Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Estensioni Inverse per i Posteriori

data di redazione: 17 Ottobre 2015 - data modifica: 23 Luglio 2018
Estensioni Inverse per i Posteriori

Sviluppare posteriori fantastici a testa in giù

Estensioni Inverse per i Posteriori

Sessione per le gambe? 

Tocca ai posteriori della coscia? 

Mezzi stacchi alla rumena, Leg curl vari e poi? 

Diciamo la verità l’allenamento dei posteriori della coscia è la cenerentola del bodybuilding, non è esaltante perché forse le combinazioni di esercizi sono poche. 

In questo articolo vi daremo un esercizio poco noto e poco utilizzato per allenare i bicipiti femorali, da aggiungere al vostro arsenale di esercizi per le gambe: Sviluppare posteriori fantastici a testa in giù!

Preparazione ed Esecuzione


  • Prestando molta attenzione sdraiatevi proni e al contrario sulla panca per le estensioni del dorso (hiperextension)
  • Tenendo il collo diritto afferrate i rulli per bloccare le caviglie o il bordo della pedana per mantenere il tronco incollato alla panca
  • Le gambe, distese, sporgono oltre il bordo della panca e sono flesse a 90 gradi rispetto al tronco, questa è la posizione di partenza
  • Estendete le anche per sollevare le gambe fino ad allinearle al tronco
  • Formando così una linea retta con tutto il corpo
  • Tenete un paio di secondi la posizione superiore, concentrandovi sulla contrazione di glutei e posteriori
  • A piedi e gambe uniti, abbassate lentamente le gambe flettendo di nuovo le anche e ripetere il movimento

I CONSIGLI DI ABC

  • Mantenete la corretta postura del tronco
  • Con il petto in fuori e la schiena diritta durante tutto il movimento
  • La testa rimane in posizione neutra, l’estensione del collo verso l’alto può aumentare il rischio di traumi
  • Per aumentare l’intensità, tenete un pallone medicinale tra i piedi.
  • Nel momento in cui diventa troppo faticoso, mollate con cautela il peso
  • E poi proseguite al cedimento muscolare.

L'Esercizio in questione si può effettuare anche sulla apposita macchina della foto della homepage oppure sulla swiss ball.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Glutei Più Sodi e Quadricipiti più Tonici con il Full Squat
05 Febbraio 2017

Glutei Più Sodi e Quadricipiti più Tonici con il Full Squat

Questo esercizio è in grado di coinvolgere maggiormente il grande gluteo durante l'accosciata completa.

Squat Frontali alla Smith Machine
23 Luglio 2018

Squat Frontali alla Smith Machine

Esercizio Fonte di Discussione che però stimola fortemente i Quadricipiti

Gli Squat Frontali alla Smith Machine sono un esercizio che offrono uno stimolo incredibile per i muscoli quadricipiti.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.