(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Il Modo Assolutamente Più Semplice Per Aumentare La Forza E La Potenza

data di redazione: 04 Ottobre 2017 - data modifica: 24 Novembre 2017
Il Modo Assolutamente Più Semplice Per Aumentare La Forza E La Potenza

Il Modo Assolutamente Più Semplice Per Aumentare La Forza E La Potenza?

Tutti noi siamo costantemente alla ricerca dei segreti più innovativi per aumentare la forza e la potenza esplosiva.
Non siamo mai a corto di metodi da utilizzare per arrivare a questi obiettivi:

  • VertiMax
  • sollevamenti olimpici
  • allenamento super pesante

e così via.
Ma cosa succederebbe se si potesse diventare più forti, potenti e veloci senza l’impiego di nuovi metodi, ma con un semplice cambiamento nell’esecuzione degli esercizi?
Soffermiamoci su questo aspetto.


METODO
Venti partecipanti fisicamente attivi sono stati assegnati a due gruppi per un lavoro sulla panca piana.
Un gruppo si allena per la potenza esplosiva; praticamente cercando di far esplodere il bilanciere in alto il più velocemente possibile.
L'altro gruppo si è allenato intenzionalmente agendo lentamente sulla parte della risalita del sollevamento.
Entrambi i gruppi, durante la fase di discesa hanno controllato bene il movimento. Hanno quindi lavorato bene e con controllo nella fase eccentrica del movimento.
Si sono allenati 3 volte alla settimana per un periodo totale di 6 settimane.
Dalla prima settimana fino alla sesta, le intensità sono aumentate dal 60% di 1RM all’80% 1RM. Il massimale ha avuto praticamente un incremento del 35%.
Entrambi i gruppi hanno eseguito lo stesso programma di sollevamento con l'unica differenza che il primo gruppo accelerava il sollevamento del bilanciere il più velocemente possibile e il secondo eseguiva la fase verso l'alto con una velocità minore.



RISULTATI
Entrambi i gruppi si sono rafforzati dallo studio e hanno aumentato il ritmo (velocità) nei carichi leggeri e su carichi pesanti.
Tuttavia, il primo gruppo, quello che ha lavorato sulla massima velocità di spinta, ha avuto miglioramenti significativamente maggiori in tutte le variabili di performance di forza analizzate. Questi hanno aumentato il loro massimale in media del 18,2% contro solo il 9,7% nel gruppo di spinta lenta,  questo vuol dire che è quasi il doppio del guadagno di forza.
Inoltre hanno visto maggiori guadagni rispetto al gruppo lento nella velocità media di sollevamento su pesi leggeri (36,2% contro il 17,3%) e pesanti (11,5% contro il 4,5%).
I ricercatori hanno concluso che l’allenamento orientato verso la massima velocità di esecuzione è una componente fondamentale dell’allenamento poiché per una determinata grandezza di carico (% 1RM), la velocità alla quale i carichi vengono sollevati determina in larga misura l'effetto voluto.


CONCLUSIONE
L’allenamento orientato alla massima velocità di esecuzione durante la fase concentrica è fondamentale per ottimizzare i risultati.
Questa semplice cambiamento nell'esecuzione può aumentare significativamente la forza e la potenza. Qualsiasi metodo scegliate di utilizzare per l’allenamento, assicuratevi di esplodere verso l'alto con la Massima Intenzione. Otterrete il doppio di forza e velocità.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Quali carichi utilizzare nel ciclo di forza
09 Luglio 2017

Quali carichi utilizzare nel ciclo di forza

Rapporti di peso tra i vari esercizi

Se facciamo 90 kg di stacco quale dovrà essere il massimale nella panca piana? E per un gruppo muscolare minore come i bicipiti?

L'Allenamento per Aumentare la Forza - Le Unità Motorie il Motore dei Muscoli
01 Ottobre 2014

L'Allenamento per Aumentare la Forza - Le Unità Motorie il Motore dei Muscoli

Le Unità motorie sono la connessione fra l'intenzione di sollevare carichi pesanti e il sollevarli effettivamente

Come la maggior parte delle grandi macchine, il sistema muscolare si basa un grande motore. Ovviamente, il motore muscolare non è di tipo meccanico e non necessita di olio e benzina, è invece un motore che collega il sistema nervoso ai muscoli che lavorano.

Ultimi post pubblicati

I 7 Migliori Allenamenti Per Quadricipiti, Glutei e Bicipiti Femorali
25 Settembre 2018

I 7 Migliori Allenamenti Per Quadricipiti, Glutei e Bicipiti Femorali

Giorno delle gambe, la stessa frase evoca immagini di nausea, giorni di zoppicamento e gambe che sembrano costituite da gelatina. La maggior parte degli allenamenti si basa sul re degli esercizi per le gambe e non solo: SQUAT. In effetti è un esercizio unico ed insostituibile per far crescere i muscoli delle vostre cosce e glutei. Però non bisogna fossilizzarvi esclusivamente sul classico squat con bilanciere.

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino
24 Settembre 2018

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino

E' una di quelle sfiziosità che ogni tanto vale la pena preparare e che non debbono mai mancare a un buffet in piedi. Sfiziose e croccanti, sono salvacena quando abbiamo le zucchine in frigo e amici a tavola.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4