(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Stacco da Terra con Trap Bar Considerazioni Tecniche sull'altezza da terra

data di redazione: 13 Ottobre 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Stacco da Terra con Trap Bar Considerazioni Tecniche sull'altezza da terra

A quale altezza bisogna partire da terra e perché?

Stacco da Terra con Trap Bar Considerazioni Tecniche sull'altezza da terra

 

Lo Stacco da Terra effettuato con la Trap Bar è una via di mezzo tra uno Squat ed uno Stacco da Terra. Questo esercizio infatti allena moltissimo sia i muscoli delle gambe che i muscoli della schiena. Questa via di mezzo, però mette molta confusione negli sportivi che lo praticano, perché non sanno dove collocarlo e come inserirlo nella scheda settimanale di allenamento.

 

Prima di entrare nel merito del discorso bisogna fare una considerazione e cioè a quale altezza effettuate lo stacco con trap bar ?

 

Ci sono almeno 8 altezze diverse con cui potete eseguire questo esercizio :

 

  1. Trap Bar con Bump weightlifting 
  2. Trap Bar con piastre da 20 del bodybuilding
  3. Trap Bar con piastre da 15 del bodybuilding
  4. Trap Bar con piastre da 10 del bodybuilding
  5. Trap bar con Bump e base di legno centrale
  6. Trap bar con piastre da 20 del bodybuilding con base di legno centrale
  7. Trap bar con piastre da 15 del bodybuilding con base di legno centrale
  8. Trap bar con piastre da 10 del bodybuilding con base di legno centrale

 

A seconda dell'altezza l'esercizio va considerato esercizio per le gambe o esercizio per la schiena.

 

Analizziamo le 8 altezze dicendo il nostro pensiero :

 

La Trap Bar con i Bump del weighlifting diciamo che è uno stacco da terra per i principianti in quanto l'altezza dello strumento sarà molto alta e quindi permette anche ai neofiti di cominciare ad apprendere l'esercizio senza farsi male. In questo caso le gambe lavorano in mezzo squat e la schiena effettua un lavoro maggiore nel sollevare il carico da terra.

 

Quindi più alte sono le piastre e meno lavoreranno le gambe e maggiormente la schiena come da schema seguente con percentuali :

 

  • Trap Bar con Bump weightlifting : SCHIENA 70% - GAMBE 30%
  • Trap Bar con piastre da 20 del bodybuilding : SCHIENA 60% - GAMBE 40%
  • Trap Bar con piastre da 15 del bodybuilding : SCHIENA 50% - GAMBE 50%
  • Trap Bar con piastre da 10 del bodybuilding : GAMBE 60% - SCHIENA  40%
  • Trap bar con Bump e base di legno centrale : GAMBE 60% - SCHIENA 40%
  • Trap bar con piastre da 20 del bodybuilding con base di legno centrale : GAMBE 70% - SCHIENA 30%
  • Trap bar con piastre da 15 del bodybuilding con base di legno centrale : GAMBE 80 % - SCHIENA 20%
  • Trap bar con piastre da 10 del bodybuilding con base di legno centrale : GAMBE 90% - SCHIENA 10%

 

Diciamo che a seconda del vostro livello di anzianità di allenamento sarà più o meno indicato uno degli 8 tipi di trap bar , capite bene che partire molto bassi è molto rischioso e necessita di una certa elasticità di anche, caviglie e schiena. 

 

Lo stacco da terra con trap bar con partenza bassa, deve sostituire lo squat con bilanciere, nel vostro protocollo di allenamento. Quindi non potete inserire due esercizi simili nello stesso giorno. Se volete fare una bella accoppiata potete abbinare allo stacco da terra basso con trap bar, la pressa a 45°.

 

Invece se non volete rinunciare allo squat classico nel giorno di allenamento delle gambe potete inserire lo stacco da terra con trap bar con posizione più alta nel giorno adibito alla schiena. In modo da rendere omogeneo il menù di allenamento settimanale.

 

Infine, alcuni allenano gambe e schiena nello stesso giorno, non è un abbinamento che faccia faville, però esiste e molti lo fanno, pertanto lo stacco da terra con trap bar potrebbe essere una soluzione, come esercizio che alleni, nella stessa seduta, entrambi le parti, riducendo quindi gli esercizi globali della giornata.

Buon ABC Allenamento

 

Esecuzione dell'esercizio Stacco da Terra con Trap bar

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Leg's Day - Workout Killer
08 Maggio 2019

Leg's Day - Workout Killer

E' possibile aumentare considerevolmente la massa muscolare delle gambe in poco tempo. Il segreto? Un allenamento più intenso. Se per pettorali, dorsali, spalle, bicipiti e tricipiti avete provato decine e decine di metodi super intensi e/o densi, mentre per le gambe vi siete limitati a protocolli base in 3x10 con 90 secondi di recupero, come sperate di aumentare la massa muscolare di quadricipiti, bicipiti femorali e polpacci?

L'allenamento dei Polpacci di Arnold Schwarzenegger
02 Settembre 2018

L'allenamento dei Polpacci di Arnold Schwarzenegger

Come affrontava i punti deboli il grande Arnold Schwarzenegger? Quando Arnold arrivò negli Stati Uniti, Joe Weider diede un'occhiata al neo-campione europeo e, come racconta Arnold, "Mi fece capire chiaramente che il mio futuro nel body-building dipendeva soprattutto dallo sviluppo di tibiali e polpacci".  

Ultimi post pubblicati

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone
18 Maggio 2019

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone

Il testosterone alto, il principale ormone maschile, è un ottimo segno per la salute, ecco perché ci si domanda sempre come aumentarlo con l'alimentazione o altre soluzioni, ovviamente naturali e non chimiche.

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore
16 Maggio 2019

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore

Acquisire massa muscolare è abbastanza semplice, basta mangiare un pò di più adottando un allenamento strutturato sui grandi esercizi, spingendo grossi carichi; in linea di massima questa strategia ha sempre dato ottimi risultati in termini di aumento di peso e massa muscolare. Il problema nasce quando si deve perdere grasso, cercando di non perdere la massa muscolare, faticosamente acquisita nella fase bulk.