(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Aumento della Massa Muscolare nelle Braccia

data di redazione: 25 Aprile 2014 - data modifica: 23 Settembre 2018
Aumento della Massa Muscolare nelle Braccia

Come ottenere braccia grosse velocemente? Le munizioni necessarie per la crescita delle vostre braccia.

L'allenamento delle braccia adibito all'aumento della massa muscolare per avere successo deve contenere una combinazione di fattori come la giusta suddivisione muscolare settimanale, la corretta forma di esecuzione degli esercizi, la giusta alimentazione e integrazione. 

Per avere risultati evidenti ed in fretta concentratevi sui grandi esercizi delle braccia, per i bicipiti abbiamo:

  • trazioni presa inversa e stretta ( Chin Up) 
  • Curl con bilanciere e curl con manubri 

Ovviamente è doveroso dire che i bicipiti lavorano moltissimo negli esercizi per i dorsali quali Rematori e tirate varie, pertanto alcuni preparatori atletici considerano (giustamente) gli esercizi per i dorsali come "esercizi base" per i bicipiti. 

La vostra routine dei bicipiti quindi dipenderà dall'abbinamento dei muscoli che farete e dal tipo di esercizi usati.

Per i tricipiti invece abbiamo:

  • distensioni alle parallele (Dip) ,
  • distensioni su panca piana presa stretta,
  • estensioni dietro il collo con bilanciere o manubrio .

Stesso discorso fatto per i bicipiti, vale anche per i tricipiti, l'allenamento dei pettorali e deltoidi stressa moltissimo anche i tricipiti e quindi alcuni esercizi per petto e spalle sono da considerare come esercizi base per i muscoli tricipiti.

Variare l'allenamento è un fattore determinante per lo sviluppo delle vostre braccia, sappiate che il corpo umano ha sempre bisogno di stimoli nuovi per crescere e se usate sempre la solita routine, i vostri muscoli si abitueranno e lo stimolo alla crescita muscolare sarà minore.

Con quale frequenza posso allenare le braccia?

La maggior parte delle persone dovrebbe allenare le braccia due volte la settimana, lasciando passare da due a tre giorni fra gli allenamenti a meno che non siate hardgainer e allora in questo caso una volta la settimana è la via giusta da intraprendere.

Nei periodi di aumento forza si consiglia di mettere pochi esercizi di isolamento per bicipiti dopo l'allenamento dei dorsali e pochi esercizi di isolamento per i tricipiti dopo l'allenamento dei pettorali, per non avere una dispersione eccessiva di forza muscolare da impegnare nei grandi esercizi quali Squat, Stacco da terra e Distensioni su panca piana .

Nei periodi di aumento massa muscolare, dove si ricerca la qualità del muscolo è possibile allenare le braccia anche due volte la settimana, una volta in modo diretto ed un'altra volta in modo indiretto. Con splite routine del tipo Spalle/braccia, Gambe, Pettorali e Dorsali.

Cosa posso fare per fare apparire più grosse le mie braccia?

Per creare l'illusione dell'ampiezza, devi allenare il muscolo brachiale dei bicipiti, quel piccolo muscolo a forma di pallina da golf che si trova nella parte esterna del braccio, fra i bicipiti ed i tricipiti. Questo è possibile mediante l'utilizzo di esercizi come i curl a martello e curl con presa prona .

Protocolli di allenamento "particolari e strani" per l'incremento della massa muscolare?

Un metodo semplice e strano è il GVT Gran Volume Tedesco, prendete un esercizio molto produttivo per i bicipiti ed uno per i tricipiti e fate semplicemente 10 serie da 10 ripetizioni per esercizio con 1 minuto di recupero tra le serie . Come ad esempio :

  • CURL CON BILANCIERE 10 x 10
  • PANCA PRESA STRETTA CON BILANCIERE 10 x 10

oppure il metodo delle Super Serie tra antagonisti come ad esempio:

  • TRAZIONI PRESA STRETTA ED INVERSA IN SUPERSERIE CON
  • PARALLELE
  • 6 SUPER SERIE da 6 RIPETIZIONI

oppure il metodo di Vince Gironda, il temuto 8 x 8 dove farete due o tre esercizi per bicipiti e tricipiti facendo 8 serie da 8 ripetizioni con 20 secondi di recupero tra una serie e l'altra, un vero massacro, un esempio ?

ROUTINE TRICIPITI 8 x 8

  • PANCA PRESA STRETTA 8 x 8
  • ESTENSIONI DIETRO COLLO CON FUNE 8 x 8
  • SPINTE IN BASSO CAVO ALTO 8 x 8

ROUTINE BICIPITI 8 x 8

  • TRAZIONI PRESA STRETTA 8 x 8
  • CURL CON MANUBRI 8 x 8
  • CURL PRESA INVERSA CON BILANCIERE EZ 8 x 8

Per quanto riguarda il discorso integrator , la risposta è semplice.

La creatina è il migliore integratore per i cicli di aumento forza, mentre l'arginina è il migliore integratore in termini di pompaggio muscolare.

Questi sono solo alcuni protocolli di allenamento da utilizzare nelle vostre routine, seguite ABC ALLENAMENTO per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo delle palestre. A breve online il nostro metodo di allenamento rivoluzionario.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Collegamento Mente Corpo: 5 Consigli Per Svilupparlo
23 Settembre 2018

Collegamento Mente Corpo: 5 Consigli Per Svilupparlo

Cosa la vostra mente pensa e crede determina il vostro futuro, le vostre limitazioni e il vostro potenziale. Questi termini sono molto comuni tra le discipline come gli sport da combattimento, le arti marziali e lo yoga, ma devono essere prese in considerazioni anche nel fitness.

Allenamento per la Massa Per Chi Vuole Spingere
23 Settembre 2018

Allenamento per la Massa Per Chi Vuole Spingere

Siete alla costante ricerca di un allenamento per aumentare la massa muscolare? Siete persone a cui piace il lavoro duro e frequentare in maniera assidua la palestra? Siete giunti nell'articolo giusto, nel quale vi daremo una nostra proposta di allenamento per sviluppare la massa attraverso un lavoro assiduo e frequente.

Ultimi post pubblicati

PONTE CON BILANCIERE
26 Settembre 2018

PONTE CON BILANCIERE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Trapezio
26 Settembre 2018

Trapezio

Origine, inserzione ed azione

Il trapezio, conosciuto anche come muscolo cucullare è un distretto muscolare del corpo umano che fa parte dei muscoli spinoappendicolari e che hanno pertanto origine sul rachide e inserzione su un'appendice o arto. Vediamo l'origine, inserzione ed azione del muscolo trapezio.