ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Perché le Braccia Non Crescono?

data di redazione: 02 Luglio 2014 - data modifica: 14 Febbraio 2019
Perché le Braccia Non Crescono?

Vi sarete sicuramente posti una domanda: 

  • "PERCHE' LE BRACCIA NON CRESCONO COME VORREMMO?"

Il Bicipite ed il Tricipite sono due muscoli sognati da ogni Body Builder e da ogni sportivo. 

  • Quante volte il vostro fisico è stato giudicato dalla grandezza e forma delle vostre braccia? 
  • Magari avete gambe e tronco da urlo, ma braccia esili e di fianco ad un individuo secco con due braccia tornite e definite, letteralmente sfigurate.

E' giunta l'ora di far crescere queste benedette braccia. Perché Volere è potere!

Secondo il nostro punto di vista e secondo la nostra filosofia le braccia vanno allenate una volta alla settimana coinvolgendo tutte le fibre muscolari, finendole senza pietà. E dare poi una settimana piena per recuperare.

Perché?

Come ben saprete i muscoli delle braccia intervengono nell'esecuzione di altri esercizi della parte superiore del corpo. Se mixiamo troppo i gruppi muscolari le braccia possono correre il rischio di non recuperare e quindi di non crescere.

  • PETTO + BICIPITI
  • DORSO +TRICIPITI
  • GAMBE + SPALLE

E' un abbinamento classico che vedo seguire da molti avventori delle palestre. Alle persone, di norma, piace allenare i bicipiti ed i pettorali e quindi il lunedì, il primo giorno della settimana, tutte le panche piane del mondo ed i bilancieri ez per i curl, sono impegnati. Il resto della settimana, a cascata, si alleneranno poi dorsali e tricipiti e nell'ultimo giorno gambe e spalle.

Analizziamo i punti a sfavore

  • I tricipiti così lavorano tre volte la settimana
  • I bicipiti due

In questo modo i muscoli non riescono a recuperare.

  • Inoltre con i muscoli ancora indolenziti come si fa a spingere o tirare?

Non sono indolenziti? 

Vuol dire che nel Workout precedente non avete lavorato a sufficienza.

Invece se provate il Menu':

  • 1) PETTO + DELTOIDI LATERALI +TRICIPITI
  • 2) SCHIENA TOTALE + DELTOIDI POSTERIORI + BICIPITI
  • 3) GAMBE E POLPACCI.

Avrete meno problematiche relative al recupero muscolare in quanto:

  1. Dopo il petto e spalle i tricipiti saranno già stanchi e basteranno due o tre esercizi per finirli
  2. Stesso discorso vale per i Bicipiti allenati dopo i dorsali
  3. Le Gambe avranno una loro giornata dedicata

Un altra routine valida per far in modo che le braccia lavorino nel verso del pelo è quella di inserire il giorno delle gambe a metà settimana.

  • PETTO + DORSALI
  • GAMBE E POLPACCI
  • SPALLE TRICIPITI E BICIPITI

Le braccia lavoreranno in maniera indiretta nel primo giorno e diretta nel terzo giorno. E' un modo per dargli una doppia pompata settimanale con giudizio.

Scritto da: ABC Team


Potrebbe interessarti anche

Routine di 4 Esercizi per il Pompaggio di Bicipiti ed Avambracci
23 Luglio 2018

Routine di 4 Esercizi per il Pompaggio di Bicipiti ed Avambracci

In questo articolo descriveremo 4 esercizi di body-building che hanno la peculiarità di allenare contemporaneamente bicipiti ed avambracci in un modo veramente efficace, al termine di questa routine avrete le braccia che vi scoppieranno.

French Press in Super Set
23 Luglio 2018

French Press in Super Set

Come salvaguardare i gomiti con alcuni accorgimenti

Il problema maggiore che da questo esercizio è derivato dai gomiti, i quali con carichi elevati vengono stressati a tal punto da provocare infiammazioni a queste delicate giunture. Nel Body Building si sa che il carico è importante per stimolare i muscoli alla crescita e quindi non è possibile usare gli stessi carichi ad ogni allenamento, però è altrettanto vero che non si possono distruggere i gomiti con un esercizio che in  fondo è di secondaria importanza.

Ultimi post pubblicati

Il Miglior Allenamento nel Natural Bodybuilding
24 Novembre 2020

Il Miglior Allenamento nel Natural Bodybuilding

Ci sono filosofie di pensiero che dicono di allenarsi con un volume elevato, altre con un volume ridotto ma con un'intensità estrema e ci sono anche ex agonisti che ora professano l'intensità ultra estrema con pochissimi allenamenti al mese, si avete capito bene pochi allenamenti ad altissima intensità al mese.

Muscoli a Corpo Libero, Elastici o Manubri
23 Novembre 2020

Muscoli a Corpo Libero, Elastici o Manubri

Come Allenarsi in Tempo di Lockdown

Come fare per rimanere in forma al tempo della quarantena e del lockdown? In questi mesi, con la necessità primaria di ridurre il contagio e rispettare le regole di distanziamento sociale, per riuscire a fare attività fisica abbiamo dovuto imparare l’arte dell’arrangiarsi, rinunciando ad esempio alla palestra, il luogo deputato al fitness e al benessere per eccellenza.