite verso il basso nella posa a braccia alzate di doppio bicipite, se la parte bassa (vista frontalmente) è piena e carnosa allora avra' la classica forma a mezza luna sotto il bicipite, tipica di braccia come quelle di Lee Haney, Sergio Oliva, Kevin Levrone e anche lo stesso Arnod aveva questo tipo di tricipite, inoltre un tricipite denso nella parte posteriore (visto di lato a braccio rilassato) risulta altrettanto incredibile e dona braccia grosse come tronchi d'albero.

Abbiamo detto che il tricipite è mediamente ricco di fibre bianche, retaggio della evoluzione in relazione alla sua fondamentale capacità di spingere, un gesto che nella lotta per la sopravvivenza, la lotta, il lavoro è basilare, spingere è il piu' naturale dei gesti dinamici, i bambini stessi da piccoli hanno già la tendenza istintiva a spingere oggetti o i suoi coetanei nel gioco ed anche gli adolescenti zeppi di androgeni spesso nel simbolico gioco della lotta fra maschi, fanno a gara di chi spinge più forte.

i tricipiti necessitano di esercizi base di spinta con carichi notevoli ecco l'importanza della PANCA PIANA CON BILANCIERE, spinte con manubri e quant'altro ma vanno anche lavorati con esercizi d'isolamento e reps medio alte allungandoli bene nella fase eccentrica in acidosi (l'unico modo per stimolare la crescita delle cellule staminali-satelliti muscolari) di norma e secondo logica andrebbero allenati solo una volta alla settimana e sempre insieme ai muscoli di spinta (pettorali e deltoidi).

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Allenamento per i Bicipiti Anatomia ed Esercizi
23 Luglio 2018

Allenamento per i Bicipiti Anatomia ed Esercizi

Tantissime persone hanno in mente i Bicipiti di Arnold Schwarzenegger oppure Larry Scott inventore dell’omonima panca, sino al nostro Body Builder Italiano Piero Nocerino dotato di Bicipiti a doppia punta stupendi. 

Come posso ottenere braccia grosse velocemente?
12 Giugno 2017

Come posso ottenere braccia grosse velocemente?

Protocolli di allenamento in Super Serie per Ottimi Risultati

Questa domanda l’avremo posta un centinaio di volte al nostro istruttore in palestra e la risposta è data da una combinazione di fattori come ad esempio una buona periodizzazione delle schede di allenamento, una corretta forma di esecuzione degli esercizi, l’alimentazione ed il riposo.  

Ultimi post pubblicati

Paella Proteica con Pollo, Gamberetti e Chorizo
25 Settembre 2018

Paella Proteica con Pollo, Gamberetti e Chorizo

Condividiamo una delle nostre ricette preferite con voi - quindi abbiamo scelto la nostra paella di pollo, gamberetti e chorizo! Se state cercando un pasto veloce, facile, ricco di proteine da mangiare, ecco quello giusto!
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4
I 7 Migliori Allenamenti Per Quadricipiti, Glutei e Bicipiti Femorali
25 Settembre 2018

I 7 Migliori Allenamenti Per Quadricipiti, Glutei e Bicipiti Femorali

Giorno delle gambe, la stessa frase evoca immagini di nausea, giorni di zoppicamento e gambe che sembrano costituite da gelatina. La maggior parte degli allenamenti si basa sul re degli esercizi per le gambe e non solo: SQUAT. In effetti è un esercizio unico ed insostituibile per far crescere i muscoli delle vostre cosce e glutei. Però non bisogna fossilizzarvi esclusivamente sul classico squat con bilanciere.