(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Estensioni per Tricipiti da Sdraiati al Cavo

data di redazione: 04 Giugno 2014 - data modifica: 23 Luglio 2018
Estensioni per Tricipiti da Sdraiati al Cavo

Come coadiuvare lo sviluppo della massa muscolare dei tricipiti

Gli Esercizi migliori per sviluppare forza e di conseguenza massa muscolare nei tricipiti sono :

 

  • distensioni su panca piana con bilanciere
  • distensioni alle parallele, ring e k-space
  • distensioni sopra la testa con bilanciere in stile funzionale ( push press, clean and press) o in stile body building ( lento avanti, lento dietro)

Anche per i tricipiti vale la regola degli altri distretti muscolari, ovvero la sinergia e sappiate che gli esercizi globali vi daranno sempre e comunque delle enormi soddisfazioni in termini di :

  1. aumento della forza
  2. incremento della massa e anche
  3. dimagrimento perchè vanno a sollecitare il metabolismo e la produzione ormonale.

 

Fatta questa doverosa premessa, l'allenamento dei tricipiti per essere completo deve contenere anche esercizi complementari di isolamento per allenare tutte le componenti muscolari. Un Esercizio molto valido che isola il muscolo tricipite è :

 

ESTENSIONI PER TRICIPITI DA SDRAIATI AL CAVO

 

ESECUZIONE

 

  1. Disponete una panca piana di fronte ad una postazione dotata di cavo basso
  2. fissate una sbarra corta a V oppure una corda
  3. sdraiatevi supini sulla panca ( a pancia in sù) con la testa sul lato del carico
  4. allungate le braccia sopra la testa per afferrare la sbarra o corda
  5. oppure se il carico è elevato fatevela passare da un compagno di allenamento
  6. a Braccia Distese portate la sbarra avanti al vostro sguardo

 

 

 

 

CONSIGLI TECNICI

 

Una volta bloccati i gomiti in posizione all'ìnizio del movimento, cercate di tenerli fermi per tutte le ripetizioni previste, per non spostare lo stimolo su altri muscoli ( deltoidi e dorsali) . Lo scopo di questo esercizio è l'isolamento, quindi è preferibile la tecnica rispetto al carico.

 

Per variare la stimolazione alternate nelle sedute la sbarra a V con la corda, sono varianti che servono per stimolare tutte le fibre muscolari dei vostri tricipiti in modo diverso e variegato.

 

Per garantire la stabilità del corpo è essenziale che siate comodi. Per comodi intendiamo la fermezza dei piedi, saldi al terreno e la curva lombare in assetto nella sua caratteristica curva. Se la panca è troppo alta e con i piedi non riuscite ad avere una buona base le soluzioni sono 2 : o mettete i piedi sulla panca oppure dei rialzi sotto i piedi ( step o piastre).

 

E' possibile inclinare anche la panca di 30°, per aver un maggior arco nella fase eccentrica del movimento, bisogna però essere molto slegati con le spalle ed il collo e quindi agli sportivi in stile orso non è consigliabile.

 

MUSCOLI ALLENATI

 

  • CAPO LUNGO DEL TRICIPITE BRACHIALE
  • CAPO MEDIALE DEL TRICIPITE BRACHIALE
  • CAPO LATERALE DEL TRICIPITE BRACHIALE

 

 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

5 Esercizi In Serie Gigante Con Il Bilanciere EZ Per Braccia Enormi
05 Gennaio 2018

5 Esercizi In Serie Gigante Con Il Bilanciere EZ Per Braccia Enormi

Dopo l'allenamento per i pettorali, dorsali, spalle oppure dopo un allenamento per la parte superiore del corpo provate ad inserire questa serie gigante composta da 5 esercizi che hanno lo scopo di terminare il lavoro sui muscoli delle braccia (tricipiti e bicipiti) , utilizzando un Ez Bar.

Allenamento Bicipiti bilanciere, bilanciere ez kambered oppure manubri?
14 Febbraio 2019

Allenamento Bicipiti bilanciere, bilanciere ez kambered oppure manubri?

Sono i manubri in tutte le sue varianti di curl solo così il polso può ruotare e comunque assumere traiettorie più fisiologiche ed efficaci.

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2