ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Gambe con Solo Un Bilanciere

data di redazione: 25 Luglio 2017 - data modifica: 23 Luglio 2018
Allenamento Gambe con Solo Un Bilanciere

Il bilanciere è l’attrezzo per antonomasia che rappresenta la forza. Parlando in termini ipertrofici il bilanciere è sicuramente l’attrezzo che permette di caricare di più e coinvolgere più muscoli, pensate allo squat, allo stacco o agli esercizi olimpici come strappo e slancio, sono movimenti che rappresentano la forza allo stato puro. E' doveroso sottolineare che l'allenamento delle gambe non può prescindere dall'utilizzo del bilanciere, e dall'utilizzo di certi carichi, non sempre però abbiamo la possibilità di andare in palestra dove possiamo utilizzare tutti i kg che vogliamo, a volte non si riesce a frequentare il nostro centro e quindi come possiamo ripiegare a casa, dove abbiamo solo un bilanciere e poco peso?

La risposta è SUPER SERIE e SERIE GIGANTI.

  • Le superserie sono 2 esercizi eseguiti di seguito senza riposo, tra lo stesso distretto muscolare oppure tra distretti muscolari antagonisti. Di norma viene effettuato il recupero al termine dell'accoppiata e poi si ripete per 3 o 4 serie.
  • Le serie giganti sono 4 o più esercizi eseguiti di seguito senza riposo, o con un minimo riposo nell'ordine dei 5-10 secondi, tra lo stesso distretto muscolare o tra distretti muscolari antagonisti. In pratica è una superserie gigante.

Per effettuare le superserie e le serie giganti i carichi devono essere ridimensionati, e questo può essere utile soprattutto quando l'atleta, nelle propria home gym, non ha a disposizione i kg giusti da utilizzare nelle serie tradizionali di stacco, squat e/o affondi. In questo articolo vi daremo una nostra proposta di allenamento in super serie e serie gigante da effettuarsi con solo un bilanciere e poco carico.

SCHEDA DI ALLENAMENTO

Warm up

1 Super serie

  • Front squat 12 Ripetizioni
  • Back squat 12 Ripetizioni
  • Recupero 2 minuti
  • Ripetere 3 Volte

Questa super serie fungerà da warm up per riscaldare le vostre cosce.

2 Super serie

  • Hack squat 12 Ripetizioni
  • Stacco sumo 12 Ripetizioni
  • Recupero 2 minuti
  • Ripetere 3 Volte

Questa super serie fungerà da warm up per la tecnica degli esercizi.

Serie Gigante

EsercizioRipetizioni
FRONT SQUAT8
BACK SQUAT

8
HACK SQUAT

8
STACCO SUMO

8

Al termine della serie gigante consigliamo 2 minuti di recupero e provate a ripeterla per 3 vote.



Potrebbe interessarti anche

Quando Preferire lo Squat Frontale a quello Posteriore?
23 Luglio 2018

Quando Preferire lo Squat Frontale a quello Posteriore?

Consigliamo di aprire i propri orizzonti a varie tipologie di esercizi, i quali vanno integrati in maniera intelligente nella propria preparazione fisica, in modo tale da sopperire a deficienze di sviluppo muscolare e per avere alternative in caso di problemi di natura fisica.

Squat in Rest Pause
09 Giugno 2017

Squat in Rest Pause

Ottimo per le gambe e non solo

Uno degli esercizi più importanti nella panoramica degli esercizi di body building e pesistica in genere è sicuramente lo squat, quest’ultimo è infatti considerato come il re tra gli esercizi esistenti per le gambe, ma definirlo esercizio esclusivo per le gambe è riduttivo in quanto è un vero e proprio esercizio globale.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.