Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pull-down a braccia tese abc allenamento

data di redazione: 31 Luglio 2014 - data modifica: 23 Luglio 2018
Pull-down a braccia tese abc allenamento

PULL-DOWN A BRACCIA TESE

E' un esercizio che serve a isolare in modo estremo i dorsali per accentuare la forma a V del tronco.

Esecuzione

  • disponetevi in posizione eretta di fronte ad una lat machine con i piedi in corrispondenza delle spalle,
  • allungate le braccia in alto per afferrare la sbarra e partite con la sbarra all'altezza delle vostre spalle o leggermente più in alto ma di poco, con braccia tese e orizzontali,
  • Piegate le ginocchia, mantenendo la testa diritta e la normale curvatura della regione lombare,
  • inclinatevi in avanti ed inspirate a fondo.
  • Ora tirate la sbarra verso le cosce descrivendo un ampio arco di movimento cercando di usare i dorsali.
  • Se non ci riuscite abbassate il carico e trovate un peso idoneo a voi.

Appena la sbarra tocca le cosce, "strizzate" i dorsali e contraeteli espirando aria. Tornate nella posizione iniziale ovvero all'altezza spalle.

Consigli tecnici

  • se volete favorire il pompaggio usate questo movimento come esercizio di pre-stancaggio dorsale, in quanto i bicipiti si stancano prima dei dorsali e siccome non tutti usano le braccia come Gancio, i dorsali vengono sollecitati meno di quanto dovrebbero
  • Fate in modo che lo sforzo sia compiuto dai dorsali, se sentite dolore ai tricipiti, significa che il carico è eccessivo e che state usando altri muscoli che non c'entrano nulla con l'esercizio stesso.
  • Inginocchiatevi. Per isolare ancora di più il dorsale escludendo i lombari, inginocchiatevi!
  • non usate lo slancio nella parte superiore del movimento, qua è bene fare l'esercizio piano e in modo lento.
  • usate questo esercizio o all'inizio (se siete scarsi di dorso) o al termine di una sessione dorsale come rifinitura.
  • fate poche serie, ne bastano due ma usate alte reps, almeno 12 o 15.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

L'importanza delle trazioni alla sbarra nell'allenamento della schiena
23 Luglio 2018

L'importanza delle trazioni alla sbarra nell'allenamento della schiena

Trazioni alla sbarra, esercizio che abbiamo dentro di noi, perché nella preistoria l'uomo doveva arrampicarsi per soppravvivere.

Esercizi Intermedi Importanti Per lo Sviluppo Dei Dorsali
25 Aprile 2019

Esercizi Intermedi Importanti Per lo Sviluppo Dei Dorsali

Il muscolo gran dorsale​ “latissimus dorsi” è uno dei muscoli più grandi del corpo umano. Trae origine dalle vertebre lombari, nella parte bassa della schiena, e sale fino a inserirsi dietro l’omero. La classica schiena a “V” è frutto di un dorsale ben allenato e definito. Il muscolo gran dorsale è un muscolo da trazione, ovvero la sua contrazione permette alle spalle di avvicinarsi.

Ultimi post pubblicati

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
19 Febbraio 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.

Super Allenamento Per i Pettorali
19 Febbraio 2020

Super Allenamento Per i Pettorali

Lo sbaglio che effettuano moltissimi praticanti in palestra, in merito all’allenamento dei pettorali, è quello di concentrarsi esclusivamente sulle distensioni su panca piana con bilanciere. Questo esercizio base è importante, in quanto permette di aumentare la forza di base, ma non è esaustivo per incrementare la massa muscolare dei pettorali.