(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Perdere Grasso Allenando le Gambe

data di redazione: 09 Giugno 2017
Perdere Grasso Allenando le Gambe

Allenamento Specifico per le Gambe e la Perdita di Grasso

Articolo dedicato all'allenamento delle gambe per tonificare quadricipiti, bicipiti femorali, adduttori, abduttori, con un occhio al dimagrimento e quindi alla perdita di grasso. E' una scheda di allenamento che può essere utilizzata dal pubblico femminile, per scolpire le proprie cosce, riducendo altresì la percentuale di grasso, ma anche dal pubblico maschile che desidera allenarsi con una scheda che alleni le gambe in modo vivace e dinamico. La scheda di allenamento che posteremo è strutturata su due fasi, 2 macro aree:

  • la prima fase di costruzione muscolare con affondi, squat e stacchi, con serie tradizionali
  • la seconda fase di distruzione e smaltimento del grasso con balzi, burpees e thruster.con superserie ad hoc

Scheda di Allenamento

Cliccando sul nome dell'esercizio potrete visionare il tutorial relativo.

1° Parte

AFFONDI OVERHEAD CON BILANCIERE O PIASTRA

3 set x 12 Reps per Gamba - 1 Minuto di Recupero

SQUAT CON BILANCIERE

4 set x 15-12-9-6 Reps - 1,5 Minuti di Recupero

STACCO DA TERRA CON BILANCIERE

3 set x 15 Reps - 1 Minuto di Recupero

2° Parte

SUPERSET

Effettuare 3 Superserie dei 2 esercizi indicati, recuperando 1 minuto al termine di ogni superserie. Tra gli esercizi il recupero è pari a Zero.

SUPERSET

Effettuare 3 Superserie dei 2 esercizi indicati, recuperando 1 minuto al termine di ogni superserie. Tra gli esercizi il recupero è pari a Zero.

SUPERSET COMPLEX

Ultimo esercizio: un superset o meglio circuito complex. Prendete un bilanciere con un carico medio ed iniziate ad effettuare 8 ripetizioni di stacco, poi 4 girate al petto, poi 2 distensioni, poi 8 accosciate, 4 stacchi a gambe tese ed infine 2 tirate al mento, sono 28 ripetizioni di fila con 6 esercizi diversi. Consigliamo 1 giro finale, per coloro che hanno ancora energie, recuperate 2 minuti e sparate un secondo giro.

INTEGRATORI AD HOC PER IL PROGRAMMA


Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Quando Preferire lo Squat Frontale a quello Posteriore?
23 Luglio 2018

Quando Preferire lo Squat Frontale a quello Posteriore?

Consigliamo di aprire i propri orizzonti a varie tipologie di esercizi, i quali vanno integrati in maniera intelligente nella propria preparazione fisica, in modo tale da sopperire a deficienze di sviluppo muscolare e per avere alternative in caso di problemi di natura fisica.

Allenamento per le Gambe: Tutto sugli Affondi
23 Luglio 2018

Allenamento per le Gambe: Tutto sugli Affondi

Esercizi Affondi a corpo libero, con manubri e bilanciere.

Come eseguire gli affondi per rendere nuovo e divertente il vostro allenamento delle gambe.

Ultimi post pubblicati

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
18 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).

Muesli Croccante Con Mirtilli e Nocciole
18 Novembre 2018

Muesli Croccante Con Mirtilli e Nocciole

Il MUESLI è una miscela di fiocchi d’avena e altri prodotti a base di cereali e frutta, come frutta secca, uvetta e noci. Si accompagna al latte, yogurt o succo di frutta ed è solitamente mangiato per colazione o per una cena leggera.
Preparazione: 5 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 1