ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Una Gamba Per Volta Per Aumentare La Massa Muscolare

data di redazione: 29 Ottobre 2018 - data modifica: 01 Novembre 2018
Una Gamba Per Volta Per Aumentare La Massa Muscolare

Cosce Più Grosse e Definite Con Questo Allenamento Unilaterale

La maggioranza dei bodybuilder e avventori delle palestre, non sempre utilizza gli esercizi unilaterali per lo sviluppo del proprio fisico. Cos'è un esercizio unilaterale? È un esercizio che viene eseguito un arto alla volta: ad esempio prima solo con il braccio destro e poi con il sinistro.

L'allenamento unilaterale può essere utilizzato per qualsiasi gruppo muscolare sia per la fase di incremento della massa muscolare che per la fase destinata alla definizione e rifinitura muscolare.

Questa tipologia di allenamento può essere utilizzata soprattutto in quei distretti muscolari che sono veramente ostinati, in quanto in questi esercizi l'isolamento risulta più marcato, ottenendo una migliore contrazione unitamente a dei movimenti più precisi andando a colpire i distretti target al laser. 

L'allenamento unilaterale comporta: 

  • Migliore equilibrio
  • Carichi equamente distribuiti tra i due lati del corpo
  • Minor affaticamento per il sistema nervoso centrale

Quasi tutte le persone hanno un lato del corpo che possiede maggiore forza rispetto all’altro ed gli esercizi bilaterali non fanno altro che enfatizzare tale differenza.

Effettuare solo squat, panca e stacchi non permette al vostro corpo di "pareggiare i conti"! Ecco perché la soluzione è l’allenamento monolaterale o unilaterale.

Le gambe non vengono quasi mai allenate con questa tipologia di allenamento, in questo articolo vi forniremo una nostra proposta per allenare cosce e polpacci in maniera esaustiva utilizzando un'arto alla volta, con l'intento di dare uno stimolo nuovo alla crescita muscolare. 

Scheda di Allenamento

Nr. 3 Superserie

  • Leg press singola gamba (prima gamba più debole) 3 x 12 reps
  • Leg extension singola gamba. 3 x 12 reps Rec 1'30"
  • Effettuate 12 reps di un'arto alla pressa e 12 reps dello stesso arto alla leg extension e poi cambiate arto. Al termine recuperate 1'30". Effettuate 3 Superserie

Nr. 3 Superserie

  • Stacco ad 1 Gamba con 1 Kettlebell 3 x 12 reps
  • Leg curl ad 1 Gamba 3 x 12 reps Rec 1'30"
  • Stesso procedimento di cui sopra

Calf su scalino 1 gamba per volta con manubrio 5 x 15 reps non stop

Per tutto il resto c'è ABC FIT



Potrebbe interessarti anche

Bicipiti Femorali Spessi e Glutei Alti
23 Luglio 2018

Bicipiti Femorali Spessi e Glutei Alti

Mezzi Stacchi alla Rumena o Leg Curl?

Quando si tratta di allenare i posteriori della coscia non tutte le macchine isotoniche mantengono le promesse fatte. Avete dedicato un sacco di tempo a squat con bilanciere ed affondi ed avete ottenuto quadricipiti tonici con Glutei sodi e torniti tipo LENDA MURRAY?

Scheda di Allenamento per i Bicipiti Femorali
14 Febbraio 2019

Scheda di Allenamento per i Bicipiti Femorali

Come allenare i muscoli femorali se sono carenti

I muscoli bicipiti femorali, detti anche gran femorali, fanno parte della categoria dei muscoli grandi, ma nonostante questo, vanno allenati con una certa cura, essendo al contempo muscoli molto delicati ed è consigliabile allenarli col resto delle gambe, dando quindi priorità ai quadricipiti.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.