(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Petto e Tricipiti più Tonici con MedBall e SwissBall

data di redazione: 29 Dicembre 2016
Petto e Tricipiti più Tonici con MedBall e SwissBall

Serie Gigante per Petto e Tricipiti con Esercizi Inusuali

Vi allenate a casa oppure volete un protocollo di allenamento diverso da poter utilizzare per allenare pettorali e tricipiti? Siete giunti nell'articolo giusto. Non sempre a casa le persone hanno tutti gli attrezzi necessari per allenare in maniera esaustiva i muscoli come vorrebbero, pertanto bisogna adottare qualche trucco del mestiere per sfruttare ciò che si ha a disposizione. Un minimo di attrezzatura è necessaria se volete allenarvi ed in questo articolo vi diremo come allenare pettorali e tricipiti utilizzando 2 semplici strumenti:

SWISS BALL & MEDBALL

Dovete considerare la Swiss Ball come fosse una panca, un attrezzo morbido, leggerissimo ma molto resistente che potrà essere custodito nei vostri appartamenti.

Il carico sarà invece apportato dalle palle mediche, potete optare per:

WallBall

SlamBall

Double Grip

Fatta questa premessa, di natura commerciale, veniamo al protocollo da utilizzare per sviluppare pettorali e tricipiti come questi 2 attrezzi.

SERIE GIGANTE SWISS & MEDBALL

  • Push Up Piedi su SwissBall con mani su MedBall 10 Reps
  • Distensioni su SwissBall utilizzando la MedBall 10 Reps
  • Pullover su SwissBall utilizzando la MedBall 10 Reps
  • French Press su SwissBall utilizzando la MedBall 10 Reps
  • Recuperate 2 minuti al termine del circuitino muscolare ed effettuate 4 Serie Giganti in tale maniera.

Modalità di esecuzione

Prendete una swissball, iniziate ad appoggiarvi gli stinchi, a questo punto afferrate la medball o double grip ball, con entrambi le mani e mettetevi in posizione con le punte dei piedi che spingono nella SwissBall. Da questa posizione alquanto instabile effettuate 10 ripetizioni.

Terminate le 10 ripetizioni, sdraiatevi sulla swissball con la parte alta della schiena appoggiata, ed iniziate ad effettuare delle distensioni con la palla che avete acquistato.

Terminate le 10 ripetizioni, cambiate esercizio ed effettuate un pullover con la palla, avendo l'avvertenza di non cadere. Per non cadere dovete lavorare molto sul vostro equilibrio e sul core.

Finite la serie gigante con il french press, il quale è un esercizio specifico per i tricipiti i quali saranno in fiamme.

Al termine della serie gigante, riposate 2 minuti e ripetete il circuito muscolare per 4 volte.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

6 Modi per Massimizzare la Connessione Mente Muscolo
25 Maggio 2015

6 Modi per Massimizzare la Connessione Mente Muscolo

La connessione mente-muscolo può fare la differenza nel mondo dell'allenamento quando si tratta di stimolare la crescita e la qualità muscolare. Se non riuscite a dare la gusta concentrazione e contrazione al muscolo in ogni ripetizione di ogni serie, allora probabilmente sarete poco entusiasti della vostra muscolatura...

Gambe e Schiena assieme?
02 Ottobre 2014

Gambe e Schiena assieme?

Possono coesistere queste due grandi aree muscolari in un'unica seduta di allenamento?

Partendo dal presupposto che l’esercizio base per antonomasia relativo all’allenamento delle gambe è lo squat con bilanciere e l’esercizio base della schiena è lo stacco da terra,  capite bene che inserire questi due esercizi nella stessa sessione di allenamento è alquanto controproducente per l’impegno eccessivo a livello del sistema nervoso centrale che questi movimenti globali provocano.

Ultimi post pubblicati

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino
24 Settembre 2018

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino

E' una di quelle sfiziosità che ogni tanto vale la pena preparare e che non debbono mai mancare a un buffet in piedi. Sfiziose e croccanti, sono salvacena quando abbiamo le zucchine in frigo e amici a tavola.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4
STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR
24 Settembre 2018

STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.