(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Più Massa Muscolare Nelle Cosce con il Metodo di Lee Haney

data di redazione: 03 Luglio 2014 - data modifica: 02 Settembre 2018
Più Massa Muscolare Nelle Cosce con il Metodo di Lee Haney

Più Massa Muscolare Nelle Cosce con il Metodo di Lee Haney

LEE HANEY, per chi non lo conoscesse, è stato un famoso body builder americano pluri-vittorioso al concorso mister olympia. Negli anni 80 ed inizio 90 non c'è n'era per nessuno grazie al suo corpo statuario ed armonioso; senza ombra di dubbio è stato il numero 1 di quella generazione di culturisti.

LEE HANEY aveva una sua particolare ricetta per lo sviluppo delle gambe , un gruppo muscolare ostico a molti. Egli sosteneva che il Pre Stancaggio era il miglior modo per stimolare quadricipiti e femorali.

Pre stancaggio significa eseguire prima esercizi di isolamento, facendo affluire sangue nella zona target e poi eseguire esercizi base multi articolari sinergici come pressa e squat. 

Sosteneva inoltre che il pump era da preferire ai pesi immani per durare a lungo negli anni e per preservarsi da infortuni e strappi.


Infatti con il pre - stancaggio si arriva relativamente affaticati alla pressa e allo squat e quindi i pesi saranno sicuramente minori, ma ciò non significa che questi carichi non siano efficaci, anzi!

Avrete un bruciore intenso dovuto all'acido lattico che invaderà le vostre cosce sinonimo di Crescita Muscolare assicurata.

Quindi in definitiva egli sosteneva di allenare le gambe con un protocollo simile a questo:

  • LEG EXTENSION 4 x 15
  • PRESSA 45 ° 4 x 10
  • SQUAT BILANCIERE 4 x 10
  • LEG CURL 4 x 10

Tabella di allenamento molto semplice in stile americano. Se facevate 100 kg di squat per 10 botte, con questa scheda dovrete abbassare sicuramente il carico di almeno un 20%-30%.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

L'allenamento dei Polpacci di Arnold Schwarzenegger
02 Settembre 2018

L'allenamento dei Polpacci di Arnold Schwarzenegger

Come affrontava i punti deboli il grande Arnold Schwarzenegger? Quando Arnold arrivò negli Stati Uniti, Joe Weider diede un'occhiata al neo-campione europeo e, come racconta Arnold, "Mi fece capire chiaramente che il mio futuro nel body-building dipendeva soprattutto dallo sviluppo di tibiali e polpacci".  

Esercizio per Isolare i Quadricipiti: Leg Extension
23 Luglio 2018

Esercizio per Isolare i Quadricipiti: Leg Extension

Esercizio per isolare al meglio i quadricipiti dopo squat, affondi e pressa.

Ultimi post pubblicati

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata
23 Settembre 2018

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata

Sifu Sandro Ci Spiega la Giusta Distanza per Sferrare una Gomitata

La gomitata è uno dei colpi più potenti e letali in quanto è un colpo che taglia, è un colpo che è in grado di concludere una lite, un match di muay thay o mma. Proprio per il fatto che la superficie di impatto è in pratica lo spigolo del gomito, questo tipo di colpo, anche se non è portato alla massima potenza, è in grado di aprire una profonda ferita.

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4