(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Consigli per l'Aumento della Massa Muscolare dei Tricipiti

data di redazione: 06 Agosto 2014 - data modifica: 23 Luglio 2018
Consigli per l'Aumento della Massa Muscolare dei Tricipiti

Avere grossi tricipiti e' la chiave di volta per braccia enormi. Il TRICIPITE è un muscolo mediamente ricco di fibre bianche ed è per questo che è così potente e capace di sviluppi a volte clamorosi, nondimeno la genetica ha il suo ruolo, soprattutto nella forma, infatti guardando i campioni si notano spesso braccia molto diverse, ma il marchio di fabbrica di braccia incredibili è dato dalla stondatura del tricipite verso il basso nella posa a braccia alzate di doppio bicipite, se la parte bassa (vista frontalmente) è piena e carnosa allora avra' la classica forma a mezza luna sotto il bicipite, tipica di braccia come quelle di Lee Haney, Sergio Oliva, Kevin Levrone e anche lo stesso Arnod aveva questo tipo di tricipite, inoltre un tricipite denso nella parte posteriore (visto di lato a braccio rilassato) risulta altrettanto incredibile e dona braccia grosse come tronchi d'albero.

Abbiamo detto che il tricipite è mediamente ricco di fibre bianche, retaggio della evoluzione in relazione alla sua fondamentale capacità di spingere, un gesto che nella lotta per la sopravvivenza, la lotta, il lavoro è basilare, spingere è il piu' naturale dei gesti dinamici, i bambini stessi da piccoli hanno già la tendenza istintiva a spingere oggetti o i suoi coetanei nel gioco ed anche gli adolescenti zeppi di androgeni spesso nel simbolico gioco della lotta fra maschi, fanno a gara di chi spinge più forte.

i tricipiti necessitano di esercizi base di spinta con carichi notevoli ecco l'importanza della PANCA PIANA CON BILANCIERE, spinte con manubri e quant'altro ma vanno anche lavorati con esercizi d'isolamento e reps medio alte allungandoli bene nella fase eccentrica in acidosi (l'unico modo per stimolare la crescita delle cellule staminali-satelliti muscolari) di norma e secondo logica andrebbero allenati solo una volta alla settimana e sempre insieme ai muscoli di spinta (pettorali e deltoidi).

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Bicipiti più Grossi con Solo 6 Settimane di Allenamento
23 Luglio 2018

Bicipiti più Grossi con Solo 6 Settimane di Allenamento

Scheda di allenamento periodizzata di 6 settimane

L'importanza d i braccia ben sviluppate non può essere sottovalutata se si desidera una parte superiore del corpo che venga notata. Senza dubbio, bicipiti grandi e pieni, ottengono sicuramente la loro quota di attenzione. Costruire delle braccia grandi è un obiettivo cruciale per i bodybuilder, sia amatoriali che professionisti, questo lo si nota anche dall'attenzione, di riviste di bodybuilding o fitness, che prestano a questa parte del corpo.

Wrist Roller per l'Allenamento degli Avambracci
23 Luglio 2018

Wrist Roller per l'Allenamento degli Avambracci

Esercizio per allenare i muscoli estensori degli avambracci

Questo esercizio va svolto alla fine della sessione bicipiti. Oppure quando avete tempo a casa come faceva Bruce lee il quale sosteneva che gli avambracci si possono allenare sempre essendo muscoli densi come polpacci e addominali.

Ultimi post pubblicati

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4
DRAGON FLAG
22 Settembre 2018

DRAGON FLAG

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.