Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Avanzato Per il Petto

data di redazione: 31 Ottobre 2018 - data modifica: 01 Novembre 2018
Allenamento Avanzato Per il Petto

Porta i Pettorali ad un livello superiore con la Tecnica del Rest Pause

In questo articolo vi proponiamo un allenamento per portare i pettorali ad un livello superiore. Nel protocollo incorporeremo una tecnica nota come REST PAUSE, che è eccellente per creare stress metabolico e stress meccanico e per innescare tutti i meccanismi che portano alla crescita muscolare.

Rest Pause
consente di eseguire piccoli periodi di riposo all'interno di singoli set. In buona sostanza, prolunghi la durata delle serie prendendo periodi di riposo brevi, aumentando così significativamente il volume generale del set. In questo caso per volume si intendono i kg sollevati per le ripetizioni effettuate.

Ti consigliamo di utilizzare un carico alla portata e di fermarti 1 ripetizione prima del cedimento muscolare, nella prima serie. Dopo aver completato il set, riposerai per 30 secondi o 10 respiri profondi. A quel punto ripeterai il processo, e poi ancora una volta, per un totale di 3 "REST PAUSE".

Ad esempio Chest Press: 8 ripetizioni

80 kg x 7 ripetizioni
30 secondi di riposo
80 kg x 4 ripetizioni
30 secondi di riposo
80 kg x 2 ripetizioni

Il Rest pause è una tecnica eccezionale che ha dimostrato di aumentare la massa muscolare, quindi devi assolutamente prenderla in considerazione, soprattutto per i tuoi distretti muscolari che hanno bisogno di una spinta ulteriore alla crescita muscolare.

Protocollo avanzato per allenare i pettorali 

PANCA PIANA CON BILANCIERE 3 set x 6 reps rest 2'

PANCA PIANA CON MANUBRI 1-2 set x 8 reps con 3 REST PAUSE rest 2'

CROCI CON MANUBRI SU PANCA PIANA 3 set x 15 reps rest 1'

PANCA INCLINATA CON BILANCIERE 3 set x 6 reps rest 2'

CHEST PRESS INCLINATO 1-2 set x 8 reps con 3 REST PAUSE rest 2'

CROCI AI CAVI  O RUBBER BAND 3 set x 15 reps


Il rest pause è estremamente faticoso
. Ti suggeriamo di tener conto dell'affaticamento muscolare e del sistema nervoso centrale e di evitare l'uso di carichi troppo elevati soprattutto al termine dell'allenamento.

PER TUTTO IL RESTO C'E' ABC FIT

COME FUNZIONA? CLICCA QUI 

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

​Programma Per Aumento Massimale Alla Panca Piana
02 Maggio 2017

​Programma Per Aumento Massimale Alla Panca Piana

Aumentare il massimale sulla panca piana. Chi di voi non desidera migliorare in questo esercizio? In questo breve articolo vi spiegherò proprio come fare a raggiungere questo obbiettivo e, per rendervi le cose più facili e comode, ho creato un file con all'interno la tabella di tutto il programma.

Allenamento Pettorali senza bilanciere
02 Ottobre 2014

Allenamento Pettorali senza bilanciere

Sappiate che le spinte su panca piana con bilanciere sono l'esercizio migliore per aumentare la forza per il busto, ma l'esercizio migliore per sviluppare i pettorali sono le spinte con manubri su panca piana

Ultimi post pubblicati

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.

Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body
25 Giugno 2020

Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body

Dopo l’esperienza di questa quarantena, stiamo riscoprendo gradualmente la bellezza e l’efficacia degli allenamenti a corpo libero. Nel precedente articolo ho introdotto quelli che secondo me sono degli ottimi esercizi a corpo libero per la metà inferiore del corpo (lower body), adesso mi occuperò della parte alta del corpo (upper body).