(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Triset Spalle e Braccia

data di redazione: 14 Ottobre 2013 - data modifica: 12 Giugno 2017
Triset Spalle e Braccia

Come allenare i muscoli delle Spalle e Braccia in un'unica divertente ed efficace Seduta di Allenamento ABC

State cercando un'allenamento in TRISET per SPALLE E BRACCIA? I Muscoli delle Spalle e Braccia sono anatomicamente in collegamento, senza entrare nell'argomento scientifico, ma a suffragio di quanto detto, quando allenate i bicipiti nell'esercizio principe, ovvero il curl con bilanciere, anche i deltoidi anteriori vengono interessati, poi è ovvio che quando fate delle distensioni per le spalle, con bilanciere o manubri, lavorano anche i tricipiti e quando vi allenate nelle tirate al mento per i trapezi vengono stimolati i bicipiti.

Fatta questa premessa, non sarete arsi vivi come eretici, se allenate in un'unica giornata Spalle e Braccia. L'importante è che incastriate bene gli altri gruppi muscolari per aver un quadro omogeneo di allenamento. Ecco un esempio di schema settimanale da adottare:

  • LUNEDI': SPALLE BICIPITI E TRICIPITI
  • MERCOLEDI': GAMBE E POLPACCI
  • VENERDI': PETTORALI E DORSALI

Questo PROTOCOLLO ABC può servire a coloro che hanno interesse nell'incrementare la massa muscolare di spalle e braccia, in quanto lo stimolo per questi muscoli sarà bi-settimanale, con un allenamento diretto nel giorno 1 ed indiretto nel giorno 3 quando allenerete pettorali e dorsali.

Avrete un bel pompaggio di spalle e braccia ma è chiaro che con questo schema potranno verificarsi stalli di forza, in quanto i muscoli della parte superiore, a volte potranno Non recuperare in maniera soddisfacente, l'importante è cambiare e variare gli abbinamenti quando si verificano questi stalli di forza.

Un modo simpatico e divertente per allenare spalle e braccia sono le TRISERIE. Le Triserie, in sostanza, sono tre esercizi da eseguirsi di fila senza recupero, in modo da riempire di sangue tre muscoli vicini tra loro.

Dopo aver recuperato 2 minuti si ripete il protocollo allenante per almeno 3 volte e poi si passa alla TRISERIE successiva. Un modo per allenare tutte le componenti muscolari è quello di adottare tre diversi tipi di RANGE DI RIPETIZIONI ed Esercizi di diversa natura.

Un Allenamento con le Triserie è alquanto intenso e quindi deve essere breve e brutale, non fate assolutamente delle maratone con decine e decine di esercizi di isolamento anche con carichi bassi perchè disgregherete troppo muscolo e questo non ha senso.

TRISERIE SPALLE E BRACCIA

  • LENTO AVANTI 8
  • CURL CON BILANCIERE 8
  • FRENCH PRESS 8

RIPETERE 3 VOLTE IL CICLO CON 2 MINUTI DI RECUPERO AL TERMINE DI OGNI CICLO

  • ALZATE LATERALI 12
  • CURL CON MANUBRI ALTERNATI DA SEDUTI 12
  • ESTENSIONI DIETRO TESTA DA SEDUTI 12

RIPETERE 3 VOLTE IL CICLO CON 1'30" DI RECUPERO AL TERMINE DI OGNI CICLO

  • TIRATE AL MENTO 15
  • PUSH DOWN 15
  • CURL CAVO BASSO PRESA INVERSA 15

RIPETERE 2 VOLTE IL CICLO CON 1' DI RECUPERO AL TERMINE DI OGNI CICLO

Dopo aver effettuato questo protocollo potete allenare gli addominali e al termine 20' di lavoro aerobico, poi shacker post workout e doccia.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

5 Esercizi per la Massa degli Avambracci
23 Luglio 2018

5 Esercizi per la Massa degli Avambracci

Avambraccio e braccio sono due cose ben distinte. Anatomicamente il braccio è la parte superiore dell'arto, ovvero quella compresa tra la spalla e il gomito, mentre l'avambraccio è la parte che va dal polso al gomito.

Bicipiti Esplosivi?
23 Luglio 2018

Bicipiti Esplosivi?

E' possibile migliorare l'esplosività dei bicipiti?

Non è possibile cambiarne la forma, ma si può sviluppare al massimo quella per cui si è geneticamente predisposti

Ultimi post pubblicati

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?
19 Novembre 2018

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?

Come utilizzare la tecnica del pre esaurimento per le cosce

Avete i quadricipiti sotto tono e volete portarli ad un livello superiore? Il personal trainer statunitense Mandus Buckle fa iniziare l'allenamento delle cosce, dei propri atleti, pre-esaurendo i muscoli posteriori, attraverso diversi esercizi di isolamento del bicipite femorale.

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
18 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).