ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Trazioni alla Sbarra - Come Incrementare il Numero di Ripetizioni

data di redazione: 07 Maggio 2016 - data modifica: 08 Maggio 2018
Trazioni alla Sbarra - Come Incrementare il Numero di Ripetizioni

Trazioni alla Sbarra - Come Incrementare il Numero di Ripetizioni?

Nell'articolo "COME AUMENTARE LA FORZA ALLA SBARRA PER TRAZIONI" vi avevamo fornito il Protocollo Russo per incrementare la forza e quindi aumentare il numero di ripetizioni effettuate alla sbarra. 

Il protocollo proposto nell'articolo precedente, non è semplice da seguire perché è necessario fare calcoli matematici, provare i massimali, è un classico protocollo da personal trainer, pertanto in questo articolo vi forniremo qualcosa di più semplice da seguire, postando la tabella completa dove allenamento dopo allenamento, diventerete fortissimi sviluppando di conseguenza dorsali e bicipiti massicci.

SCHEDA DI ALLENAMENTO PER TRAZIONI

STEP

RIPETIZIONI TOTALI

SERIE 1

SERIE 2

SERIE 3

SERIE 4

SERIE 5

1

5

1

1

1

1

1

2

7

2

2

1

1

1

3

9

3

2

2

1

1

4

10

3

2

2

2

1

5

12

4

2

2

2

2

6

13

4

3

2

2

2

7

14

4

4

2

2

2

8

16

5

4

3

2

2

9

18

5

4

3

3

3

10

20

6

4

4

3

3

11

22

6

5

4

4

3

12

24

7

5

4

4

4

13

26

7

6

5

4

4

14

28

8

6

5

5

4

15

30

8

7

5

5

5

16

32

9

7

6

5

5

17

34

10

7

6

6

5

18

36

10

8

6

6

6

19

37

10

8

7

6

6

20

39

11

8

7

7

7

21

42

12

9

7

7

7

22

44

13

9

8

7

7

23

46

14

9

8

8

7

24

48

14

10

8

8

8

25

50

15

10

9

8

8

26

52

16

10

9

9

8

27

54

16

11

9

9

9

28

56

17

11

10

9

9

29

58

18

11

10

10

9

30

60

18

12

10

10

10

Partite dal primo allenamento dove dovrete effettuare 5 ripetizioni ripartite in 5 serie da 1 ripetizione. 

Nel secondo allenamento dovrete effettuare 7 ripetizioni ripartite in 5 serie da: 2, 2, 1,1,1 ripetizioni; seguite quindi la tabella che vi darà il numero di ripetizioni totali per ogni allenamento con la ripartizione delle serie da effettuare. 

Consigliamo di effettuare almeno 2 allenamenti alla settimana per migliorare la forza alla sbarra per le trazioni. 

Al 30° allenamento avrete 60 ripetizioni da effettuare con 18,12,10,10,10 ripetizioni con braccia e dorsali notevolmente aumentati di volume.




Potrebbe interessarti anche

Che Differenza c'è tra Powerlifting, Weightlifting e Strongman?
23 Agosto 2016

Che Differenza c'è tra Powerlifting, Weightlifting e Strongman?

Sono tutti sport dove la componente forza è la base. Possono essere intrapresi in modo competitivo o semplicemente come proprio stile di allenamento in palestra per restare in forma.

Trazioni alla Sbarra - Come Individuare il Proprio Massimale Reale
08 Maggio 2018

Trazioni alla Sbarra - Come Individuare il Proprio Massimale Reale

Articolo Matematico che vi farà Conoscere il Vostro Massimale Reale relativo alle Trazioni alla Sbarra

Articolo complesso, che potrà esservi utile per stabilire il giusto carico che dovete effettivamente inserire nella cintura da sollevamento, in modo tale da poter strutturare al meglio i vostri protocolli di allenamento destinati all'incremento della forza.

Ultimi post pubblicati

Il Miglior Allenamento nel Natural Bodybuilding
24 Novembre 2020

Il Miglior Allenamento nel Natural Bodybuilding

Ci sono filosofie di pensiero che dicono di allenarsi con un volume elevato, altre con un volume ridotto ma con un'intensità estrema e ci sono anche ex agonisti che ora professano l'intensità ultra estrema con pochissimi allenamenti al mese, si avete capito bene pochi allenamenti ad altissima intensità al mese.

Muscoli a Corpo Libero, Elastici o Manubri
23 Novembre 2020

Muscoli a Corpo Libero, Elastici o Manubri

Come Allenarsi in Tempo di Lockdown

Come fare per rimanere in forma al tempo della quarantena e del lockdown? In questi mesi, con la necessità primaria di ridurre il contagio e rispettare le regole di distanziamento sociale, per riuscire a fare attività fisica abbiamo dovuto imparare l’arte dell’arrangiarsi, rinunciando ad esempio alla palestra, il luogo deputato al fitness e al benessere per eccellenza.