(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Preacher Curl - Isolamento dei Bicipiti con la Panca Scott

data di redazione: 07 Ottobre 2014 - data modifica: 23 Luglio 2018
Preacher Curl - Isolamento dei Bicipiti con la Panca Scott

Forse non tutti sanno che il nome stesso della panca deriva dal grande bodybuilder Americano Larry Scott che all'epoca si fece costruire appunto una panca scott per allenarsi. Allenarsi con una panca scott non permette solamente di isolare maggiormente il muscolo, sia che ci alleniamo con i manubri o con bilanciere, ma nella fase di massima estensione l'inclinazione delle braccia, a differenza di un normale curl, fa si che il muscolo sia ancora in tensione, un po' come succede se facciamo il curl seduti su una panca inclinata, a patto di riuscire a tenere bene le braccia parallele al corpo, ecco perché è piu' faticoso fare il curl seduti su una panca inclinata rispetto ad una panca non inclinata.

L'esercizio che si esegue alla panca scott è denominato Preacher curl o appunto curl alla panca Scott con bilanciere ed è un popolare esercizio di isolamento per i brachiali e i bicipiti. Attenzione ad abusarne, perché il braccio destro, il sinistro nei mancini, tende a lavorare di più e quindi a svilupparsi di più dell'altro. Per ovviare a questo passate ai manubri. Rispetto al preacher curl con bilanciere sagomato il bilanciere diritto fa lavorare in egual misura entrambi i capi del bicipite e questo permette di sollevare pesi maggiori.

La panca scott ha il leggio che si può usare in entrambi i lati :

  1. nel lato classico da seduti con bilanciere, bilanciere ez, manubri, manubrio e cavi
  2. nel lato ripido in piedi, usando la panca alla "rovescia" per effettuare il classico curl "spider" molto più intenso rispetto alla versione standard.

Essendo un esercizio di isolamento consigliamo di andarci piano con i carichi in quanto non è molto salutare lavorare muscoli piccoli come i bicipiti, in condizioni di puro isolamento come nella panca scott in quanto si rischiano infortuni ai tendini. Ricordate che durante la flessione dei gomiti si espira. Nella fase discendente del bilanciere si inspira.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Braccia Enormi con il GVT Gran Volume Tedesco
12 Giugno 2017

Braccia Enormi con il GVT Gran Volume Tedesco

Come aumentare velocemente la circonferenza delle vostre braccia

Consigli su come aumentare la massa muscolare delle vostre braccia. Come dividere gli allenamenti nella vostra settimana, quali protocolli di allenamento usare, consigi tecnici sulla scelta degli esercizi.

6 Schede di Allenamento per la Massa dei Bicipiti
23 Luglio 2018

6 Schede di Allenamento per la Massa dei Bicipiti

 Siete stanchi delle solite routine per i Bicipiti? Volete dare Brio , una scossa elettrica alle braccia ? vi propongo 6 allenamenti diversi per rendere i vostri bicipiti Mostruosi.

Ultimi post pubblicati

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata
23 Settembre 2018

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata

Sifu Sandro Ci Spiega la Giusta Distanza per Sferrare una Gomitata

La gomitata è uno dei colpi più potenti e letali in quanto è un colpo che taglia, è un colpo che è in grado di concludere una lite, un match di muay thay o mma. Proprio per il fatto che la superficie di impatto è in pratica lo spigolo del gomito, questo tipo di colpo, anche se non è portato alla massima potenza, è in grado di aprire una profonda ferita.

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4