Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Pettorali e Tricipiti con Video Tutorial degli Esercizi

data di redazione: 28 Aprile 2017 - data modifica: 25 Febbraio 2019
Allenamento Pettorali e Tricipiti con Video Tutorial degli Esercizi

Scheda di Allenamento per la Massa di Pettorali e Tricipiti

Allenamento Pettorali e Tricipiti con Video Tutorial degli Esercizi

Il metodo di allenamento P.O.F. prevede di colpire il muscolo bersaglio allenandolo da 3 angolazioni diverse, in 3 esercizi diversi. 

In questo modo, come dice Steve Holman, il muscolo viene allenato in tutto il suo arco di movimento (cioè il ROM, range of motion) e questo comporta un sviluppo completo del muscolo, colpendo interamente tutte le fibre.

Nella scheda di allenamento, qui di seguito allegata, con tutorial video relativi agli esercizi da eseguire, vengono forniti 5 esercizi per allenare pettorali e tricipiti. 

Solo 5 esercizi? 

I primi 3 esercizi serviranno a colpire i pettorali da 3 angolazioni diverse, con range di ripetizioni diversificati, dove nel primo esercizio bisognerà caricare l'80% del massimale per 3 serie eseguendo 6 ripetizioni, nel secondo esercizio bisognerà utilizzare un carico dove alla 12° ripetizione si arriverà al cedimento e nel terzo movimento invece bisognerà effettuare il movimento in maniera molto lenta e controllata per 20 ripetizioni in modo tale da stimolare le fibre muscolari di resistenza. 

Quarto esercizio per il petto alto con delle distensioni con manubri su panca inclinata che sono forse il migliore esercizio per stimolare questa area ed infine un esercizio che serve sia per i pettorali che per i tricipiti, ovvero le Dip alle parallele dove bisognerà darci dentro per 4 serie.

Dopo la panca piana effettuata con serie massimali al 80%, dopo le distensioni su panca inclinata e dopo le parallele per 4 serie al cedimento, i tricipiti avranno fatto il proprio dovere e secondo noi non servono altri esercizi per stimolarli ulteriormente.

ESERCIZIOSet Reps

VIDEO TUTORIAL

Distensioni su panca piana con Bilanciere3 x 6


Croci su panca piana con manubri3 x 12


Croci ai cavi 2 x 20


Distensioni su panca inclinata con manubri3 x 12

Dip4 x max

Per una scheda di allenamento simile è consigliabile un buon integratore pre workout che contenga sostanze utili per l'incremento della massa muscolare.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Speciale Incremento Massa Muscolare dei Pettorali
27 Novembre 2015

Speciale Incremento Massa Muscolare dei Pettorali

Esercizi, Serie, Range Ripetizioni, Recupero, Principi, Metodi, Protocolli

L'Incremento della Massa Muscolare dei Pettorali è un fattore che interessa a moltissimi frequentatori delle palestre. Cominciamo con l'elenco delle domande più frequenti ed importanti per ottimizzare la routine del petto

Panca Alta con Bilanciere, Manubri, Multy-power, Macchina o Cavi?
25 Aprile 2018

Panca Alta con Bilanciere, Manubri, Multy-power, Macchina o Cavi?

Quale esercizio scegliere per il petto alto da inserire nella propria scheda di allenamento

Può capitare che persone che eseguano anche 150 kg di panca piana con bilanciere, non abbiano un petto completamente sviluppato, ma magari con alcune lacune soprattutto nella sezione superiore. A nostro avviso un esercizio per la sezione superiore del pettorale, dovrebbe essere sempre inserito nella scheda, ma con criterio, vediamo di entrare nel merito del discorso.

Ultimi post pubblicati

Personal Trainer - Cavi a V
10 Novembre 2019

Personal Trainer - Cavi a V

DUAL ADJUSTABLE PULLEY

Questa macchina isotonica, conosciuta come DUAL ADJUSTABLE PULLEY FULL, grazie alla particolare forma a V, grazie alle carrucole mobili in altezza ed in tutte le direzioni, permette di effettuare una miriade di esercizi per il bodybuilding, fitness e funzionali.

Testosterone Lifestyle
02 Novembre 2019

Testosterone Lifestyle

Il testosterone alto, il principale ormone maschile, è un ottimo segno per la salute ed il benessere generale di una persona; ecco perché ci si domanda sempre come aumentarlo con l'allenamento, alimentazione, integrazione e lo stile di vita in generale.